Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cause dell’artrite psoriasica: fattori scatenanti e fattori di rischio

La psoriasi è una condizione cronica che provoca la formazione di chiazze bianche e rosse squamose sulla pelle. Queste aree di pelle anormale possono essere pruriginose e scomode.

Secondo l’American College of Rheumatology, circa il 15% delle persone con psoriasi svilupperà un tipo di artrite infiammatoria, nota come artrite psoriasica (PsA). È possibile, tuttavia, che qualcuno senza i cambiamenti cutanei della psoriasi sviluppi PsA, specialmente se qualcuno nella sua famiglia ha la malattia.

Le cause

I sintomi della psoriasi sono causati da cellule del sistema immunitario che attaccano in modo anomalo pelle sana e tessuto articolare. Ciò provoca infiammazione, gonfiore e dolore.

I medici non sono sicuri del perché il sistema immunitario in alcune persone attacca i tessuti sani, sebbene ritengano che la genetica possa svolgere un ruolo. Questo perché psoriasi e PsA tendono a funzionare in famiglie.

Inoltre, anche i fattori ambientali possono avere un ruolo. La lesione, l’infezione o l’esposizione ad un innesco ambientale possono causare PsA, specialmente nelle persone con una storia familiare della malattia.

trigger

Le persone con PsA possono avere sintomi che vanno e vengono. Il periodo di tempo in cui i sintomi peggiorano è noto come un bagliore e tende ad essere innescato da qualcosa di specifico.

[uomo con dolore nella mano]

I trigger comuni includono:

  • infezioni o ferite della pelle
  • grave stress
  • tempo freddo
  • esposizione al fumo di sigaretta
  • uso pesante di alcol
  • alcuni farmaci

Capire cosa fa scattare i razzi PsA è essenziale per aiutarli a prevenirli. Tenere un diario e registrare informazioni su ciò che è accaduto prima che un riacutizzino di PsA possa essere d’aiuto.

Una persona con PsA dovrebbe tenere d’occhio specificamente questi trigger comuni o altri fattori che potrebbero causare i sintomi. Sono disponibili tracker e app online, ma anche un semplice diario di penna e carta può essere utile.

Condividere queste informazioni con un medico può aiutare a identificare trattamenti efficaci o semplici cambiamenti dello stile di vita che potrebbero migliorare i sintomi.

Fattori di rischio

Esistono diversi fattori di rischio associati allo sviluppo di PsA:

  • Età: le persone di età compresa tra 30 e 50 anni hanno maggiori probabilità di sviluppare PsA. È possibile, tuttavia, per le persone di qualsiasi età ottenere la malattia.
  • Storia familiare: le persone con una storia familiare di psoriasi o PsA hanno maggiori probabilità di contrarre la malattia rispetto a quelle senza.
  • Storia medica: avere la psoriasi è il più grande fattore di rischio per ottenere PsA. Nella maggior parte dei casi, le persone sviluppano PsA dopo che hanno già l’eruzione della psoriasi, anche se è possibile che lo PsA si sviluppi prima che compaiano eventuali lesioni cutanee.

Sintomi

I sintomi di PsA variano da persona a persona e possono variare da molto lievi a gravi. Possono includere:

  • articolazioni dolenti e gonfie che sono calde al tatto
  • dita gonfie e le dita dei piedi che assomigliano a salsicce, noto come dattilite
  • rigidità articolare
  • dolore alle estremità dei legamenti e dei tendini
  • dolore al piede, specialmente al tallone o alla pianta del piede
  • mal di schiena lombare
  • stanchezza
  • raggio di movimento inferiore
  • rigidità mattutina
  • cambiamenti nel letto ungueale
  • arrossamento e dolore negli occhi

Lo PsA può interessare qualsiasi articolazione, ma è più comune nelle articolazioni delle dita delle dita, dei piedi, della parte bassa della schiena, dei polsi, delle ginocchia o delle caviglie.

Sia la psoriasi che il PsA causano episodi in cui i sintomi peggiorano, noti anche come razzi. Il più delle volte, i sintomi si attenuano tra razzi.

Nella maggior parte dei casi, una persona con PsA verrà diagnosticata con la psoriasi prima di sviluppare la rigidità articolare e il dolore associato all’artrite. Tuttavia, alcune persone avranno sintomi dell’artrite prima di essere diagnosticata con la psoriasi.

Tipi di PsA

[donna con dolore al collo]

Ci sono cinque diversi modelli di PsA che sono stati identificati, in base al numero e ai tipi di articolazioni coinvolti. Loro sono:

  • oligoarticolare – colpisce meno di quattro articolazioni
  • poliarticolare – colpisce cinque o più articolazioni
  • interfalangea distale (DIP) – colpisce principalmente le articolazioni nelle punte delle dita
  • artrite mutilante – una forma grave e debilitante che può distruggere le piccole ossa delle dita
  • spondilite psoriasica – provoca artrite nella colonna vertebrale, portando a rigidità e dolore al collo e alla schiena

La maggior parte dei casi viene diagnosticata seguendo il modello oligoarticolare di PsA. Inoltre, le articolazioni colpite tendono a non essere uguali su entrambi i lati del corpo.

Diagnosi

Non esiste un singolo test per PsA. Invece, un medico dovrà escludere la presenza di altre condizioni che causano gli stessi sintomi, utilizzando i seguenti metodi:

  • guardando la storia medica di una persona e un esame fisico
  • ordinare i raggi X delle articolazioni colpite per cercare danni
  • ordinando risonanze magnetiche o TC per esaminare le articolazioni in modo più dettagliato
  • facendo un esame del sangue con fattore reumatoide per assicurarsi che non sia l’artrite reumatoide
  • test per la presenza di cristalli di acido urico nel liquido articolare se c’è preoccupazione per la gotta

I sintomi di PsA possono comparire e quindi scomparire prima che qualcuno possa arrivare dal medico, rendendo difficile la diagnosi. Non è raro che una persona abbia qualche riacutizzazione prima che la malattia venga diagnosticata.

Chiunque abbia una storia di psoriasi e dolore alle articolazioni o gonfiore dovrebbe consultare tempestivamente il proprio medico. Dovrebbero essere sicuri di dire che hanno la psoriasi in modo che possano essere adeguatamente valutati.

Opzioni di trattamento

La gestione del dolore è di solito una preoccupazione importante per le persone con PsA. Esistono molte opzioni diverse e a volte può richiedere un po ‘di tentativi ed errori prima che venga trovata l’opzione migliore.

L’esercizio fisico leggero e il rimanere attivi possono aiutare ad alleviare articolazioni dolenti e muscoli rigidi. Esercizi particolarmente efficaci per i pazienti con PsA includono yoga e nuoto. È importante per le persone trovare un’attività che sia confortevole e quindi rispettarla.

[sorridente felice donna di mezza età che nuota in una piscina]

Ci sono diversi farmaci che possono essere utilizzati per trattare i sintomi e prevenire il danno articolare nelle persone con PsA. Il medico selezionerà un farmaco in base alla quantità di dolore, gonfiore e rigidità del paziente.

Le opzioni includono:

  • Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come l’ibuprofene o il naprossene, che possono essere molto efficaci nei casi lievi.
  • Farmaci anti-reumatici modificanti la malattia (DMARD), come la sulfasalazina e il metotrexato, per rallentare il danno articolare associato all’artrite psoriasica.
  • Immunosoppressori, come l’azatioprina e la ciclosporina, per sopprimere il sistema immunitario, riducendo così il dolore e il gonfiore alle articolazioni.
  • Inibitori del TNF-alfa, farmaci che bloccano la produzione di una sostanza chimica nel sistema immunitario responsabile di infiammazione e gonfiore. Aiutano anche a ridurre il dolore.

Alcuni di questi farmaci possono avere gravi effetti collaterali e non sono appropriati per tutti. È importante che le persone con PsA consultino il proprio medico regolarmente o chiamino con qualsiasi preoccupazione.

Like this post? Please share to your friends: