Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

A che età le ragazze smettono di crescere?

Le ragazze tendono ad avere il loro scatto finale di crescita tra i 10 ei 14 anni. La maggior parte avrà raggiunto la sua altezza adulta quando avranno 15 anni.

Questo scatto finale di crescita descrive il periodo della vita di una ragazza quando entra nella fase dello sviluppo sessuale e fisico, conosciuta come pubertà.

Ognuno inizia la pubertà in un momento diverso e la genetica determina in larga misura i modelli di crescita. Ciò significa che i tassi di crescita “normali” nell’uomo si verificano entro un intervallo.

Fatti veloci su quando le ragazze smettono di crescere:

  • Le ragazze di solito iniziano e finiscono la pubertà prima dei ragazzi.
  • Ognuno colpisce la pubertà in un momento diverso.
  • Le ragazze tendono a raggiungere l’altezza adulta di 14 o 15 anni.

Quando inizia e finisce la pubertà nelle ragazze?

ragazza sorridente con altri bambini in background

Le ragazze tendono a sperimentare uno scatto di crescita che li porta alla loro altezza adulta nella loro adolescenza, mentre attraversano la pubertà.

La pubertà è la transizione dall’infanzia all’età adulta; descrive una serie di cambiamenti che le persone subiscono mentre i loro corpi iniziano ad aumentare la produzione di alcuni ormoni.

Nelle ragazze, la pubertà tende ad iniziare tra i 10 ei 14 anni. L’età media delle ragazze per iniziare la pubertà è di circa 11 anni, ma è diversa per tutti.

Per alcuni pubertà può iniziare prima o dopo, e questo è completamente normale. Tende a durare fino a quando una persona ha circa 16 anni.

Nelle ragazze, la pubertà prima dell’età di 8 anni è atipica. È considerato anche atipico se una ragazza non ha sviluppato il seno all’età di 13 anni o non ha iniziato i suoi cicli all’età di 16 anni. Queste situazioni richiedono cure mediche per un’ulteriore valutazione.

Durante la pubertà, le ragazze sperimenteranno un’accelerazione nella crescita e inizieranno ad avere periodi, noti come menarca. Alcune ragazze possono provare intensi pensieri e sentimenti sessuali. Possono iniziare a ricevere brufoli e i peli sulle loro gambe possono diventare più scuri.

Gli ormoni associati alla pubertà possono anche far sentire gli adolescenti emotivi o lunatici. Di nuovo, questo è perfettamente normale.

Quando le ragazze smettono di crescere in altezza?

altezza delle ragazze misurata dalla madre

La velocità con cui le ragazze crescono durante la pubertà di solito raggiunge il suo picco circa 2 anni dopo l’inizio di questo periodo di transizione. Una volta che le ragazze iniziano a fare le mestruazioni, di solito crescono di altri 3 o 4 pollici.

Tuttavia, questo può variare. Le ragazze che iniziano il loro ciclo in età precoce possono spesso aspettarsi di vedere più centimetri di crescita totale dopo l’inizio del periodo.

Altri fattori che possono avere un impatto sull’altezza includono:

  • Nutrizione: i bambini malnutriti sono spesso più corti e più piccoli del previsto durante l’infanzia, ma con una corretta alimentazione possono essere in grado di recuperare prima dell’età adulta.
  • Squilibri ormonali: bassi livelli di tiroide o di ormone della crescita, ad esempio, possono portare a tassi di crescita più lenti e all’altezza più corta degli adulti.
  • Farmaci: l’uso di alcuni farmaci può rallentare la crescita. L’uso cronico di corticosteroidi è un possibile esempio di questo. Tuttavia, le malattie croniche che spesso richiedono corticosteroidi, come l’asma, possono anche influenzare la crescita.
  • Malattia cronica: condizioni di salute a lungo termine, come la fibrosi cistica, la malattia renale e la malattia celiaca possono portare ad un’altezza adulta più breve del previsto. I bambini che hanno avuto il cancro possono anche essere più brevi degli adulti.
  • Condizioni genetiche: i bambini con sindrome di Down, la sindrome di Noonan e la sindrome di Turner dovrebbero essere più brevi dei loro coetanei. Quelli con la sindrome di Marfan tendono ad essere più alti.

Poiché i modelli di crescita sono in gran parte determinati dalla genetica, c’è molta variabilità quando si tratta di altezza “normale”. Le aspettative per una crescita complessiva basata sull’età derivano da studi su popolazioni sane di bambini.

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) raccomandano l’uso di grafici di crescita dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) fino all’età di 2 anni per guidare le aspettative. Dopo i 2 anni, i grafici di crescita CDC sono utili fino all’età di 19 anni.

Quando il seno delle ragazze smette di crescere?

Lo sviluppo del seno (thelarche) è di solito il primo segno della pubertà. Man mano che il corpo di una ragazza cresce, inizierà a sviluppare protuberanze sotto il capezzolo, chiamate mammelle. Man mano che questi germogli crescono, formeranno seni formati da ghiandole mammarie e tessuti grassi.

Alcuni aspetti della dimensione del seno sono ereditari, il che significa che è eseguito in famiglia. I seni possono variare in base al peso della donna. Dopo la pubertà, il tessuto mammario continua a cambiare e risponde agli ormoni durante la vita di una donna, inclusi durante il ciclo mestruale, la gravidanza, l’allattamento al seno e la menopausa.

Il seno di una femmina può iniziare a svilupparsi da appena 8 anni e può continuare fino all’età di circa 18 anni.

Gli adolescenti a volte possono sentirsi impacciati su questo elemento della crescita, ma è normale:

  • avere un seno leggermente più grande dell’altro
  • a volte ha un seno dolorante o tenero, in particolare intorno a un periodo
  • avere dossi, brufoli o capelli intorno ai capezzoli

Qualcosa può prevenire o ritardare la pubertà?

ragazza che mangia un'insalata

Una dieta ben bilanciata, che dà agli adolescenti in crescita tutti i nutrienti di cui hanno bisogno, e il mantenersi fisicamente attivi sosterrà la crescita continua e il corretto sviluppo.

Ma la pubertà e la crescita successiva possono essere ritardate per una serie di motivi. Il ritardo costituzionale, o “essere un tardo bloomer”, descrive un modello di sviluppo successivo che funziona in famiglie e non è nulla di cui preoccuparsi. Questi adolescenti si svilupperanno pienamente, solo più tardi dei loro coetanei.

Le ragazze hanno bisogno di una certa quantità di grasso corporeo prima che i loro corpi inizino a passare attraverso la pubertà. Ciò significa che le adolescenti che praticano molto esercizio fisico possono iniziare il processo in un secondo momento.

I bambini con condizioni a lungo termine, come il diabete, la fibrosi cistica, le malattie renali o l’asma, possono anche avere una pubertà ritardata. Questo può essere meno probabile se la condizione è ben controllata, con complicazioni limitate.

I problemi con la ghiandola pituitaria o tiroidea, che producono gli ormoni che il corpo ha bisogno di crescere e sviluppare, possono anche ritardare la pubertà. Allo stesso modo, i problemi cromosomici associati ad alcune condizioni genetiche possono interferire con il processo.

Essere sovrappeso può influenzare i livelli ormonali e segnalare l’inizio della pubertà prima del previsto.

Nutrizione

La nutrizione è importante e qualcuno che è malnutrito può svilupparsi più tardi rispetto ai suoi coetanei. Grave malnutrizione da bambina può contribuire a ritardi nella crescita, che possono avere effetti in corso se non corretti.

L’OMS descrive una crescita ridotta dei bambini in base al peso atteso per altezza, altezza per età e peso per età. I bambini che soffrono di una cattiva alimentazione, un’infezione ripetuta e una stimolazione psicosociale inadeguata hanno maggiori probabilità di avere una crescita compromessa.

Nel 2013, secondo il World Hunger Education Service, oltre 200 milioni di bambini di età inferiore ai 5 anni in tutto il mondo erano significativamente malnutriti o malnutriti lasciandoli a rischio di ritardare la pubertà, nonché altre complicazioni dello sviluppo.

Porta via

La pubertà e i modelli di crescita sono diversi per tutti. Se i genitori hanno dubbi, possono parlare con un operatore sanitario che potrebbe essere in grado di ordinare ulteriori test.

Un esame fisico approfondito, una valutazione delle abitudini alimentari, esami del sangue da sottoporre a screening per condizioni mediche, e raggi X che guardano come le ossa invecchiano e crescono possono essere un buon modo per iniziare.

Like this post? Please share to your friends: