Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cause e trattamento del dolore interno alla coscia

L’esperienza del dolore nella parte interna della coscia può avere molte cause, tra cui ceppo muscolare, ernia e calcoli renali.

I rimedi casalinghi possono spesso alleviare il dolore, ma può anche essere necessario un trattamento medico, a seconda della causa.

Questo articolo discuterà alcune possibili cause del dolore interno della coscia, altri sintomi e modi per trattarli.

Qual è il dolore interno alla coscia?

Uomo muscoloso con dolore interno alla coscia.

A seconda della sua causa, il dolore attorno alla parte interna della coscia può essere descritto come:

  • un dolore sordo
  • un dolore acuto

Una persona può sentire dolore ai muscoli interni della coscia o agli adduttori. Questi muscoli si trovano vicino all’inguine, che si riferisce alla regione dell’anca tra lo stomaco e la coscia. Il dolore all’inguine e l’interno della coscia può sovrapporsi a causa di questa vicinanza.

Il dolore interno alla coscia può verificarsi con altri sintomi, come ad esempio:

  • rigidità muscolare
  • gamma limitata di movimento
  • infiammazione
  • facendo clic o macinando durante lo spostamento

Possono anche essere presenti altri sintomi, a seconda della causa.

Le cause

Lesioni muscolari

I muscoli interni della coscia, o gli adduttori, possono diventare tesi o strappati da determinati movimenti o attività. Questi possono includere correre o girare troppo velocemente. Il danno muscolare risultante può causare dolore nella regione interna della coscia o dell’inguine.

L’intensità del dolore varia a seconda della misura in cui il muscolo è stato danneggiato. Il dolore può anche essere accompagnato da gonfiore o lividi intorno alla regione colpita.

Condizioni ossee

Le condizioni ossee che colpiscono l’anca possono causare disagio nell’area della coscia.

Un esempio è l’osteoartrite, una condizione in cui la cartilagine alle estremità delle ossa viene scomposta, causando l’infiammazione delle articolazioni.

Altri sintomi dell’osteoartrosi includono:

  • dolore e rigidità delle articolazioni nell’area circostante, che possono diffondersi all’interno della coscia
  • una grata o scoppiettio suona quando si muove

Un’altra condizione ossea è chiamata impingement femoroacetabolare. Ciò si verifica quando l’osso extra si sviluppa nell’articolazione dell’anca, causando l’attrito tra le ossa mentre si sfregano insieme. Con il passare del tempo, questo può causare danni all’articolazione, dolore o dolore alle cosce, rigidità o zoppia.

L’osteosarcoma è un raro tipo di tumore osseo che si sviluppa nella crescita delle ossa, più comunemente intorno al ginocchio, incluso il femore o il femore. È più comune nelle persone di età compresa tra 10 e 25. Può indurre gonfiore e tenerezza nella zona interessata.

Ernia

L’ernia si verifica quando una parte del corpo interna spinge attraverso la parete muscolare o del tessuto circostante.

Le ernie inguinali sono il tipo più comune di ernia. Si verificano nella zona inguinale, dove l’intestino spinge attraverso l’addome inferiore, causando un rigonfiamento carnoso da sviluppare.

Il dolore può essere sentito intorno alla regione interessata, compresa la parte interna della coscia. Possono esserci o no pochissimi altri sintomi.

Calcoli renali

Calcoli renali contro il sovrano.

I calcoli renali sono i punti in cui i cristalli si accumulano formando un solido nodulo nei reni. Quando vengono attraversate le vie urinarie possono causare notevole disagio, in particolare con le pietre più grandi. È possibile avvertire forti dolori nella parte interna della coscia.

Altri sintomi potrebbero includere:

  • dolorante nella zona lombare o inguinale
  • irrequietezza
  • nausea
  • dolore durante la minzione
  • attacchi intensi di dolore addominale
  • sangue nelle urine

Gravidanza

Chi è in stato di gravidanza può sviluppare una disfunzione pubica, una condizione che rende instabile l’osso pelvico. Ciò è causato dai legamenti che sostengono l’osso pelvico diventando troppo rilassato e si verifica in genere durante il secondo trimestre.

Ciò può causare un forte dolore alla pelvi, che può essere avvertito nelle regioni circostanti, inclusa la parte interna della coscia. Può anche limitare la mobilità e causare rumori di clic o di schiacciamento durante lo spostamento.

mestruazione

Insieme con crampi all’utero, una persona può sentire crampi, dolori o dolori in altre aree del loro corpo vicino all’utero. Questi includono la schiena, il bacino e le cosce.

Se una persona ha un dolore notevole nel basso addome e nella zona circostante durante le mestruazioni, può valere la pena consultare un medico.

Due condizioni chiamate endometriosi e adenomiosi sono tra quelle che possono causare periodi dolorosi. Queste condizioni possono essere gestite con diagnosi e trattamento.

Trattamento

È possibile alleviare alcuni dolori interni alla coscia attraverso la sperimentazione di diversi rimedi domestici o naturali. Questi potrebbero includere:

  • Riposo. Evitare l’attività nelle cosce è importante nelle prime fasi di un infortunio muscolare o immediatamente dopo l’attività fisica in persone con condizioni ossee.
  • Calore e terapia del ghiaccio. Impacchi caldi o impacchi di ghiaccio possono ridurre l’infiammazione, alleviando quindi il dolore nella parte interna della coscia. Questo è utile per l’artrosi e le lesioni muscolari.
  • Fisioterapia. La fisioterapia può aiutare con i sintomi del conflitto femoro-acetabolare o, in alcuni casi, con l’artrosi. Può anche essere utilizzato per restituire la funzione a un muscolo dopo un infortunio, dopo un periodo di riposo adeguato.
  • Antidolorifici. In alcuni casi, i farmaci antidolorifici da prescrizione o da banco possono essere sufficienti per alleviare il dolore interno alla coscia.
  • Bende o bendaggi compressivi. Questi possono fornire un ulteriore supporto per una lesione muscolare e aiutare a guarire più velocemente.
  • Bagno caldo. Inzuppare i muscoli può ridurre il dolore, poiché aiuta a rilassare il muscolo interno della coscia.
  • Equipaggiamento di supporto L’uso di una canna o un tutore può ridurre la pressione sulle articolazioni, che è particolarmente utile per le condizioni ossee, come l’artrosi.
  • Cintura di sostegno pelvica. Questi sono usati per stabilizzare il bacino nelle persone con disfunzione pubica per ridurre il dolore
  • Cambiamenti nello stile di vita Ad esempio, la perdita di peso può ridurre la pressione sulle articolazioni nelle persone con condizioni ossee.

È essenziale elaborare la causa del dolore interno della coscia quando si decide quali metodi provare.Condizioni più gravi, come ernie, osteosarcoma o calcoli renali, richiedono un trattamento ospedaliero o un intervento chirurgico per ridurre il dolore.

Prevenzione

Donna più anziana in palestra che si esercita sulla macchina

È possibile ridurre il rischio di sviluppare dolore interno alla coscia da alcune cause apportando cambiamenti nello stile di vita. Queste modifiche potrebbero includere:

  • perdere peso
  • evitando l’esercizio ad alta intensità
  • mantenendo idratato
  • mangiare una dieta equilibrata, ricca di vitamina D e calcio
  • mantenere una buona forma fisica
  • utilizzando calzature adeguate durante l’allenamento
  • evitando di sollevare oggetti pesanti

Alcune cause, come calcoli renali o disfunzione pubica, non sono così facilmente prevenibili.

Quando vedere un dottore

Nella maggior parte dei casi, il dolore interno alla coscia è temporaneo e può essere trattato con rimedi casalinghi o farmaci antidolorifici da banco. Tuttavia, se il dolore è persistente o grave, deve essere richiesta l’attenzione medica.

Se un nodulo si è sviluppato con il dolore interno della coscia, potrebbe essere un’ernia, che richiede cure mediche. Il dolore intenso nell’addome potrebbe indicare che il dolore interno alla coscia è causato da calcoli renali, che richiederebbero cure immediate di emergenza.

prospettiva

La maggior parte dei casi di dolore interno alla coscia non pone seri rischi per la salute e sono spesso causati da una lesione muscolare. Il dolore scompare spesso dopo alcuni giorni, ma a volte può richiedere più tempo, a seconda della causa. Di solito può essere gestito senza la necessità di cure mediche a meno che il dolore non sia il risultato di una condizione di salute più grave.

Like this post? Please share to your friends: