Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Burro contro margarina: qual è il più salutare?

Il dibattito sull’eventualità che la margarina o il burro siano i migliori per la tua salute è in corso. In questo articolo, discutiamo i pro ei contro della margarina e del burro e chiediamo quale sia il meglio per il nostro cuore. Sfortunatamente, non esiste una risposta chiara.

Il burro è un prodotto caseario prodotto dalla crema per latte o latte per separare i componenti solidi dal liquido. Il burro è comunemente usato nella cottura, nella cottura e come diffusione.

La margarina è stata sviluppata come sostituto del burro ed è composta da oli vegetali, come olio di canola, olio di palma e olio di soia.

La salute del cuore è una preoccupazione comune; in quanto tale, fare le migliori scelte alimentari è una questione importante. Qui aiuteremo a decidere se il burro o la margarina sono i migliori.

Fatti veloci sul burro e sulla margarina:

  • La scelta è davvero tra grassi trans (margarina) o grassi saturi (burro).
  • I grassi trans aumentano il colesterolo cattivo (LDL), mentre diminuiscono il colesterolo buono (HDL).
  • I grassi saturi aumentano il colesterolo cattivo (meno dei grassi trans) e non influenzano l’HDL.

Burro contro margarina: come scegliere

La decisione se scegliere il burro o la margarina dipende dall’individuo e dalle sue specifiche esigenze dietetiche.

Mantenere una corretta alimentazione è un’impresa personale. Ciò che ha senso per una persona potrebbe non essere nel migliore interesse del prossimo.

Qual è la differenza tra burro e margarina?

Una piccola pallina di burro.

La differenza più importante è che il burro contiene grassi saturi e molte margarine contengono grassi trans.

Il grasso trans aumenta il colesterolo LDL (cattivo) in modo significativo riducendo il colesterolo HDL (buono).

Il grasso saturo aumenta anche il colesterolo LDL (cattivo), ma inferiore ai grassi trans e non influenza l’HDL.

Non c’è un’opzione veramente salutare quando si tratta di burro o margarina, ma i seguenti suggerimenti possono aiutare a rendere più facile la scelta del miglior burro o margarina:

  • Cerca la margarina con la minor quantità di grassi trans – preferibilmente 0 grammi – e assicurati di controllare l’etichetta degli ingredienti per gli oli parzialmente idrogenati.
  • Essere consapevoli del fatto che le aziende alimentari possono richiedere che un prodotto contenga zero grassi trans purché contenga meno di 0,5 grammi per porzione.
  • Se la margarina contiene oli parzialmente idrogenati, conterrà grassi trans anche se l’etichetta richiede 0 grammi.
  • Se acquisti burro, scegli un’alimentazione alimentata ad erba quando possibile.
  • Scegli un marchio che ha un buon sapore – questo dipende dall’individuo, ma se a una persona non piace è probabile che utilizzi troppo per compensare sapori insipidi o mancanti.
  • I grassi trans si induriscono a temperatura ambiente, quindi più dura la margarina, più grassi trans contengono.

L’aggiunta di burro agli alimenti aggiunge calorie a cui potresti non necessariamente pensare. Detto questo, il burro può essere importante in un pasto perché aggiunge una fonte di grassi. Il nostro corpo ha bisogno di grasso per funzionare e assorbire i nutrienti; il grasso fornisce anche una sensazione di sazietà nei pasti – se mangi un pasto senza alcun grasso, è probabile che ti sentirai di nuovo affamato poco dopo.

Il colesterolo si trova solo nei prodotti di origine animale e nell’olio di cocco e di palma. La maggior parte delle margarine contiene poco o nessun colesterolo, mentre il burro contiene una quantità significativa di colesterolo.

Fatti di burro e rottura nutrizionale

Un cucchiaio di burro contiene:

  • 100 calorie
  • 12 grammi di grasso
  • 7 grammi di grassi saturi
  • 0,5 grammi di grassi trans 31 milligrammi di colesterolo
  • 0 grammi di carboidrati
  • 0 grammi di zucchero

Il burro è fatto semplicemente di crema pastorizzata. A volte, viene aggiunto il sale. Nei paesi in cui le mucche sono nutrite con erba, il consumo di burro è associato a una drastica riduzione del rischio di malattie cardiache.

I latticini nutriti con erba sono molto più alti negli acidi grassi vitamina K2 e omega-3, entrambi importanti per la salute del cuore. Il burro nutrito con erba contiene anche acido linoleico coniugato (CLA), che aiuta a migliorare la composizione corporea e la protezione contro il cancro. Sono presenti anche trigliceridi a catena corta e media che sono utili per i batteri intestinali, la funzione immunitaria e il metabolismo.

Il burro regolare o non nutrito con erba, contiene significativamente meno, se ve ne sono, di questi nutrienti.

Tipi di margarina

La margarina viene spalmata da un coltello.

Le margarine possono contenere una gamma di ingredienti. Il sale e altri composti che mantengono il sapore e la consistenza della margarina accettabili per il consumatore come maltodestrina, lecitina di soia e mono- o digliceridi vengono comunemente aggiunti.

Possono anche essere usati oli come olio d’oliva, olio di semi di lino e olio di pesce.

Alcuni tipi di margarina sono pensati per essere utilizzati solo come spalmabili e non devono essere utilizzati per la cottura o la cottura.

Di seguito diamo il profilo nutrizionale di tre tipi comuni di margarina.

Metti la margarina

Un cucchiaio di margarina stick contiene:

  • 80-100 calorie
  • 9-11 grammi di grasso
  • 2 grammi di grassi saturi
  • 1,5-2,5 grammi di grassi trans
  • 0 grammi di colesterolo
  • 0 grammi di carboidrati
  • 0 grammi di zucchero

Questo tipo di margarina può contenere un minor numero di calorie rispetto al burro, ma spesso contiene grassi trans.

Margarina light

La margarina leggera contiene:

  • 40 calorie
  • 5 grammi di grasso
  • 1-1,5 grammi di grassi saturi
  • 0 grammi di grassi trans
  • 0 grammi di colesterolo
  • 0 grammi di carboidrati
  • 0 grammi di zucchero per cucchiaio

La margarina leggera contiene una percentuale più elevata di acqua rispetto alla margarina tradizionale, rendendola più bassa in calorie e grassi. Anche se contiene meno grassi saturi e grassi rispetto alla normale margarina, può comunque contenere alcuni oli parzialmente idrogenati.

Margarina con fitosteroli

La margarina con fitosteroli contiene:

  • 70-80 calorie
  • 8 grammi di grasso
  • 2,5 grammi di grassi saturi
  • 0 grammi di grassi trans
  • 0 grammi di colesterolo per cucchiaio
  • 0 grammi di carboidrati
  • 0 grammi di zucchero

I fitosteroli sono composti a base vegetale che hanno una struttura simile al colesterolo.Per questo motivo, competono con il colesterolo per l’assorbimento nel corpo, riducendo l’assorbimento di colesterolo e quindi riducendo il colesterolo nel sangue. Le marinate con fitosteroli contengono una miscela di oli come l’olio d’oliva o olio di semi di lino.

Mentre una margarina contenente grassi idrogenata e transgrassi non è mai raccomandata, la scelta tra burro e margarina non idrogenata è meno chiara. I tuoi obiettivi di salute, le condizioni mediche e le preferenze di gusto possono guidarti.

Avere entrambi a portata di mano e alternare la margarina con burro nutrito con erba potrebbe consentire di raccogliere i benefici di entrambi senza contribuire all’assunzione eccessiva di grassi saturi.

Like this post? Please share to your friends: