Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Tutto ciò che devi sapere sui rutti di zolfo

I rutti di zolfo sono rutti che sono seguiti da un cattivo odore di uovo marcio causato dal gas di idrogeno solforato.

Un rutto è un modo per il sistema digestivo di rilasciare gas in eccesso. Questo gas è solitamente l’aria che entra attraverso la bocca o è un sottoprodotto di batteri che abbattono il cibo.

Mangiare o bere troppo velocemente può causare l’ingresso di gas attraverso la bocca. Altre cause possono essere abitudini, come la gomma da masticare o fumare. Bere bevande gassate è un altro modo in cui il gas viene portato nello stomaco e poi ruttato fuori.

Fatti veloci sui rutti di zolfo:

  • I rutti sono di solito innocui e semplicemente un segno che c’è troppa aria nello stomaco.
  • Rutti o rutti eccessivi con un cattivo odore possono essere segni di un problema diverso.
  • Il trattamento delle rotture di zolfo di solito comporta il trattamento della causa sottostante.
  • Molti rimedi casalinghi possono ridurre o eliminare rutti di zolfo.

Le cause

La maggior parte dei rutti puzza come il cibo che li ha provocati o il contenuto attuale dello stomaco.

Un rutto di zolfo è semplicemente un rutto accompagnato da un cattivo odore di uovo marcio. Questo odore è quello del gas idrogeno solforato (H2S).

Le rotture di zolfo sono generalmente causate da uno dei seguenti:

  1. Qualcosa che una persona ha mangiato: Il gas idrogeno solforato viene prodotto quando i batteri nel cavo orale e nel tratto gastrointestinale abbattono il cibo. Ciò può provocare rutti o flatulenza maleodoranti. Gli alimenti che possono causare rutti di zolfo includono alimenti ad alto contenuto proteico e birra.
  2. Problemi gastrointestinali: una tipica causa dei rutti di zolfo è un problema digestivo. Condizioni, tra cui la sindrome dell’intestino irritabile (IBS) e la malattia da reflusso gastroesofageo (GERD), possono causare il gas dallo stomaco a salire come rutti e reflusso acido dello stomaco.

Alcuni batteri diversi che possono portare a rutti di zolfo possono anche influenzare il sistema digestivo.

L’infezione nel tratto gastrointestinale superiore causata dal batterio può causare problemi, tra cui gonfiore, bruciore di stomaco e rutti di zolfo.

Burping uomo

Altri problemi possono causare o essere associati a rutti di zolfo. Questi includono:

  • avvelenamento del cibo
  • farmaci da prescrizione
  • stress
  • ansia
  • gravidanza

Trattamento

Oltre a diagnosticare eventuali problemi digestivi sottostanti, ci sono molti cambiamenti nella dieta che una persona può apportare per aiutare a ridurre o eliminare il gas indesiderato che causa il burping di zolfo.

Tè verde e tisane

tè verde

Il tè verde può essere bevuto come aiuto alla digestione. Può anche aiutare il corpo a rimuovere le tossine, il che porta a una migliore salute generale.

Il tè alla menta piperita è spesso consigliato per migliorare la digestione ed eliminare l’alitosi, e bevendolo durante il giorno può mantenere il rutto al minimo.

Il tè alla camomilla è un altro tè alle erbe che può aiutare il sistema digestivo. Può aiutare alcune persone a ridurre i rutti di zolfo ea migliorare il sistema immunitario nel tempo. Se si desidera acquistare camomilla, allora c’è una selezione eccellente online, con migliaia di recensioni dei clienti.

acqua

Bere acqua a sufficienza può fare la vera differenza per la salute generale e può fare molto per controllare i rutti di zolfo. Bere acqua in più aiuta ad eliminare l’alitosi e protegge lo stomaco dall’invasione di batteri.

Avere un bicchiere pieno d’acqua pochi minuti prima di un pasto pesante può aiutare il sistema digestivo a gestire le proteine ​​pesanti e gli alimenti ricchi di zolfo.

miele di Manuka

Il miele di Manuka è un miele medicamente attivo raccolto dalla famiglia degli alberi del tè. Il miele può uccidere batteri potenzialmente infettivi come (),, e nell’intestino e alleviare i sintomi digestivi.

Il miele di Manuka può anche aiutare a proteggere il rivestimento digestivo e alleviare i sintomi di disturbi come l’IBS.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio alimentare è un rimedio naturale per molti sintomi di problemi digestivi tra cui bruciore di stomaco, dolori all’ulcera e alitosi. Bere un bicchierino di bicarbonato di sodio in acqua può aiutare a bilanciare i succhi gastrici e ridurre l’odore di rutti.

Aceto di sidro di mele

L’aceto di mele è un altro ingrediente che alcune persone usano per bilanciare il loro sistema digestivo e ridurre i sintomi dei disturbi digestivi. Si ritiene che l’acido acetico nell’aceto aiuti a mantenere i batteri nel vostro intestino dalla crescita eccessiva.

Alcune persone trovano sollievo dai problemi di digestione indesiderati bevendo un cucchiaio di aceto di mele mescolato in un bicchiere d’acqua ogni giorno.

Ridurre gli alimenti trigger

Ridurre il consumo di cibi trigger può fare molto per alleviare i sintomi di rutti di zolfo.

I cibi trigger variano da persona a persona. Ad esempio, aglio e broccoli sono ricchi di composti solforati, ma non possono causare una reazione in tutti. I prodotti lattiero-caseari e alcuni tipi di zuccheri possono influenzare gli altri ma non tutte le persone.

Ridurre l’assunzione di alcol

dire no all'alcol

L’uso eccessivo di alcol può essere un altro colpevole per rutti di zolfo.

Per lo meno, il consumo di alcol può interrompere la digestione efficace nel corpo e portare a reflusso acido dello stomaco, che può influenzare rutti di zolfo.

Alcune persone possono trovare i loro sintomi digestivi eliminati semplicemente tagliando il loro consumo di alcol.

Limitare le bevande gassate

Se i rutti odorano di zolfo, aggiungere più gas al mix causerà di solito rutti più maleodoranti. La riduzione delle bevande gassate, compresa la soda e l’acqua gassata, può ridurre i rutti.

Evitare cibi zuccherati

Lo zucchero è un altro fattore che contribuisce ai rutti di zolfo. Lo zucchero può nutrire i batteri nell’intestino che causano l’accumulo di idrogeno solforato. Evitare cibi zuccherati può essere sufficiente per ridurre i sintomi in alcune persone.

Evitare pasti abbondanti

Il rilascio di gas di zolfo può anche derivare dal sistema digestivo che abbatte un pasto molto grande o ricco di proteine. Ridurre le dimensioni delle porzioni o mangiare più lentamente può aiutare a ridurre questi problemi digestivi.

Evitare cibi ad alto contenuto di conservanti

Il cibo trasformato è solitamente ricco di conservanti. Può includere alimenti confezionati, prodotti in scatola o alimenti veloci.L’alto livello di conservanti può peggiorare i sintomi digestivi e rutti di zolfo. Tagliare gli alimenti trasformati dalla dieta può aiutare a migliorare il sistema digestivo.

Quando vedere un dottore

Potrebbe essere necessario parlare con un medico quando si verificano rotture di zolfo. Il medico può offrire indicazioni sulle scelte dietetiche o eseguire test diagnostici.

I medici possono anche suggerire la mediazione da banco, come gli antiacidi, per aiutare a ridurre l’eccesso di gas.

Se le rotture di zolfo persistono anche dopo che sono state apportate modifiche alla dieta, o se il rutto accompagna altri sintomi, deve essere consultato un medico. I medici possono aiutare a identificare quali problemi digestivi potrebbero essere alla base dei sintomi persistenti.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: