Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

10 effetti collaterali pillola anticoncezionale più comuni

La pillola contraccettiva orale, comunemente nota come “la pillola”, è un metodo basato sugli ormoni per prevenire la gravidanza. Può anche aiutare a risolvere mestruazioni irregolari, periodi dolorosi o pesanti, endometriosi, acne e sindrome premestruale (PMS).

Le pillole anticoncezionali funzionano prevenendo l’ovulazione. Non viene prodotto nessun uovo, quindi non c’è nulla da spermare per lo sperma. La gravidanza non può verificarsi

“La pillola” è utilizzata da quasi il 16% delle donne di età compresa tra i 15 ei 44 anni negli Stati Uniti e presenta sia vantaggi che svantaggi. Le persone con diversi fattori di rischio possono essere avvisati di usare un particolare tipo di pillola.

Esistono diversi tipi di pillole contraccettive. Tutti contengono forme sintetiche degli ormoni estrogeni, progesterone o entrambi. Il progesterone sintetico è chiamato progestinico. Le pillole combinate contengono progestinico ed estrogeno. La “mini pillola” contiene solo progestinici.

Le pillole monofasiche contengono tutti lo stesso equilibrio di ormoni. Con le pillole phasic vengono assunti due o tre diversi tipi di pillole ogni mese, ognuna con un diverso equilibrio di ormoni.

Un’altra opzione è “pillole di tutti i giorni” e “pillole di 21 giorni”. Un pacchetto di pillole di tutti i giorni dura 28 giorni, ma sette delle pillole sono inattive. La pillola quotidiana può essere più facile da usare correttamente, poiché la routine è la stessa ogni giorno.

Utilizzato correttamente, la pillola è molto efficace, ma poiché le persone commettono errori, si ritiene che ogni anno si verifichino da 6 a 12 gravidanze ogni 100 durante l’uso. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) hanno messo il tasso di insuccesso per entrambi i tipi di pillola al 9%.

Le pillole anticoncezionali non impediscono le malattie a trasmissione sessuale (MST). Solo un preservativo può aiutare a prevenire questo tipo di infezione.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali comuni degli anticoncezionali orali includono:

pacchetti pillola anticoncezionale

  • spotting intermestruale
  • nausea
  • tenerezza al seno
  • mal di testa ed emicrania
  • aumento di peso
  • cambiamenti di umore
  • periodi mancati
  • diminuzione della libido
  • perdite vaginali
  • cambiamenti alla vista per chi usa le lenti a contatto

Vedremo in dettaglio ciascuno di questi effetti collaterali di seguito.

1. Individuazione intermestruale

L’emorragia vaginale di rottura è comune tra i periodi attesi. Questo di solito si risolve entro 3 mesi dall’inizio del trattamento con la pillola.

Durante l’individuazione, la pillola è ancora efficace, a condizione che sia stata presa correttamente e che non siano state dimenticate le dosi. Chiunque soffra di 5 o più giorni di sanguinamento mentre è in terapia con pillole attive, o con forti emorragie per 3 o più giorni, deve contattare un operatore sanitario per un consiglio.

Questo sanguinamento può verificarsi perché l’utero si sta abituando ad avere un rivestimento endometriale più sottile o perché il corpo si sta abituando ad avere diversi livelli di ormoni.

2. Nausea

Alcune persone provano lieve nausea quando assumono la pillola, ma i sintomi di solito scompaiono dopo un po ‘. Prendere la pillola con il cibo o prima di coricarsi può aiutare. Se la nausea è grave o persiste per più di 3 mesi, è necessario consultare un medico.

3. Tenerezza al seno

Le pillole anticoncezionali possono causare l’allargamento o la tenerezza del seno. Questo normalmente si risolve alcune settimane dopo l’inizio della pillola. Chiunque trovi un nodulo al seno o chi ha dolore o tenerezza persistente o dolore al seno grave dovrebbe cercare aiuto medico.

Suggerimenti per alleviare la tenerezza del seno includono la riduzione della caffeina e l’assunzione di sale e indossare un reggiseno di supporto.

4. mal di testa ed emicrania

donna raggomitolata con nausea

Gli ormoni nelle pillole anticoncezionali possono aumentare la possibilità di mal di testa ed emicrania.

Pillole con diversi tipi e dosi di ormone possono causare sintomi diversi.

L’utilizzo di una pillola a basso dosaggio può ridurre l’incidenza di mal di testa.

I sintomi normalmente migliorano nel tempo, ma se il mal di testa grave inizia quando si inizia a prendere la pillola, si dovrebbe consultare un medico.

5. Guadagno di peso

Gli studi clinici non hanno trovato un collegamento coerente tra l’uso di pillole anticoncezionali e le fluttuazioni del peso. Tuttavia, può verificarsi una ritenzione idrica, specialmente intorno al seno e ai fianchi.

Secondo una recensione, la maggior parte degli studi ha rilevato un aumento di peso medio inferiore a 4,4 libbre (2 chilogrammi) a 6 o 12 mesi con controllo delle nascite con progestinico. Gli studi su altri metodi di controllo delle nascite hanno mostrato lo stesso guadagno.

Alcuni tipi di contraccettivi ormonali sono stati associati a una diminuzione della massa magra.

6. Cambiamenti di umore

Gli studi suggeriscono che i contraccettivi orali possono influenzare l’umore dell’utente e aumentare il rischio di depressione o altri cambiamenti emotivi. Chiunque subisca cambiamenti dell’umore durante l’uso della pillola deve contattare il proprio medico.

7. Periodi persi

Anche con l’uso corretto della pillola, a volte può mancare un periodo. I fattori che possono influenzare questo includono stress, malattia, viaggio e anomalie ormonali o tiroidee.

Se manca un periodo o è molto leggero durante l’uso della pillola, si consiglia di eseguire un test di gravidanza prima di iniziare il pacchetto successivo. Non è inusuale che un flusso sia molto leggero o perso del tutto occasionalmente. Se interessati, consultare un medico.

8. diminuzione della libido

L’ormone o gli ormoni nella pillola contraccettiva possono influenzare il desiderio sessuale o la libido in alcune persone. Se la diminuzione della libido persiste ed è fastidiosa, questa dovrebbe essere discussa con un medico.

In alcuni casi, la pillola anticoncezionale può aumentare la libido, ad esempio rimuovendo le preoccupazioni sulla gravidanza e riducendo i sintomi dolorosi dei crampi mestruali, della sindrome premestruale, dell’endometriosi e dei fibromi uterini.

9. Scarico vaginale

I cambiamenti nelle perdite vaginali possono verificarsi quando si prende la pillola. Questo può essere un aumento o una diminuzione della lubrificazione vaginale o un cambiamento nella natura della scarica. Se la secchezza vaginale risulta, la lubrificazione aggiunta può aiutare a rendere il sesso più confortevole.

Questi cambiamenti non sono solitamente dannosi, ma le alterazioni nel colore o nell’odore potrebbero indicare un’infezione. Chiunque sia interessato a tali cambiamenti dovrebbe parlare con il proprio medico.

10. Cambiamenti agli occhi

I cambiamenti ormonali causati dalla pillola anticoncezionale sono stati collegati a un ispessimento della cornea negli occhi. L’uso di contraccettivi orali non è stato associato ad un più alto rischio di patologie oculari, ma può significare che le lenti a contatto non si adattano più comodamente.

I portatori di lenti a contatto devono rivolgersi al proprio oftalmologo in caso di variazioni della visione o della tolleranza della lente durante l’uso della pillola.

rischi

La pillola combinata può aumentare il rischio di problemi cardiovascolari, come coaguli di sangue, trombosi venosa profonda (TVP), un coagulo polmonare, ictus o infarto.

Le pillole anticoncezionali sono state anche associate ad un aumento della pressione sanguigna, a tumori benigni del fegato e ad alcuni tipi di cancro.

La pillola non dovrebbe essere presa da:

  • donne che sono incinte
  • i fumatori di età superiore ai 35 anni o chiunque abbia smesso di fumare nell’ultimo anno e abbia più di 35 anni
  • chiunque abbia obesità
  • quelli che stanno prendendo alcuni farmaci
  • chiunque abbia o abbia avuto trombosi, un ictus o un problema cardiaco
  • chiunque avesse un parente stretto che avesse un coagulo di sangue prima dei 45 anni
  • persone che hanno gravi emicranie, specialmente con un’aura come segnale di pericolo
  • chiunque abbia o abbia avuto tumore al seno o malattia del fegato o della cistifellea
  • chiunque abbia avuto diabete per almeno 20 anni o diabete con complicazioni

Se si verifica uno dei seguenti casi, l’utente deve consultare un medico.

  • dolore addominale o allo stomaco
  • dolore al torace, mancanza di respiro o entrambi
  • forti mal di testa
  • problemi agli occhi come visione offuscata o perdita della vista
  • gonfiore o dolori alle gambe e alle cosce
  • arrossamento, gonfiore o dolore al polpaccio o alle cosce

Possono indicare una condizione più grave.

Effetti a lungo termine

L’uso di pillole anticoncezionali può aumentare il rischio di problemi di salute a lungo termine.

Problemi cardiovascolari

Una donna si stringe il petto in disagio.

Le pillole combinate possono aumentare leggermente il rischio di effetti collaterali cardiovascolari, come infarto, ictus e coaguli di sangue. Questi possono essere tutti mortali.

Il rischio è più alto con alcune pillole. Un medico può consigliare su opzioni adatte.

Chiunque abbia un’alta pressione sanguigna incontrollata o una storia personale o familiare di coaguli di sangue, infarto o ictus dovrebbe chiedere al proprio medico di fiducia metodi alternativi.

Rischio di cancro

Si pensa che gli ormoni femminili che si manifestano naturalmente, come gli estrogeni, influenzino le possibilità che una donna sviluppi alcuni tipi di cancro. È quindi possibile che l’uso di un metodo di controllo delle nascite basato sugli ormoni possa avere un effetto simile.

Carcinoma ovarico ed endometriale: questi sembrano essere meno probabili tra le donne che usano la pillola.

Cancro al seno: sembra esserci una probabilità leggermente più alta di sviluppare il cancro al seno nelle donne che hanno recentemente usato la pillola anticoncezionale, e specialmente se hanno iniziato a usarlo durante la loro adolescenza. Tuttavia, dopo 10 anni di non utilizzo della pillola, il rischio sembra essere lo stesso di chi non l’ha mai usato.

Altri fattori possono avere un ruolo, come l’età di una donna all’inizio della pubertà e della menopausa, la sua età alla prima gravidanza e se ha avuto o meno figli.

Cancro cervicale: l’uso a lungo termine della pillola è stato collegato a un rischio più elevato di cancro cervicale, rispetto a quelli che non l’hanno mai usato. Tuttavia, la maggior parte dei tipi di cancro cervicale è causata dal papillomavirus umano (HPV). Non è ancora stato confermato se l’HPV sia collegato all’uso di pillole per il controllo delle nascite orali.

Cancro al fegato: i contraccettivi orali sono stati associati a una maggiore probabilità di sviluppare tumori benigni al fegato, ma raramente questi si trasformano in cancerogeni. Alcuni studi hanno suggerito che il rischio di cancro del fegato è più alto dopo l’uso di contraccettivi orali per almeno 5 anni, ma altri studi non hanno avuto gli stessi risultati.

alternative

Per coloro che non possono usare o non desiderano la pillola anticoncezionale, sono disponibili altre opzioni.

preservativi

Questo è un metodo di controllo delle nascite che impedisce allo sperma di entrare in contatto con le cellule uovo. I preservativi maschili sono delle guaine che sono posizionate sopra il pene. Un preservativo femminile è un sacchetto con un anello ad ogni estremità. È inserito nella vagina.

I preservativi sono ampiamente disponibili, ma sono spesso realizzati in lattice, che può scatenare un’allergia in alcuni individui. Materiali alternativi includono poliuretano o pelle di agnello.

Per entrambi i tipi di preservativo, il rischio di non funzionare è del 18% o superiore in un anno.

Diaframma

Si tratta di una coppa bordata poco profonda a cupola che viene posizionata nella vagina per bloccare la cervice. Utilizzato con spermicida, impedisce allo sperma e all’uovo di incontrarsi.

Gli svantaggi includono possibili infezioni del tratto urinario e irritazione vaginale. L’irritazione può derivare da una reazione al materiale dal diaframma o dallo spermicida.

Tra 6 e 12 gravidanze si verificano ogni anno in ogni 100 donne che la usano, a causa di un errore umano.

NuvaRing (anello vaginale)

Un anello di plastica viene inserito nella vagina e rilascia ormoni per sopprimere l’ovulazione. Ogni mese, viene inserito per 3 settimane e rimosso per 1 settimana, durante il quale si verifica la mestruazione. Questi ormoni sono molto simili alla pillola, quindi possono verificarsi effetti collaterali simili.

Ogni anno, tra le 6 e le 12 gravidanze si verificano ogni 100 donne che la usano, a causa di errori nell’uso.

Come metodo ormonale per il controllo delle nascite, l’anello vaginale può avere effetti collaterali simili alla pillola, tra cui spotting intermestruale, mal di testa e riduzione della libido.

Dispositivi intrauterini (IUD)

Un piccolo dispositivo in plastica e rame viene inserito nell’utero nello studio del medico. IUD possono essere ormonali o non ormonali.

IUD ormonali addensano il muco cervicale e sopprimono l’ovulazione. Gli IUD non ormonali producono una risposta infiammatoria nell’utero che è tossica per gli spermatozoi.

Dura fino a 10 anni ed è quasi 100% efficace nel prevenire la gravidanza.

Gli effetti collaterali includono spotting intermestruale e mestruazioni irregolari. Alcuni IUD possono portare a periodi più pesanti con crampi aggravati.

Protesi contraccettiva

Durante l’intervento minore viene impiantata una piccola asta di plastica nella parte superiore del braccio. Per i prossimi 3 anni, rilascia un ormone per addensare il muco cervicale, diluire il rivestimento endometriale e sopprimere l’ovulazione. È efficace quasi al 100%.

Gli effetti collaterali sono simili a quelli della pillola anticoncezionale. Includono addominali, mal di schiena e un rischio più elevato di cisti ovariche non cancerose. Molte donne riportano periodi diminuiti o mancati dopo diversi mesi di utilizzo.

Sterilizzazione

La chirurgia viene eseguita nell’uomo, per bloccare o tagliare i tubi che trasportano lo sperma dai testicoli al pene. Nella donna, la chirurgia blocca le tube di Falloppio.

Possibili complicanze per gli uomini comprendono infezione, ematoma, lividi e formazione di granulomi spermatici, noduli che si sviluppano nel tessuto che circonda i dotti deferenti in cui lo sperma è fuoriuscito.

Questo è normalmente permanente.

Lo sparo contro la pillola

Avere una dose di ormoni contraccettivi può essere un modo più affidabile di prevenire la gravidanza rispetto all’utilizzo di una pillola, poiché l’utente non deve ricordarsi di prenderlo alla stessa ora ogni giorno.

Tuttavia, essendo metodi ormonali di controllo delle nascite, questi possono anche avere effetti negativi.

Iniezioni come Depo-Provera sopprimono l’ovulazione e addensano il muco cervicale per ridurre le possibilità che gli spermatozoi raggiungano gli ovuli, proprio come fa la pillola anticoncezionale. È un contraccettivo solo progestinico (POC).

Il vantaggio dello scatto è che non devi prenderlo tutti i giorni, ma devi ricordarti di fare un’altra iniezione ogni 3 mesi, e questo deve essere fatto nello studio del medico.

È più del 99% efficace se usato correttamente. Tuttavia, poiché le donne a volte dimenticano di avere un’altra iniezione, circa 6 su 100 donne diventeranno gravide ogni anno quando la usano. Questo lo rende più affidabile della contraccezione orale.

Alcuni degli effetti collaterali del colpo sono simili a quelli della pillola anticoncezionale.

Chiunque abbia avuto un cancro al seno è consigliato di non usarlo. Può anche aumentare il rischio di clamidia e HIV, ma il motivo per cui questo dovrebbe rimanere non è chiaro.

I contraccettivi orali sono stati associati a problemi cardiovascolari. Alcuni studi hanno collegato lo sparo con trombosi o coagulazione del sangue, ma altri no.

La Mayo Clinic osserva che alcuni fornitori potrebbero scoraggiarne l’uso in persone con una storia di malattie cardiache, diabete o ictus.

Possibili effetti collaterali che dovrebbero essere segnalati a un medico includono:

  • depressione
  • emicrania
  • sanguinamento vaginale che è più pesante o dura più del solito
  • ittero o ingiallimento della pelle e degli occhi
  • pus e dolore intorno al sito di iniezione

Altri effetti che tendono a passare in pochi mesi includono:

  • dolore addominale e gonfiore
  • diminuire la libido
  • vertigini
  • nervosismo
  • debolezza e stanchezza
  • aumento di peso

Il Depo-Provera è stato anche associato a una perdita di densità minerale ossea, aumentando il rischio di osteoporosi e frattura ossea in età avanzata.

Anche se usato correttamente, la gravidanza può verificarsi con lo sparo. Dopo averlo fermato, possono essere necessari fino a 10 mesi per concepire.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: