Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Aneurisma aortico ascendente: cosa devi sapere

Gli aneurismi aortici ascendenti colpiscono ogni anno migliaia di americani e possono essere pericolosi per la vita se non monitorati.

Un aneurisma è un’espansione o rigonfiamento di un vaso sanguigno più di 1,5 volte la sua dimensione normale. L’aorta – l’arteria più grande del corpo che è responsabile del trasporto di sangue ricco di ossigeno lontano dal cuore – è incline a sviluppare aneurismi.

Se si verifica un aneurisma nell’aorta ascendente, una sezione dell’arteria vicino al cuore che inizia alla base del ventricolo sinistro, viene chiamata aneurisma dell’aorta ascendente.

Fatti veloci sull’aneurisma aortico ascendente:

  • Gli aneurismi dell’aorta ascendente sono un sottotipo di aneurisma dell’aorta toracica o aneurisma che si verificano nell’area toracica sopra il diaframma.
  • Gli aneurismi aortici ascendenti sono il secondo tipo più comune di aneurismi aortici. Sono più comunemente diagnosticati negli anziani che hanno 50 e 60 anni.
  • Se non trattati, questi aneurismi possono crescere di dimensioni e alla fine possono scoppiare, portando a gravi complicazioni e alla morte.
  • Il trattamento di un aneurisma dell’aorta ascendente dipende dalle sue dimensioni e dal tasso di crescita.

Sintomi

dolore al petto

Gli aneurismi aortici ascendenti non sempre causano sintomi, specialmente nelle prime fasi e quando di piccole dimensioni.

Man mano che aumentano di dimensioni, gli aneurismi dell’aorta toracica possono iniziare a causare problemi come:

  • dolore al petto
  • mal di schiena
  • tenerezza nella regione toracica
  • raucedine
  • mancanza di respiro
  • tosse

Non tutte le persone con aneurisma dell’aorta ascendente sperimenteranno sintomi, anche quando il rigonfiamento è grande.

Un aneurisma rotto, d’altra parte, è un’emergenza medica. I sintomi includono:

  • viscosità
  • respirazione difficoltosa
  • difficoltà a deglutire
  • vertigini
  • stordimento
  • perdita di conoscenza
  • bassa pressione sanguigna
  • battito cardiaco accelerato
  • dolore improvviso e intenso al petto o alla schiena
  • debolezza o paralisi su un lato del corpo

Le cause

Gli aneurismi possono essere causati da qualsiasi cosa che indebolisca le pareti aortiche. Diversi fattori possono contribuire allo sviluppo di un aneurisma dell’aorta ascendente e di altri tipi di aneurisma, tra cui:

Aterosclerosi

Questa condizione si verifica quando la placca si accumula sulle pareti delle arterie, facendole diventare rigide e inflessibili, aumentando così il rischio che le pareti delle arterie si indeboliscano e si rigonfino.

I fattori di rischio per l’aterosclerosi comprendono il colesterolo alto e l’ipertensione.

Condizioni mediche e infezioni

Si ritiene che i disordini genetici e le condizioni infiammatorie contribuiscano allo sviluppo dell’aneurisma nella regione toracica.

Le condizioni genetiche che possono svolgere un ruolo includono:

  • Sindrome di Marfan: una condizione che colpisce il tessuto connettivo del corpo e può causare debolezza nella parete aortica.
  • Ehlers-Danlos: un gruppo di malattie rare che colpiscono il tessuto connettivo che supporta i vasi sanguigni e le ossa, la pelle e altri organi e tessuti.
  • Loeys-Dietz: una condizione simile alla sindrome di Marfan che non solo colpisce il tessuto connettivo del corpo, ma porta anche ad un ingrandimento dell’aorta.

Le condizioni infiammatorie che possono aumentare il rischio di aneurisma dell’aorta toracica comprendono l’arterite a cellule giganti e l’arterite di Takayasu.

L’infezione non trattata, come l’avvelenamento da salmonella, è una rara causa di un aneurisma dell’aorta che è comunemente noto come aneurisma micotico.

Problemi alla valvola aortica

Le persone con problemi della valvola aortica possono avere maggiori probabilità di sperimentare aneurismi aortici ascendenti. Ad esempio, quelli nati con una valvola aortica bicuspide – dove ci sono solo 2, piuttosto che 3, cuspidi della valvola aortica – possono sperimentare una maggiore pressione sulle pareti delle arterie.

tipi

I tipi di aneurismi aortici sono:

Aneurismi dell’aorta toracica

Gli aneurismi che si sviluppano nell’area del torace, sopra il diaframma, sono classificati come aneurismi del torace e possono essere sottocategorizzati come ascendenti o discendenti. Gli aneurismi aortici discendenti si verificano nella parte posteriore della cavità toracica.

Aneurismi dell’aorta addominale

Aneurismi che si sviluppano nella parte inferiore dell’aorta sono chiamati aneurismi dell’aorta addominale. Questi sono più comuni degli aneurismi dell’aorta toracica, con aneurismi aortici addominali che comprendono oltre il 75 percento degli aneurismi aortici.

Altri tipi di aneurisma

  • Aneurismi del toracoaddominale si forma tra la parte superiore e quella inferiore dell’aorta.
  • Gli aneurismi cerebrali si sviluppano in un’arteria nel cervello.
  • Gli aneurismi periferici si verificano nelle grandi arterie delle gambe e delle braccia.

Fattori di rischio

l'uomo accende una sigaretta

Altri fattori che aumentano il rischio di sviluppare un aneurisma dell’aorta ascendente includono:

  • Età: sia il rischio di aterosclerosi che gli aneurismi aortici toracici aumentano con l’età.
  • Sesso: gli uomini hanno da 2 a 4 volte più probabilità rispetto alle donne di diagnosticare un aneurisma aortico ascendente.
  • Storia familiare: molti casi di aneurisma aortico sono legati a una storia familiare della condizione.
  • Salute generale: quelli con pressione alta e colesterolo alto sono a maggior rischio di indurimento delle arterie, un fattore di rischio per l’aneurisma dell’aorta ascendente.
  • Fumo: l’uso di sigarette e altri prodotti del tabacco è un importante fattore di rischio per lo sviluppo di un aneurisma aortico.

complicazioni

Un aneurisma aortico ascendente è un serio rischio per la salute. Potrebbe rompersi, causando emorragie interne che possono essere pericolose per la vita. Più grande è l’aneurisma, maggiore è il rischio di rottura.

Allo stesso modo, gli aneurismi più grandi possono causare la dissezione aortica, un’emergenza medica pericolosa per la vita caratterizzata dallo strappo degli strati aortici.

Aneurismi più piccoli possono portare a:

  • un accumulo di placca aterosclerotica nel sito
  • la formazione di coaguli intorno all’aneurisma, che aumenta il rischio di ictus

Diagnosi

Se un medico sospetta un aneurisma aortico, può utilizzare uno o più dei seguenti test per confermare la diagnosi:

  • ecocardiogramma
  • TAC
  • angiografia a risonanza magnetica (MRA)

La maggior parte degli aneurismi dell’aorta ascendente non produce sintomi e pertanto non viene diagnosticata fino a quando non viene scoperta durante una visita medica o un controllo medico.

Trattamento

I medici trattano solitamente piccoli aneurismi con beta-bloccanti, un tipo di farmaco per l’ipertensione. Verranno richiesti test di routine per monitorare la progressione dell’aneurisma.

Aneurismi che sono grandi o in rapida crescita richiederanno un intervento chirurgico. I tipi di chirurgia includono:

Chirurgia aperta

In questa procedura, i chirurghi praticano un’incisione sul torace. Rimuovono la parte danneggiata dell’aorta e la sostituiscono con un tubo sintetico chiamato innesto. Il tempo di recupero dopo l’intervento è di solito di almeno 4 settimane.

Chirurgia endovascolare

Una forma meno invasiva di chirurgia, la chirurgia endovascolare comporta l’esecuzione di un piccolo catetere per l’aorta attraverso un’arteria nella gamba. Questo catetere viene quindi utilizzato per fornire uno stent all’aneurisma, che riduce la pressione sanguigna sull’arteria. Questa procedura impedisce all’aneurisma di ingrandirsi, con conseguente riduzione della tensione della parete e riduzione del rischio di rottura.

Chirurgia d’urgenza

Se un aneurisma aortico ascendente si rompe, sarà necessario un intervento chirurgico di emergenza. Mentre è possibile riparare l’aorta, i rischi sono alti e l’individuo ha maggiori probabilità di sperimentare complicazioni.

Prevenzione

Aneurisma aortico ascendente

I cambiamenti dello stile di vita possono migliorare la salute generale e ridurre il rischio di sviluppare un aneurisma dell’aorta ascendente o un altro tipo di aneurisma aortico.

I passaggi preventivi includono:

  • smettere di fumare
  • mantenere la pressione sanguigna entro il range sano
  • mantenere i livelli di colesterolo nell’intervallo sano
  • impegnarsi in regolare attività cardiovascolare
  • gestione dei livelli di stress
  • mantenere un peso sano
  • ridurre l’assunzione di cibi ricchi di grassi, zuccheri e sodio
  • trattamento di condizioni mediche che possono aumentare il rischio di un aneurisma aortico

Le persone a maggior rischio di sviluppare un aneurisma aortico, compresi quelli con una storia familiare della malattia, dovrebbero consultare il proprio medico per sottoporsi a regolari esami di screening per monitorare la formazione di aneurismi.

prospettiva

Le prospettive per le persone con aneurisma dell’aorta ascendente dipendono da diversi fattori, tra cui la presenza di condizioni concomitanti, come malattie cardiache, ipertensione e colesterolo alto.

Ottenere un trattamento per queste condizioni e monitorare gli aneurismi esistenti, gioca un ruolo importante nel recupero e nella prevenzione delle complicanze.

Like this post? Please share to your friends: