Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Anovulazione: tutto ciò che devi sapere

Il ciclo mestruale coinvolge una delicata danza di ormoni nel corpo di una donna. I livelli degli ormoni devono aumentare e diminuire in determinati momenti per raggiungere l’ovulazione. L’ovulazione avviene quando un’ovaia rilascia un uovo in preparazione alla gravidanza.

In alcuni cicli mestruali, un uovo non matura e una donna non ovula. Questo è noto come anovulazione. L’anovulazione può causare cicli mestruali irregolari o nessun periodo.

Panoramica

Tamponi sopra il calendario che segnano il ciclo mestruale.

Alcuni farmaci, condizioni e fattori esterni che influenzano i livelli ormonali possono causare anovulazione.

A volte, una donna può avere un ciclo anovulatorio e quindi tornare a un ciclo normale. Altre volte, è un problema cronico.

Quando si verifica l’anovulazione, una donna non può rimanere incinta. Per le donne che hanno completato la menopausa, questo è abbastanza normale.

Le donne in età fertile di solito non sperimentano l’anovulazione a meno che qualcosa non abbia distrutto i livelli ormonali del corpo o danneggiato le ovaie.

Sintomi

Le donne che ovulano regolarmente spesso vedono segni che si verificano durante ogni ciclo. Potrebbero verificarsi quanto segue:

  • quantità aumentate di muco cervicale
  • una caduta e un successivo innalzamento della temperatura corporea a riposo nel mezzo del ciclo mestruale (intorno al giorno 10-16)
  • periodi che si verificano regolarmente

Le donne con periodi molto irregolari, o che non vedono segni di ovulazione, potrebbero voler provare un kit predittore di ovulazione da banco. Questi kit misurano i livelli di ormoni nell’urina di una donna per determinare quando sta ovulando.

Un medico può anche essere in grado di testare i livelli ormonali di una donna o eseguire un’ecografia per visualizzare le ovaie.

Contraccettivi ormonali

Ginecologo e paziente.

Alcuni metodi di controllo delle nascite contengono ormoni che sono progettati per fermare l’ovulazione e prevenire la gravidanza. Possono includere forme sintetiche degli ormoni progesterone ed estrogeno, e alcuni contengono solo progesterone sintetico.

Questi tipi di metodi di controllo delle nascite includono:

  • pillola anticoncezionale – assunto per bocca ogni giorno
  • patch di controllo delle nascite – applicato settimanalmente su una particolare parte del corpo
  • anello vaginale – inserito all’interno della vagina una volta al mese
  • impianto di controllo delle nascite – inserito sotto la pelle del braccio, che dura fino a 3 anni
  • dispositivo intrauterino (IUD) con ormoni – posto all’interno dell’utero per 3-5 anni
  • colpo di controllo delle nascite – dato come un’iniezione nel braccio ogni 12 settimane

Questi farmaci interferiscono con la capacità delle ovaie di crescere e rilasciare un uovo. Di conseguenza, la donna avrà cicli anovulatori durante l’assunzione del farmaco.

È importante notare che alcuni IUD contengono rame piuttosto che ormoni. Il rame non causa anovulazione; invece, interferisce con la capacità dello sperma di raggiungere un uovo.

Molte confezioni di pillole anticoncezionali contengono 21 compresse attive e sette compresse placebo. Una donna che prende questo tipo di pillola anticoncezionale può ancora avere un periodo durante la settimana in cui prende le pillole del placebo, anche se è più leggera di un periodo regolare e non è causata dall’ovulazione. Altri metodi possono causare spotting o sanguinamento da sfondamento.

Ogni metodo di controllo delle nascite ferma l’ovulazione in modo diverso. Le donne dovrebbero discutere le loro opzioni con un operatore sanitario per determinare la scelta migliore.

Effetti collaterali delle droghe

Alcuni farmaci progettati per altri scopi possono ancora fermare l’ovulazione. Loro includono:

FANS (farmaci anti-infiammatori non steroidei)

I FANS includono molti antidolorifici da banco, come l’ibuprofene e il naprossene. Uno studio ha suggerito che i FANS possono causare anovulazione dopo averli assunti per soli 10 giorni.

Erbe e rimedi naturali

Alcune erbe contengono sostanze simili agli ormoni che possono interrompere l’ovulazione. Se qualcuno sta cercando di rimanere incinta o non sta ovulando regolarmente, potrebbe voler discutere di eventuali erbe o integratori che sta assumendo con il proprio medico.

Creme per la pelle e altri prodotti topici con ormoni

Alcuni prodotti contengono estrogeni o progesterone che sono progettati per combattere l’invecchiamento o aiutare con problemi come la sindrome premestruale (PMS). Questi prodotti possono essere assorbiti nel corpo, causando anovulazione o squilibri ormonali.

steroidi

Gli steroidi sono un tipo di ormone che può ridurre l’infiammazione. Possono anche interferire con gli ormoni necessari all’ovulazione.

Cortisone e prednisone sono comuni tipi di steroidi che sono prescritti per una varietà di malattie, come allergie, lupus, asma e altro. Steroidi topici sono usati sulla pelle per trattare l’infiammazione e le reazioni allergiche.

Un articolo nel trovato che la metà delle donne che hanno ricevuto un colpo di steroidi ha avuto un ciclo mestruale irregolare in seguito.

Epilessia o farmaci per il sequestro

Questi farmaci possono interferire con l’ovulazione e il ciclo mestruale, secondo un articolo del.

Alcuni farmaci per l’epilessia possono anche causare disabilità congenite, quindi le persone che assumono questi farmaci dovrebbero discutere i piani di gravidanza con i loro medici.

Trattamenti contro il cancro

La chemioterapia, le radiazioni e i farmaci antitumorali possono causare danni permanenti alle ovaie.

Se qualcuno sta cercando di rimanere incinta e non ha avuto successo, potrebbe voler discutere i loro farmaci con un medico. In alcuni casi, il medico può prescrivere una medicina alternativa o può prendere in considerazione un farmaco per incoraggiare l’ovulazione.

Condizioni di salute

Donna in attrezzatura da corsa senza fiato.

Alcuni problemi di salute possono interferire con il corretto equilibrio corporeo degli ormoni che sono fondamentali per l’ovulazione. Questi includono condizioni che influenzano la tiroide, l’adrenale, l’ipotalamo e le ghiandole pituitarie. Tutte queste ghiandole svolgono un ruolo nel delicato equilibrio ormonale che porta all’ovulazione.

La sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) colpisce fino al 20% delle donne in età fertile, secondo il National Institutes of Health.

Le donne con questa condizione di solito hanno troppa insulina e testosterone, che possono interrompere l’equilibrio ormonale e portare all’anovulazione.

Fortunatamente, queste condizioni ormonali sono spesso curabili. Molte donne potrebbero essere in grado di ottenere l’ovulazione con un trattamento medico adeguato.

L’aumento o la perdita di peso può anche essere strettamente correlato all’ovulazione poiché l’estrogeno si basa su un peso corporeo sano per i livelli normali. Uno studio ha rilevato che le donne che erano molto sottopeso o sovrappeso avevano diminuito i livelli di estrogeni, il che può portare a problemi di anovulazione e di fertilità.

Le donne che si allenano eccessivamente o che hanno alti livelli di stress possono anche provare anovulazione a causa di livelli ormonali interrotti.

L’anovulazione può verificarsi anche con la menopausa precoce, nota anche come insufficienza ovarica prematura. Una donna può essere diagnosticata con questo se smette di ovulare prima dei 40 anni.

La causa della menopausa precoce è spesso sconosciuta, anche se alcuni farmaci e condizioni possono causarlo. Alcune donne che stanno vivendo la menopausa precoce possono essere trattate con farmaci per stimolare l’ovulazione e raggiungere la gravidanza.

Trattamento e prospettiva

Per molte donne, l’anovulazione diventa un problema quando vogliono rimanere incinta o hanno cicli mestruali irregolari.

Poiché molti fattori diversi influenzano gli ormoni femminili e il ciclo mestruale, non esiste una soluzione per il trattamento di anovulazione. In molti casi, tuttavia, è possibile diagnosticare e trattare la causa alla base dell’anovulazione o il problema che interessa i livelli ormonali. Il trattamento può portare a una gravidanza o più cicli mestruali regolari, se lo si desidera.

Se una donna sospetta che non stia ovulando, dovrebbe vedere il suo medico per esplorare eventuali problemi di salute potenziali e per lavorare verso un equilibrio ormonale sano.

Like this post? Please share to your friends: