Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

13 frutta e verdura a basso contenuto di carboidrati

Ottenere abbastanza frutta e verdura ogni giorno può essere una sfida per alcuni, ma la ricerca indica che questi alimenti possono aiutare a ridurre il rischio di cancro e altre malattie croniche.

Frutta e verdura fresche sono generalmente a basso contenuto di grassi e calorie, ma contengono vari livelli di carboidrati e zuccheri. E per alcune persone che cercano di gestire la loro assunzione, il contenuto di carboidrati è utile sapere.

Ci sono molte diete che richiedono un apporto ridotto di carboidrati. La dieta Keto, ad esempio, richiede che una persona consumi meno di 30 grammi (g) di carboidrati al giorno.

Includere questi frutti e verdure quando si segue un regime dietetico carb-light può aggiungere colore, sapore e nutrienti vitali alla propria dieta senza lasciare cadere il conteggio dei carboidrati in una direzione che contrasta i benefici salutari della dieta a basso contenuto di carboidrati.

Frutta

anguria a fette

La frutta tende ad avere un contenuto di carboidrati più elevato rispetto alla maggior parte delle verdure, a causa degli zuccheri presenti in natura – sono più dolci, dopo tutto.

Ma questo non significa che dovresti evitarli. Se stai osservando l’assunzione di carboidrati, alcuni frutti hanno un maggiore contenuto di acqua e quindi meno carboidrati per porzione standard.

1. Anguria

Questo frutto dell’estate ha il punteggio più basso nel contenuto di carboidrati, con soli 7,55 g per 100 g di frutta. È anche ricco di vitamina A e ha un alto contenuto d’acqua, che lo rende un ottimo cibo ad alto volume perché ti riempirà dando meno calorie. Anche la crosta ha benefici per la salute!

2. Fragole

Le bacche sono una scelta popolare per le persone che guardano il loro consumo di carboidrati e le fragole hanno il minimo. Per ogni 100 g di fragole, otterrai solo 7,68 g di carboidrati. Sono anche un’ottima fonte di potassio e vitamina C.

3. Cantalupo

Questo famoso melone arancione è ottimo in una calda giornata estiva e contiene solo 8,16 g di carboidrati per 100 g. Ad alcune persone piace mangiare meloni come questo e melata con insalata di tonno. Prova a mescolare con lime, menta e acqua per fare una rinfrescante freschezza.

4. Avocado

avocado affettato

Sì, gli avocado sono un frutto e hanno un contenuto di carboidrati relativamente basso per l’avvio. Per ogni 100 g di avocado, riceverai una quantità stimata di 8,64 g di carboidrati.

Inoltre, otterrai grassi sani monoinsaturi, noti per la salute del cuore, tra le altre cose.

5. Melata

Un altro melone, melata, arriva a 9,09 g di carboidrati per ogni 100 g. È anche un’ottima fonte di vitamina C e di potassio, un elettrolita necessario per mantenere una buona pressione sanguigna, l’equilibrio del pH e un metabolismo sano.

6. Pesche

Un dolce succoso e dolce, le pesche sorprendentemente non hanno troppi carboidrati. Per ogni 100 g di frutta, avrai 9,54 g di carboidrati. Per uno snack a basso contenuto di carboidrati, servili con della ricotta o prova un frullato ai mirtilli alla pesca.

Verdure

sedano

Quando si limitano i carboidrati, le verdure sono un’importante fonte di nutrizione. Sono ricchi di fibre e hanno un valore calorico inferiore per porzione rispetto a qualsiasi altro gruppo alimentare. Contengono anche una serie di composti sani come vitamine, minerali e sostanze fitochimiche.

In generale, maggiore è il contenuto di acqua, minore è il contenuto di carboidrati per porzione standard. Queste sono le scelte più basse di carboidrati.

1. Cetrioli

I cetrioli sono un’aggiunta rinfrescante e nutriente a qualsiasi insalata – greca o altro! Pelati, contengono solo 2,16 g di carboidrati per ogni 100 g. Se li preferisci con la buccia, sono 3.63 g, che è ancora piuttosto basso!

2. Lattuga iceberg

Forse una delle più popolari, anche se meno nutrienti, verdure, lattuga iceberg ha solo 2,97 g di carboidrati per 100 g. Abbinalo ad altri in questa lista per ottenere un’insalata a basso contenuto di carboidrati con molte sostanze nutritive.

3. Sedano

Il sedano è un ortaggio versatile che si accompagna bene alle insalate e alle casseruole. E con lo stesso numero di carboidrati di lattuga iceberg (2,97 g per 100 g), è degno di inclusione nella vostra dieta.

4. Funghi bianchi

I funghi contengono solo 3,26 g di carboidrati per 100 g. Aggiungili a una frittata di albume per ottenere una colazione sana a basso contenuto di carboidrati.

5. Spinaci

Per ogni 100 g di spinaci, avrai 3,63 g di carboidrati. Per dirla in prospettiva, è solo circa 1 grammo per tazza. Quindi, caricare su insalate di spinaci e top con petto di pollo magra e fragole fresche.

6. Bietola svizzera

Un altro ortaggio a foglia ricca di sostanze nutritive, la bietola svizzera contiene solo 3,74 g di carboidrati per 100 g. La bietola è ottima nelle zuppe e saltata all’aglio.

7. Pomodori

I pomodori, considerati sia un frutto che un vegetale, contengono solo 3,89 g di carboidrati ogni 100 g. Puoi mangiarli crudi, arrostirli o buttarli in un’insalata. Non solo sono deliziosi, ma possono anche ridurre il rischio di ictus.

Porta via

Non è necessario sacrificare frutta e verdura preferite quando si riduce l’assunzione di carboidrati nella dieta.

La dieta a basso contenuto di carboidrati può essere ancora interessante, e una dieta che riduce l’assunzione di carboidrati non deve significare che i pasti consistono solo di proteine, tutto il tempo. Aggiungi alcuni di questi frutti e verdure per rendere il tuo piatto più interessante e la tua alimentazione più completa.

Anche quando segui la dieta chetogenica, puoi ancora sperimentare i piani pasto per mantenere la tua dieta equilibrata e nutriente.

Like this post? Please share to your friends: