Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

9 settimane di gravidanza: la gravidanza settimana per settimana

A 9 settimane di gravidanza, il bambino si sposta dalla fase embrionale al livello fetale. Vi è una continua crescita rapida con enormi passi evolutivi. A 9 settimane, il bambino misura circa 3/4 di pollice, le dimensioni di una nocciolina.

Poiché i muscoli del bambino continuano a diventare più forti, entro la settimana 9 lui o lei farà molte onde nel liquido amniotico, con movimenti spontanei delle loro membra.

A questo punto, potrebbe essere possibile sentire il battito del cuore del tuo bambino per la prima volta con l’uso di un Doppler portatile. Tuttavia, questo non è sempre possibile e i cambiamenti posizionali del bambino possono rendere l’udito il battito del cuore più difficile.

Questa funzionalità del Knowledge Center di MNT fa parte di una serie di articoli sulla gravidanza. Fornisce una sintesi di ogni fase della gravidanza, cosa aspettarsi e approfondimenti su come si sta sviluppando il bambino. Dai un’occhiata agli altri articoli della serie:

Primo trimestre: fecondazione, impianto, settimana 5, settimana 6, settimana 7, settimana 8, settimana 9, settimana 10, settimana 11, settimana 12.

Secondo trimestre: settimana 13, settimana 14, settimana 15, settimana 16, settimana 17, settimana 18, settimana 19, settimana 20, settimana 21, settimana 22, settimana 23, settimana 24, settimana 25, settimana 26.

Cosa aspettarsi

donna incinta con gonfiore

È improbabile che sia visibilmente incinta (noto come “mostrare”) a 9 settimane perché ci sono pochi, se non nessuno, cambiamenti visibili del corpo. Tuttavia, alcuni sintomi fisici della gravidanza potrebbero già essere presenti o iniziare imminentemente, tra cui:

  • aumento di peso
  • bruciore di stomaco
  • indigestione
  • nausea e vomito
  • gonfiore, gas, costipazione
  • avversioni alimentari
  • eccesso di saliva
  • fatica
  • minzione frequente
  • cambiamenti al seno / tenerezza

(Nota: la gravidanza aumenta il rischio di infezioni del tratto urinario da settimane 6-24, se un individuo sospetta un’infezione, deve essere contattato un medico.)

ormoni

Durante la gravidanza ci sono variazioni in alcuni ormoni, questi contribuiscono a molti dei sintomi della gravidanza. Dopo l’impianto dell’uovo fecondato, il corpo inizia a secernere l’ormone, la gonadotropina corionica umana (HCG), che è l’ormone rilevato dai test di gravidanza. L’HCG è responsabile della regolazione dell’estrogeno e del progesterone e contribuisce alla minzione frequente.

Il progesterone, che è inizialmente prodotto dal corpo luteo, aumenta durante la gravidanza e continua a farlo fino alla nascita.

All’inizio della gravidanza, il progesterone è responsabile dell’aumento del flusso sanguigno uterino, dell’instaurazione della placenta e della stimolazione della crescita e della produzione di nutrienti dell’endometrio (rivestimento dell’utero). Inoltre, il progesterone svolge un ruolo vitale nello sviluppo fetale, prevenendo il travaglio e l’allattamento precoce, oltre a rafforzare i muscoli della parete pelvica per preparare il corpo al travaglio.

Oltre al progesterone, la placenta secerne altri ormoni:

  • Lattogeno placentare umano: si ritiene che questo ormone gestisca la crescita della ghiandola mammaria, necessaria per l’allattamento dopo il parto. Inoltre, svolge un ruolo nell’aumentare i livelli di nutrienti nel sangue, che è vitale per la crescita e lo sviluppo del bambino.
  • Ormone che rilascia corticotropina: questo ormone non è solo responsabile della determinazione della durata della gravidanza, ma anche della crescita e dello sviluppo del bambino. Più tardi in gravidanza, l’aumento sia dell’ormone di rilascio della corticotropina che del cortisolo completano lo sviluppo fetale degli organi e forniscono anche alla madre un’ondata di cortisolo, che è stata collegata con l’attenzione materna, aumentando il legame madre-bambino.

Un altro ormone vitale in gravidanza è l’estrogeno, che è responsabile dello sviluppo dell’organo fetale, della crescita e della funzione della placenta e della crescita della ghiandola mammaria. L’estrogeno aiuta anche a regolare altri ormoni prodotti durante la gravidanza.

L’aumento del progesterone e degli estrogeni è anche la causa degli sbalzi d’umore e della nausea mattutina che si verificano comunemente durante la gravidanza.

Un altro ormone, rilassando, può causare sintomi fisici come dolore pelvico e difficoltà di equilibrio, a causa del suo ruolo nel rilassare i muscoli della madre, i legamenti e le articolazioni.

La combinazione di relaxina e alti livelli di altri ormoni, come il progesterone, può anche causare sintomi come la stitichezza.

Lo sviluppo del bambino

Feto di 9 settimane

A 9 settimane di gravidanza, gli sviluppi che sono in corso includono:

  • Testa / collo – la testa è più raddrizzata e arrotondata.
  • Occhi: mentre gli occhi rimangono chiusi, è presente una pigmentazione retinica completa.
  • Bocca: la superficie della lingua avrà ora le papille gustative e le ossa del palato inizieranno il processo di fusione.
  • Orecchie: con le orecchie esterne completamente sviluppate, appaiono molto più pronunciate.
  • Arti: tutti gli arti si formano con le dita delle mani e dei piedi con un aspetto distinto; le braccia ora sono piegate al gomito.
  • Addome / pelvi – la forma del fegato, della milza e della cistifellea e l’intestino continuano a penetrare nel corpo dal cordone ombelicale; i genitali esterni rimangono irriconoscibili.

Cose da fare

La settimana 9 è un buon momento per pianificare una visita prenatale se non è stata ancora prenotata. Inoltre, se si stanno prendendo in considerazione i test genetici, è un buon momento per parlare con un medico a riguardo; il test viene solitamente effettuato tra le settimane 9 e 12.

L’aumento delle dimensioni del seno potrebbe causare una certa quantità di disagio. Questo può essere un buon momento per la madre di provare a dormire sul lato sinistro – un buon modo per migliorare il flusso di sangue al bambino.

Variazioni dello stile di vita a 9 settimane di gravidanza

Come con altre settimane, ci possono essere modifiche dello stile di vita che devono essere fatte durante la gravidanza:

Salute generale

Durante la gravidanza, è importante che la madre si prenda cura di se stessa e del bambino in via di sviluppo.Bere alcol e fumare deve essere evitato durante la gravidanza, insieme a tutte le altre sostanze tossiche come i farmaci.

Le donne incinte dovrebbero discutere tutti i farmaci che stanno assumendo con un medico per assicurarsi che siano sicuri da prendere durante la gravidanza. Anche assumere una dieta sana e assumere una buona vitamina prenatale è importante.

Un altro modo per aiutare a mantenere la salute durante la gravidanza è di ottenere 30 minuti al giorno di esercizio fisico come yoga, passeggiate o nuoto.

bellezza

L’uso del colore permanente dei capelli non è raccomandato durante le prime 12 settimane di gravidanza; invece, una tintura semi-permanente è una buona opzione. Le sostanze chimiche nel colore dei capelli sono meno rischiose per il bambino dopo 12 settimane.

Cibo

Mentre è sicuro mangiare pesce durante la gravidanza, si raccomanda che l’assunzione sia limitata a 8-12 once di pesce e crostacei a settimana.

Alcuni esempi di pesce sicuro da consumare durante la gravidanza comprendono gamberetti, tonno in scatola (nota: mercurio varia a lattina), pollock, pesce gatto, salmone, acciughe, aringhe, sardine, trote, sgombri dell’Atlantico e del Pacifico e merluzzo. Si consiglia di limitare il consumo a non più di 6 once a settimana di tonno albacore e bistecca di tonno.

E ‘molto importante evitare lo squalo, il pesce spada, il pesce tegola e il re sgombro durante la gravidanza, poiché hanno alti livelli di mercurio che possono essere dannosi per il cervello e il sistema nervoso del bambino.

Se hai domande riguardanti la tua gravidanza, assicurati di contattare il medico.

Chiamate il vostro medico se si verificano sintomi di gravidanza extrauterina o aborto spontaneo come sanguinamento vaginale o passaggio di tessuto, perdite di liquido vaginale, sensazione di svenimento o vertigini, pressione bassa, pressione del retto, dolore alla spalla e grave dolore pelvico o crampi.

Like this post? Please share to your friends: