Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Caffè bevuto legato a incontinenza urinaria negli uomini

Gli uomini che consumano circa due tazze di caffè al giorno, o la quantità equivalente di caffeina, hanno una probabilità significativamente maggiore di avere un’incontinenza urinaria o una “vescica che perde” rispetto agli uomini che bevono meno o nulla, secondo una nuova ricerca dagli Stati Uniti.

L’autore senior Alayne D. Markland, professore presso l’Università dell’Alabama di Birmingham, e colleghi, riportano i loro risultati in un documento pubblicato online il 2 gennaio su The Journal of Urology.

Nelle loro informazioni di base notano che, mentre diversi studi hanno già stabilito un legame tra l’assunzione di caffeina e le donne che perdono la vescica, l’evidenza di un tale legame negli uomini è limitata.

Per il loro studio, i ricercatori hanno utilizzato i risultati delle indagini nazionali di NHANES 2005-06 e 2007-08. Questo ha dato loro dati su oltre 5.000 uomini americani di età compresa tra i 20 e oltre, con dati completi disponibili su quasi 4.000 di loro.

Il sondaggio aveva raccolto informazioni sull’assunzione di cibo e bevande che consentivano ai ricercatori di calcolare il consumo di caffeina, di acqua e di umidità totale della loro dieta.

I dati del sondaggio includevano anche i punteggi dell’Independence Severity Index, per i quali un valore pari o superiore a 3 è valutato da moderato a incontinenza urinaria (UI). L’interfaccia utente grave a grave è più di qualche goccia di perdita di urina in un mese.

Dopo essersi adattati ad altri potenziali influenzatori, i ricercatori hanno scoperto che gli uomini che hanno consumato più caffeina avevano più probabilità di avere una vescica che non ne consumava di meno o nessuno.

La loro analisi mostra che gli uomini che consumavano 234 o più mg al giorno di caffeina avevano il 72% di probabilità in più di avere una UI da moderata a grave rispetto agli uomini che ne avevano meno o non ne avevano affatto.

Gli uomini con un apporto giornaliero di caffeina di 392 mg al giorno avevano più del doppio delle probabilità di avere problemi di vescica.

Al contrario, l’assunzione totale di acqua da parte degli uomini non era legata al loro rischio di UI da moderata a severa.

I ricercatori concludono:

“Il consumo di caffeina equivalente a circa 2 tazze di caffè al giorno (250 mg) è significativamente associato a UI moderata-severa negli Stati Uniti.”

Richiedono ulteriori studi per esaminare questo link.

Anche se i ricercatori non hanno stabilito se il bere il caffè causa problemi di vescica alla gamba degli uomini, Markland ha dichiarato alla stampa “E ‘qualcosa da considerare …”

Le persone che hanno problemi con l’incontinenza urinaria dovrebbero modificare l’assunzione di caffeina e penso che faccia parte della pratica clinica “, dice, in una dichiarazione riportata da Reuter’s Health.

Scritto da Catharine Paddock PhD

Like this post? Please share to your friends: