Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Benefici per la salute e rischi del cioccolato

La prossima volta che mangerete un pezzo di cioccolato, potreste non sentirvi così in colpa. Nonostante la sua cattiva reputazione per l’aumento di peso, una serie di benefici per la salute possono essere associati a questo delizioso trattamento.

Il cioccolato è fatto dai semi tropicali dell’albero di Theobroma cacao. Il suo primo utilizzo risale alla civiltà Olmeca in Mesoamerica.

Dopo la scoperta europea delle Americhe, il cioccolato divenne molto popolare nel resto del mondo e la sua richiesta esplose.

Da allora il cioccolato è diventato un prodotto alimentare popolare che milioni di persone apprezzano ogni giorno, grazie al suo gusto unico, ricco e dolce.

Ma quale effetto ha il consumo di cioccolato sulla nostra salute?

Fatti veloci sul cioccolato

Ecco alcuni punti chiave sulla cioccolata. Maggiori dettagli sono nell’articolo principale.

  • Il consumo di cioccolato è stato a lungo associato a condizioni come il diabete, la malattia coronarica e l’ipertensione.
  • Si ritiene che il cioccolato contenga alti livelli di antiossidanti.
  • Alcuni studi hanno suggerito che il cioccolato potrebbe abbassare i livelli di colesterolo e prevenire il declino della memoria.
  • Il cioccolato contiene un gran numero di calorie.
  • Le persone che cercano di perdere o mantenere il peso dovrebbero mangiare cioccolato solo con moderazione.

Benefici

[Donna che mangia cioccolato]

Il cioccolato riceve molta cattiva stampa a causa del suo alto contenuto di grassi e zuccheri. Il suo consumo è stato associato a acne, obesità, ipertensione, malattia coronarica e diabete.

Tuttavia, secondo una recensione degli effetti sulla salute del cioccolato pubblicati nel, non tutte le cattive notizie.

Gli autori indicano la scoperta che il cacao, l’ingrediente chiave del cioccolato, contiene composti fenolici biologicamente attivi.

Ciò ha cambiato le opinioni delle persone sul cioccolato e ha stimolato la ricerca su come potrebbe avere un impatto sull’invecchiamento e condizioni come lo stress ossidativo, la regolazione della pressione arteriosa e l’aterosclerosi.

Il potenziale antiossidante del cioccolato può avere una serie di benefici per la salute. Maggiore è il contenuto di cacao, come nel cioccolato fondente, maggiori sono i benefici. Il cioccolato fondente può anche contenere meno grassi e zuccheri, ma è importante controllare l’etichetta.

Mangiare cioccolato può avere i seguenti vantaggi:

  • abbassando i livelli di colesterolo
  • prevenire il declino cognitivo
  • riducendo il rischio di problemi cardiovascolari

È importante notare che i possibili benefici per la salute di seguito riportati provengono da studi singoli. Sono necessarie ulteriori ricerche per confermare che mangiare cioccolato può davvero migliorare la salute delle persone.

Inoltre, le barrette di cioccolato non contengono solo cacao. I benefici e i rischi di qualsiasi altro ingrediente, come zucchero e grassi, devono essere considerati.

1) colesterolo

Uno studio, pubblicato su, suggerisce che il consumo di cioccolato potrebbe aiutare a ridurre i livelli di colesterolo LDL (lipoproteine ​​a bassa densità), noto anche come “colesterolo cattivo”.

I ricercatori hanno deciso di indagare se le barrette di cioccolato contenenti steroli vegetali (PS) e flavoni di cacao (CF) hanno qualche effetto sui livelli di colesterolo.

Gli autori hanno concluso: “Il consumo regolare di barrette di cioccolato contenenti PS e CF, come parte di una dieta povera di grassi, può sostenere la salute cardiovascolare abbassando il colesterolo e migliorando la pressione sanguigna”.

2) Funzione cognitiva

Gli scienziati della Harvard Medical School hanno suggerito che bere due tazze di cioccolata calda al giorno potrebbe aiutare a mantenere il cervello sano e ridurre il declino della memoria nelle persone anziane.

I ricercatori hanno scoperto che la cioccolata calda aiutava a migliorare il flusso di sangue nelle parti del cervello dove era necessario.

L’autore principale, Farzaneh A. Sorond, ha dichiarato:

“Poiché diverse aree del cervello hanno bisogno di più energia per completare i loro compiti, hanno anche bisogno di un maggiore flusso di sangue.Questa relazione, chiamata accoppiamento neurovascolare, può svolgere un ruolo importante in malattie come l’Alzheimer.”

I risultati di un esperimento di laboratorio, pubblicato nel 2014, hanno indicato che un estratto di cacao, chiamato lavado, potrebbe ridurre o prevenire il danneggiamento delle vie nervose nei pazienti con malattia di Alzheimer. Questo estratto potrebbe aiutare a rallentare i sintomi come il declino cognitivo.

Un altro studio, pubblicato nel 2016 sulla rivista, suggerisce che mangiare cioccolato almeno una volta alla settimana potrebbe migliorare la funzione cognitiva.

3) malattie cardiache

La ricerca pubblicata suggerisce che consumare il cioccolato potrebbe ridurre di un terzo il rischio di sviluppare malattie cardiache.

Sulla base delle loro osservazioni, gli autori hanno concluso che livelli più elevati di consumo di cioccolato potrebbero essere collegati a un minor rischio di disturbi cardiometabolici.

Chiedono ulteriori studi sperimentali per confermare se il consumo di cioccolato è benefico.

4) Corsa

Scienziati canadesi, in uno studio che ha coinvolto 44.489 individui, hanno scoperto che le persone che mangiavano cioccolato avevano il 22% in meno di probabilità di sperimentare un ictus rispetto a quelli che non lo facevano. Inoltre, coloro che hanno avuto un ictus ma hanno consumato regolarmente cioccolato hanno il 46% in meno di probabilità di morire di conseguenza.

Un ulteriore studio, pubblicato sulla rivista nel 2015, ha monitorato l’impatto della dieta sulla salute a lungo termine di 25.000 uomini e donne.

I risultati hanno suggerito che mangiare fino a 100 grammi (g) di cioccolato ogni giorno può essere collegato a un minor rischio di malattie cardiache e ictus.

5) Crescita fetale e sviluppo

Mangiare 30 g di cioccolato ogni giorno durante la gravidanza potrebbe giovare alla crescita e allo sviluppo del feto, secondo uno studio presentato all’Assemblea sulla Gravidanza 2016 della Società per la medicina materno-fetale ad Atlanta, GA.

6) Prestazioni atletiche

I risultati pubblicati suggeriscono che un po ‘di cioccolato fondente potrebbe aumentare la disponibilità di ossigeno durante l’allenamento fitness.

Luce contro cioccolato fondente

Produttori di cioccolato leggero o latte affermano che il loro prodotto è migliore per la salute perché contiene latte e il latte fornisce proteine ​​e calcio. I sostenitori del cioccolato fondente indicano il più alto contenuto di ferro e livelli di antiossidanti nel loro prodotto.

Come si confrontano i nutrienti?

Ecco alcuni livelli di nutrienti del campione nel cioccolato fondente e scuro,

nutriente Leggero (100 g) Scuro (100 g)
Energia 531 kcal 556 kcal
Proteina 8,51 g 5,54 g
Carboidrato 58 g 60,49 g
Grasso 30,57 g 32,4 g
zuccheri 54 g 47,56 g
Ferro 0,91 mg 2,13 mg
Fosforo 206 mg 51 mg
Potassio 438 mg 502 mg
Sodio 101 mg 6 mg
Calcio 251 mg 30 mg
Colesterolo 24 mg 5 mg

Più scuro è il cioccolato, maggiore è la concentrazione di cacao e quindi, in teoria, maggiore sarà il livello di antiossidanti presenti nella barra.

Tuttavia, i nutrienti variano ampiamente nelle barrette di cioccolato disponibili in commercio, a seconda della marca e del tipo scelto. È meglio controllare l’etichetta se si vuole essere sicuri delle sostanze nutritive.

Rischi e precauzioni

Il cioccolato può avere benefici per la salute, ma può avere anche alcuni effetti negativi.

Aumento di peso: alcuni studi suggeriscono che il consumo di cioccolato è legato all’indice di massa corporea (BMI) e al grasso corporeo. Tuttavia, il cioccolato può avere un alto contenuto calorico a causa del suo contenuto di zucchero e grassi. Chiunque stia cercando di perdere peso o mantenere il proprio peso dovrebbe limitare il consumo di cioccolato e controllare l’etichetta del proprio prodotto preferito.

Contenuto di zucchero: l’alto contenuto di zucchero della maggior parte del cioccolato può anche essere causa di carie.

Rischio di emicrania: alcune persone possono avvertire un aumento dell’emicrania quando mangiano cioccolato regolarmente a causa della tiramina, dell’istamina e del contenuto di fenilalanina del cacao. Tuttavia, la ricerca è mista.

Salute delle ossa: vi sono alcune prove del fatto che il cioccolato potrebbe causare una scarsa struttura ossea e osteoporosi. I risultati di uno studio, pubblicato in, hanno rilevato che le donne anziane che consumavano cioccolato ogni giorno presentavano una densità ossea e forza più bassa.

Metalli pesanti: alcune polveri di cacao, barrette di cioccolato e pennini di cacao possono contenere alti livelli di cadmio e piombo, che sono tossici per i reni, le ossa e altri tessuti del corpo.

Nel 2017, Consumer Lab ha testato 43 prodotti a base di cioccolato e ha scoperto che quasi tutte le polveri di cacao contenevano più di 0,3 mcg di cadmio per porzione, la quantità massima raccomandata dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

Tutto sommato, mangiare cioccolato può avere benefici per la salute e rischi. Come sempre, la moderazione è la chiave.

Like this post? Please share to your friends: