Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cause e trattamento della scrittura della pelle

La dermatografia è una condizione della pelle che induce le persone a sviluppare segni di gonfiore dopo che la loro pelle è graffiata. Il nome popolare per la condizione è la scrittura della pelle, una descrizione appropriata di questa reazione pronunciata.

Sebbene la scrittura della pelle possa sembrare esotica, la dermatografia è una condizione comune, che colpisce dal 2 al 5% della popolazione. È considerata una delle forme più prevalenti di alveari e rappresenta dal 7 al 10% di tutti i casi di eruzioni cutanee e gonfiore.

Con il semplice dermografismo le persone sviluppano i lividi dopo aver strofinato la loro pelle, con un breve contatto con esso, o graffiando, ma gli alveari risultanti non hanno prurito.

Fatti veloci sulla dermatografia:

  • La condizione è comunemente indicata come skin writing.
  • Gli episodi di dermatografia di solito vanno e vengono velocemente.
  • Nelle persone con questa condizione, sfregare o graffiare la pelle con un dito causa segni che assomigliano alla scrittura.
  • Gli alveari della dermatografia si presentano frequentemente sul cuoio capelluto, nell’area genitale e sulla pianta dei piedi.

Cause e fattori di rischio

Dermatographia, o

Il consenso tra i professionisti del settore medico è che la dermatografia è una reazione allergica quando vengono rilasciati anticorpi specifici (IgE e IgM) in risposta a graffi, pressione o lieve irritazione della pelle. Questa risposta richiede il rilascio di istamine, che causano i lividi.

In generale, i ricercatori non si aspettano di trovare un forte legame genetico con la dermatografia, sebbene il 14% degli intervistati in uno studio recente abbia riportato una storia familiare della malattia.

La scrittura della pelle è spesso vista nei giovani adulti.

I seguenti fattori potrebbero peggiorare la condizione:

  • esercizio
  • calore
  • freddo
  • stress
  • vibrazione
  • uso di alcol

Oltre l’80% delle persone contattate dai ricercatori in questo studio ha dichiarato che i loro sintomi erano peggiori durante la notte.

Sintomi

 Image credit: R1carver, (21 novembre 2009).

La reazione si sviluppa rapidamente, entro 5 o 7 minuti dopo che la pelle è stata disturbata. In genere scompare entro 15-30 minuti, anche se a volte i lividi possono durare più a lungo.

I lividi o gli alveari eruttano dove la pelle è stata irritata, strofinata o graffiata, e nelle aree in cui i vestiti si sfregano contro la pelle, come colletti di camicia e polsini o linee di calze.

Questi segni in rilievo sulla pelle appaiono in linea retta e sono chiamati segni lineari. Se una pressione generale è una causa, l’eruzione è più diffusa.

I sintomi della dermatografia sono generalmente peggiori durante la notte. L’alcol, lo stress e le alte temperature possono aumentare il prurito e il disagio associato.

Quali sono le opzioni di trattamento?

Gli antistaminici senza prescrizione da banco sono comunemente il primo passo nel trattamento della dermatografia.

Il farmaco di prescrizione noto come cromolyn è stato anche efficace nel trattamento di alcuni casi.

Gli antistaminici non funzionano per tutti gli individui con la scrittura della pelle, ma ci sono trattamenti alternativi che possono aiutare con i sintomi.

I sostenitori di trattamenti alternativi per la dermatografia raccomandano:

  • seguendo una dieta sana, sottolineando frutta e verdura fresca e cibi a basso contenuto di grassi e trasformati
  • rimanere idratato bevendo acqua ed evitando alcol e bevande con zucchero aggiunto
  • pelle idratante con prodotti naturali, come olio di cocco o burro di karitè
  • praticare la cura di sé riposando a sufficienza e nutrendo il corpo e la mente
  • raffreddando il prurito con impacchi freddi, gel di aloe vera refrigerato, aceto di sidro di mele o acqua corrente fredda

Le persone con questa condizione sono spesso consigliate di evitare cibi che possono favorire l’infiammazione, tra cui:

  • carne rossa
  • carne lavorata
  • cibi fritti
  • carboidrati raffinati
  • bevande addolcite con zucchero

Diagnosi e quando vedere un medico

Gli individui con una storia di alveari dovrebbero vedere un medico o un dermatologo.

Per preparare l’appuntamento, un individuo dovrebbe mettere insieme un record di epidemie di scrittura della pelle e disturbi della pelle.

Le cose da registrare includono:

  • gli abiti indossati in quel momento, come potrebbe aver contribuito alla risposta
  • fattori ambientali
  • abitudini alimentari e di consumo

Fare questo aiuterà i medici a fare una diagnosi accurata e aiutare le persone a identificare potenziali fattori scatenanti per i loro focolai.

Un medico effettuerà un esame fisico e rivedrà le storie mediche personali e familiari di qualcuno.

La dermatografia è descritta come un’orticaria inducibile, il che significa che l’alveare si sviluppa in risposta a qualcosa di specifico, ad esempio un cubetto di ghiaccio per le persone che hanno orticaria a freddo.

È prassi normale per un medico diagnosticare casi sospetti di questa condizione per replicare potenziali fattori scatenanti. Quindi, possono provare a graffiare la pelle di una persona con un abbassalingua.

In alcuni casi, il medico può usare un dermagrafometro per misurare la risposta della pelle alla pressione.

Prevenzione

Una delle cose più importanti che le persone con dermatografia possono fare è identificare i fattori scatenanti che peggiorano la loro condizione.

I trigger possono includere calore, attività e circostanze emotive. Ad esempio, il 44% dei partecipanti a uno studio ha affermato che lo stress può causare episodi acuti di scrittura della pelle.

Le seguenti raccomandazioni possono aiutare a ridurre la gravità degli episodi di dermatografia:

  • praticare una buona cura della pelle ed evitare l’uso di saponi, lozioni o altri prodotti che possono seccare o irritare la pelle
  • evitando di indossare tessuti con prurito, come la lana
  • usando spesso l’idratante
  • assicurandosi che gli abiti siano sciolti e non costrittivi
  • evitando di fare docce o bagni molto caldi o molto freddi
  • essere gentile quando si asciugano gli asciugamani dopo il bagno o la balneazione
  • mangiare un sacco di cibi non infiammabili, come i frutti di mare ricchi di acidi grassi omega-3, verdure a foglia verde, compresi cavoli e spinaci, pomodori, frutta e olio d’oliva
  • indossare la protezione solare ed evitare la sovraesposizione alla luce solare

prospettiva

Gli individui hanno esperienze diverse con la dermatografia. Per alcune persone, si risolve completamente nel giro di pochi mesi, e per altri continua per anni. Alcuni rapporti suggeriscono che, per molte persone, la condizione scompare o si stabilizza abbastanza da non essere più un problema entro 1 o 2 anni.

Secondo uno studio pubblicato nel, la dermatografia ha una durata media di 6,5 anni. Solo 1 su 4 persone con la condizione ha riportato lunghi periodi di remissione in questo periodo. Alcune persone con questa condizione possono aspettarsi di averlo per il resto della loro vita.

Circa la metà, o il 45%, dei partecipanti a uno studio ha dichiarato che i loro sintomi erano moderati. Ma il 44 percento ha dichiarato che la condizione ha compromesso in modo significativo la qualità della vita. Solo il 7% ha dichiarato che la vita normale non era possibile.

Like this post? Please share to your friends: