Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Affrontare un incidente di Vyvanse

Sommario

  1. Che cos’è un incidente di Vyvanse?
  2. Sintomi
  3. Sequenza temporale
  4. cimasa
  5. Trattamento
  6. rischi
  7. prospettiva

Vyvanse è un farmaco che i medici prescrivono per trattare il disturbo da deficit di attenzione e iperattività o disturbo da alimentazione incontrollata. È uno stimolante, che aiuta una persona a concentrarsi.

Poiché Vyvanse è uno stimolante, una persona può sentirsi depressa o affaticata quando inizia a svanire. Questo è noto come un incidente di Vyvanse.

Una persona che prende Vyvanse al mattino può sperimentare un incidente di mezzogiorno mentre il farmaco inizia a lasciare il proprio sistema. L’incidente potrebbe rendere i sintomi di una persona difficili da gestire.

In questo articolo, guardiamo i sintomi del crash di Vyvanse e consigli su come affrontare o evitare il comedown.

Che cos’è un incidente di Vyvanse?

Incidente Vyvanse

Il principio attivo di Vyvanse è un’anfetamina denominata lisdexamfetamine dimesylate che stimola il sistema nervoso centrale. Le vyvanse agiscono sui sistemi della dopamina e della norepinefrina nel cervello allo stesso modo di Adderall, che è un altro farmaco per l’ADHD.

Poche ore dopo che una persona smette di prendere Vyvanse, inizia a lasciare il proprio sistema, il che porta a uno squilibrio chimico nel cervello. Poiché Vyvanse è uno stimolante, quando il farmaco lascia il corpo, alcune persone possono provare effetti opposti alla stimolazione, come affaticamento e irritabilità.

Poiché i sintomi del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) a volte si risolvono man mano che una persona invecchia, un medico può consigliare a una persona di fare una “vacanza Vyvanse” per vedere l’entità dei sintomi dell’ADHD senza il farmaco. Questo ritiro può anche causare un crash di Vyvanse.

I sintomi di un incidente di Vyvanse

Oltre a migliorare la concentrazione, altri effetti di assunzione di Vyvanse includono respiro più veloce, una frequenza cardiaca più rapida, aumento della pressione sanguigna e livelli più elevati di zucchero nel sangue.

Quando una persona interrompe improvvisamente l’assunzione di Vyvanse, possono manifestare i seguenti sintomi:

  • una brama per Vyvanse
  • difficoltà a dormire
  • fatica
  • sentimenti di depressione e irritabilità
  • sbalzi d’umore
  • shakiness
  • ansia

Una persona può avere problemi di sonno per alcuni giorni dopo un incidente di Vyvanse. Possono sentirsi esausti, ma hanno difficoltà a dormire riposante.

Cronologia del ritiro di Vyvanse

Non tutte le persone subiscono un crash Vyvanse o alcun sintomo quando smettono di usarlo. Come regola generale, più a lungo una persona ha usato Vyvanse, o più ha assunto, più è probabile che i sintomi di astinenza siano significativi.

Alcuni dei primi sintomi attesi associati al ritiro di Vyvanse includono:

  • dolori e dolori
  • fatica
  • sentimenti di depressione
  • aumento dell’appetito
  • maggiore necessità di sonno
  • sbalzi d’umore che vanno dall’ansia all’irritabilità alla rabbia
  • paranoia o pensieri strani
  • forti impulsi a tornare a prendere Vyvanse

La maggior parte dei sintomi diminuirà dopo circa 7 giorni. Tuttavia, una persona può ancora sperimentare sintomi persistenti noti come sintomi di astinenza post-acuta. Questi includono:

  • ansia
  • continua difficoltà a dormire
  • sbalzi d’umore
  • livelli di energia poveri

    Come affrontare l’incidente

    Il sonno può aiutare a ridurre un incidente di Vyvanse

    Quando una persona sa che sta per fermarsi o ridurre il loro uso di Vyvanse, può pianificare di ridurre i sintomi della sua caduta.

    Alcuni passi che possono prendere includono:

    • Evitare altri stimolanti. Astenersi dall’utilizzare altri stimolanti, come sigarette o bevande contenenti caffeina. Questi possono interferire con la qualità del sonno, rendendo una persona ancora più stanca.
    • Mangia bene. Rimanere idratati e ottenere una buona gamma di vitamine e sostanze nutritive può avere un potente effetto sull’umore generale di una persona.
    • Dormi bene la notte. Prepara un piano per andare a dormire e crea un buon ambiente per dormire. Una persona può anche desiderare di mettere alcune gocce di oli aromaterapici sul cuscino, come la lavanda o il gelsomino.
    • Pianifica alcuni tempi di inattività. Evita di pianificare troppe attività o situazioni stressanti quando è possibile un incidente. Questo può aiutare a ridurre l’ansia o lo stress.
    • Alleviare lo stress. Trova alcune attività efficaci per alleviare lo stress o favorire il sonno. Questi possono includere la respirazione profonda, la meditazione o l’ascolto di musica soft.
    • Evitare i depressivi. Evitare l’uso di farmaci che deprimono il sistema nervoso, come l’alcol. Queste sostanze possono ulteriormente disturbare il sonno di una persona ed estenderne la caduta.

    Trattamento

    Se una persona sta pensando di smettere di prendere Vyvanse, dovrebbero elaborare un piano con il proprio medico. Il loro medico raccomanderà un metodo graduale per ridurre ed eventualmente eliminare Vyvanse. Questa tecnica consente al farmaco di lasciare il sistema di una persona lentamente, riducendo gli effetti collaterali del ritiro.

    Non esiste attualmente un farmaco approvato per trattare un incidente di Vyvanse. Tuttavia, se una persona sta lottando per far fronte a gravi sintomi di astinenza, può parlare con il proprio medico.

    Un medico può essere in grado di prescrivere farmaci temporanei per favorire il sonno o ridurre i sentimenti di depressione. Questi potrebbero includere benzodiazepine, come Xanax o Valium.

    Se una persona sperimenta depressione a causa dell’astinenza da Vyvanse, può trarre beneficio dalle terapie interpersonali, come la terapia cognitivo comportamentale (CBT) o le terapie comunicative. Queste tecniche possono aiutare una persona a superare le voglie causate da un incidente di Vyvanse e prevenire la ricaduta di Vyvanse.

    rischi

    Arresti anomali di Vyvanse possono influenzare la pressione sanguigna

    Quando una persona sta riducendo l’assunzione di Vyvanse, è essenziale che si attenga al dosaggio che il medico ha descritto, anche se manifesta sintomi di astinenza.

    Una persona può overdose su Vyvanse, che può causare sintomi quali:

    • gravemente alta pressione sanguigna
    • aumento del battito cardiaco e battito cardiaco irregolare
    • una temperatura
    • agitazione
    • convulsioni

    Una persona deve rivolgersi immediatamente a un medico se sospetta una overdose di Vyvanse.

    prospettiva

    I sintomi di un incidente di Vyvanse di solito non durano a lungo. Se una persona rimane idratata, promuove il sonno ed evita l’uso di stimolanti e droghe illecite, dovrebbe riprendersi rapidamente da un incidente di Vyvanse.

    Chiunque soffra di sintomi estremi, come cambiamenti drastici dell’umore, dovrebbe rivolgersi immediatamente a un medico.

    L’uso incontrollato o ricreativo di Vyvanse non è raccomandato. Vyvanse non è preso in modo coerente, il che rende una persona più incline a un incidente di Vyvanse.

    Like this post? Please share to your friends: