Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Benefici dell’ashwagandha

Sommario

  1. Come viene preso ashwagandha?
  2. Benefici alla salute
  3. Effetti collaterali
  4. Prossimi passi

Fatti veloci su ashwagandha

  • Ad oggi, studi promettenti sui benefici per la salute dell’ashwagandha sono stati principalmente negli animali.
  • Le donne incinte dovrebbero evitare l’uso di ashwagandha perché può causare una consegna precoce.
  • L’erba può essere utile per alcuni tumori, l’Alzheimer e l’ansia, ma sono necessarie ulteriori ricerche.

L’Ashwagandha è un arbusto sempreverde che cresce in India, Medio Oriente e parti dell’Africa. Le sue radici e il frutto rosso-arancio sono stati usati per centinaia di anni per scopi medicinali. L’erba è anche chiamata ginseng indiano o ciliegia invernale.

Il nome ashwagandha descrive l’odore della sua radice (come un cavallo). Per definizione, ashwa significa cavallo.

L’erba è considerata una delle erbe più importanti nel sistema di medicina ayurvedica, una pratica sanitaria iniziata in India oltre 3.000 anni fa.

Ashwagandha

La medicina ayurvedica usa erbe, diete speciali e altre pratiche naturali come trattamento per una varietà di condizioni. Nella medicina ayurvedica, l’ashwagandha è considerato un Rasayana. Ciò significa che è un’erba che aiuta a mantenere la gioventù, sia mentalmente che fisicamente.

Storicamente, le radici di ashwagandha sono state usate per trattare:

  • artrite
  • stipsi
  • insonnia
  • condizioni della pelle
  • stress
  • problemi gastrointestinali
  • diabete
  • guasti nervosi
  • febbri
  • morsi di serpente
  • perdita di memoria

Le foglie, i semi e persino i frutti sono stati usati in modi diversi per vari trattamenti.

Oggi, ashwagandha è venduto come supplemento negli Stati Uniti. È ancora usato per trattare molte delle condizioni sopra elencate. Inoltre continua ad essere importante nella medicina indiana. Continuate a leggere per saperne di più sui potenziali benefici dell’erba e possibili preoccupazioni.

Come viene preso ashwagandha?

Il dosaggio e il modo in cui viene usato ashwagandha dipende dalla condizione che stai cercando di trattare. Non esiste un dosaggio standard che sia stato studiato da studi clinici moderni.

L’ashwagandha può essere usato in polvere in dosi da 450 milligrammi a 2 grammi. Puoi acquistarlo in capsule, polveri o come estratto liquido da alimenti salutari o negozi di integratori.

Quali sono i benefici per la salute dell’assunzione di ashwagandha?

Studi moderni hanno dimostrato che l’ashwagandha potrebbe essere utile per una serie di usi. Ma molto è ancora sconosciuto su come l’erba reagisce all’interno del corpo umano. La maggior parte degli studi fino ad ora – sebbene molto promettenti – sono stati condotti su animali.

Ansia

È possibile che ashwagandha abbia un effetto calmante sui sintomi dell’ansia rispetto al lorazepam (un farmaco sedativo e ansioso).

Uno studio pubblicato sulla rivista Phytomedicine ha dimostrato che l’erba aveva la capacità di ridurre i livelli di ansia. In effetti, i due trattamenti sono stati trovati per offrire un livello simile di sollievo dall’ansia come il farmaco sopra, suggerendo che ashwagandha potrebbe essere altrettanto efficace per ridurre l’ansia.

Artrite

L’Ashwagandha è considerato un antidolorifico che agisce sul sistema nervoso per prevenire l’invio di segnali di dolore. Si pensa anche che abbia alcune proprietà anti-infiammatorie. Per questo motivo, alcune ricerche hanno dimostrato che è efficace nel trattamento di forme di artrite.

Uno studio ha trovato il potenziale di Indian Journal of Medical Research come un’opzione terapeutica per l’artrite reumatoide.

La salute del cuore

Ashwagandha può avere una varietà di benefici per la salute del cuore, tra cui il trattamento:

  • alta pressione sanguigna
  • colesterolo alto
  • dolore al petto
  • malattia del cuore

Uno studio sull’uomo pubblicato sull’International Journal of Ayurveda Research ha scoperto che l’uso dell’erba per la salute del cuore (in combinazione con un’altra erba ayurvedica) era utile per migliorare la forza e la resistenza muscolare.

Trattamento di Alzheimer

Secondo l’African Journal of Traditional, Complementary and Alternative Medicine, diversi studi hanno esaminato la capacità dell’ashwagandha di rallentare o prevenire la perdita della funzione cerebrale in persone con malattie come l’Alzheimer, l’Huntington e il Parkinson.

Mentre queste malattie progrediscono, parti del cervello e dei suoi percorsi connettivi si danneggiano, il che porta alla perdita di memoria e funzione. La ricerca suggerisce che ashwagandha, quando somministrato a topi e ratti durante le prime fasi della malattia, potrebbe essere in grado di offrire protezione.

Cancro

Alcuni studi molto promettenti hanno scoperto che l’ashwagandha potrebbe essere in grado di fermare la crescita cellulare in alcuni tipi di cancro. La ricerca sugli animali ha mostrato la capacità di ridurre un tumore polmonare. Ci sono risultati incoraggianti che suggeriscono che l’erba ha il potenziale per rallentare i tumori umani tra cui mammella, polmone, reni e prostata.

Quali sono gli effetti collaterali dell’assunzione di ashwagandha?

L’Ashwagandha è generalmente considerata ben tollerata in dosi piccole o medie. Ma non ci sono stati abbastanza studi a lungo termine per esaminare i possibili effetti collaterali.

Le donne incinte dovrebbero evitare l’uso di ashwagandha perché può causare una consegna precoce.

Un’altra potenziale preoccupazione per le erbe ayurvediche è che i produttori non sono regolati dalla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti. Ciò significa che non sono tenuti agli stessi standard delle aziende farmaceutiche e dei produttori alimentari.

Uno studio finanziato dal Centro nazionale per la salute complementare e integrativa ha rilevato che il 21% di 193 prodotti (fabbricati sia negli Stati Uniti che in India) presentavano livelli di piombo, mercurio e / o arsenico superiori a quelli considerati accettabili per l’assunzione giornaliera umana .

Prossimi passi

L’Ashwagandha e la medicina ayurvedica rimangono ancora un po ‘un mistero per la scienza moderna. Molti degli studi finora sono stati troppo piccoli, fatti solo sugli animali, o avevano alcuni difetti nella loro progettazione.Per questo motivo, i ricercatori non possono dire con certezza che si tratta di un trattamento efficace. Ma non possono nemmeno ignorare i benefici.

È importante ricordare che ashwagandha non dovrebbe sostituire alcun trattamento medico raccomandato dal medico. Se scegli di utilizzare l’erba come parte del tuo piano di trattamento, assicurati di discuterne prima con il tuo medico.

Like this post? Please share to your friends: