Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cause e trattamento di nausea e vomito

La nausea è una spiacevole sensazione di disagio o disagio allo stomaco (stomaco nauseabondo), accompagnata da un bisogno di vomitare. La nausea precede spesso il vomito.

La nausea non è una malattia in sé, 1 ma piuttosto un sintomo non specifico, cioè ci sono diverse possibili cause, tra cui cinetosi, infezioni dello stomaco, emicrania, certi odori, intossicazione alimentare, malattia della colecisti, dolore molto intenso, gravidanza precoce, indigestione , alcuni virus, tossine chimiche e stress emotivo (paura).

Fatti veloci su nausea e vomito

Ecco alcuni punti chiave sulla nausea. Maggiori dettagli e informazioni di supporto sono nell’articolo principale.

  • Ci sono oltre 700 cause di nausea.
  • La nausea e il vomito indicati come nausea mattutina colpiscono più della metà di tutte le gravidanze.
  • La nausea è in genere causata da problemi nel cervello e nel fluido spinale, negli organi pelvici e addominali o nell’orecchio interno.
  • Condizioni psicologiche come l’anoressia nervosa possono portare a nausea.
  • Sebbene molti casi di nausea si risolvano da soli, alcuni possono essere un sintomo di una malattia di base.
  • Farmaci per il trattamento di nausea e vomito sono noti come antiemetici.
  • I farmaci anti-nausea funzionano meglio regolarmente, piuttosto che occasionalmente.
  • La nausea si presenta comunemente dopo una procedura chirurgica.

Le cause

Donna che vive nausea mattutina
La malattia mattutina colpisce oltre il 50% di tutte le donne in gravidanza.

Secondo DiagnosisPro, ci sono oltre 700 cause di nausea, 2 e quelle sono solo a causa di avvelenamento! Questo articolo si concentra sulle cause più comuni.

Malessere mattutino, noto anche come si riferisce alla nausea e vomito durante la gravidanza. Abbiamo un articolo dettagliato sulla malattia mattutina, che colpisce più della metà di tutte le gravidanze e abbiamo anche un articolo contenente suggerimenti per ridurre al minimo le nausee mattutine.

Le cause di nausea sono quasi sempre dovute a problemi in ognuna di queste tre parti del corpo: il cervello e il fluido spinale, gli organi pelvici e addominali e l’orecchio interno.4

Cervello e liquido spinale

Molte malattie e condizioni correlate al cervello o al fluido spinale hanno nausea come uno dei loro molti sintomi, tra cui:

  • Emicrania
  • Trauma alla testa
  • Tumori al cervello
  • Ictus
  • Meningite.

Uomo che soffre di emicrania
La nausea è un sintomo comune durante un episodio di emicrania.

Organi pelvici e addominali

Le più comuni malattie pelviche / addominali e condizioni che hanno nausea come uno dei loro sintomi sono:

  • Epatite
  • Pancreatite
  • Stomaco bloccato / allungato
  • Intestino bloccato / allungato
  • GERD (reflusso gastroesofageo)
  • Irritazione allo stomaco
  • Irritazione del rivestimento intestinale
  • Malattie renali
  • Malattia della cistifellea
  • Gastroenterite – di solito causata da un virus
  • Stipsi
  • Le mestruazioni.

Problemi dell’orecchio interno

I pazienti con problemi all’orecchio interno possono manifestare nausea e vertigini – una sensazione di cose che si muovono intorno a te o che girano. Le condizioni dell’orecchio interno includono:

Donna che soffre di mal d'auto
È stato affermato che la malattia di viaggio colpisce 1 persona su 3.

  • La cinetosi – gli esempi includono mal d’aria, mal d’auto, mal di mare, mal d’auto, sensazione di “baldanzoso” dopo le giostre, ed essere un astronauta a gravità zero.

Durante il loro adattamento all’assenza di gravità, circa la metà di tutti gli astronauti sperimentano nausea causata da cinetosi, 11 illusioni visive e disorientamento. È noto come sindrome dell’adattamento spaziale o malattia spaziale.

Sebbene i farmaci siano disponibili, la NASA preferisce che l’astronauta lo aspetti per un paio di giorni.

  • Labyrinthitis – un’infezione di orecchio interno, di solito causato da un virus. L’udito e l’equilibrio del paziente possono essere influenzati.
  • Vertigine posizionale benigna – i pazienti sviluppano un’improvvisa sensazione di rotazione, in genere quando si muove la testa. È una causa comune di vertigini.

Cause psicologiche

Diversi fattori psicologici possono indurre nausea. Alcune persone scoprono di provare nausea solo osservando il vomito di qualcun altro.

Gli studenti di medicina possono sperimentare nausea, vertigini e persino svenimenti quando si assiste all’autopsia per la prima volta.

Un articolo della Harvard Health Publication spiega che l’ansia è una causa comune di nausea, 5 e anche di testa vuota, diarrea e minzione frequente.

Le seguenti malattie / condizioni mentali di solito hanno la nausea come uno dei loro sintomi:

  • Anoressia nervosa
  • Bulimia nervosa
  • Disturbo d’ansia generalizzato
  • Disturbo d’ansia sociale (fobia sociale).

Ansia e depressione

Uno studio norvegese che ha coinvolto più di 62.000 persone ha rilevato che la nausea, che colpisce circa il 12% delle persone nella comunità, è un sintomo comune di ansia e depressione.6

Tone Tangen Haug, M.D., Ph.D., dell’ospedale universitario di Haukeland, in Norvegia, ha riportato sulla rivista che i pazienti con ansia e depressione presentano frequentemente sintomi gastrointestinali come nausea e disagio addominale come loro principale problema durante la visita dal medico.

I ricercatori hanno scritto che “i disordini gastrointestinali funzionali sono fortemente correlati all’ansia e ai disturbi depressivi con una prevalenza per tutta la vita dell’80-90% nei campioni delle cliniche di gastroenterologia”.

Terapia del cancro

Nausea e vomito, che sono gravi effetti collaterali della terapia del cancro, devono essere controllati per mantenere sia il trattamento del paziente sia la qualità della vita.8

Una persona sottoposta a chemioterapia
Nausea e vomito sono effetti indesiderati comuni della chemioterapia.

La nausea incontrollata tra i pazienti oncologici che ricevono terapia può causare perdita di appetito, esofago lacerato, disidratazione, malnutrizione, ossa rotte e riapertura delle incisioni chirurgiche.

Le cause più comuni di nausea per i malati di cancro sono:

  • Chemioterapia: quanto spesso e / o i sintomi gravi dipendono dal tipo di farmaco usato, dal suo dosaggio, dalla sua somministrazione con altri farmaci, dalla frequenza con cui viene somministrato, dal modo in cui viene somministrato e dal singolo paziente.
  • Radioterapia – in particolare la terapia che colpisce il cervello, il fegato o il tratto gastrointestinale. La probabilità di nausea aumenta con l’aumentare della dose di radiazioni.

La nausea può anche essere causata da un tumore che blocca l’intestino.

I seguenti fattori possono aumentare il rischio di sviluppare un senso di nausea e vomito nei pazienti affetti da cancro:

  • La nausea e il vomito nelle precedenti sessioni di chemioterapia erano gravi e frequenti
  • Le pazienti di sesso femminile hanno un rischio significativamente più elevato di nausea grave durante il trattamento del cancro
  • Il paziente ha stitichezza
  • Lui o lei sta prendendo alcuni farmaci, come gli oppioidi
  • Il paziente è molto ansioso
  • C’è un’infezione o avvelenamento del sangue
  • Il paziente ha una malattia renale
  • C’è uno squilibrio fluido / elettrolitico: troppo calcio nel sangue, disidratazione o eccesso di liquidi nei tessuti corporei

Quando vedere un dottore

Nella maggior parte dei casi la nausea è un sintomo temporaneo che va via da solo. Non allarmarti se è accompagnato da vomito; significa che il tuo corpo sta cercando di sbarazzarsi di qualsiasi cosa ti abbia fatto sentire malato.

Tuttavia, a volte nausea (e vomito) può essere un sintomo di una malattia di base o qualcosa di grave, come un blocco o calcoli renali.3

Dovresti consultare il medico1 se:

  • Il dolore addominale è grave
  • C’è sangue nel vomito
  • Anche tu stai vomitando e il vomito persiste per più di 24 ore
  • Hai mal di testa
  • Hai un torcicollo
  • La tua urina è scura, stai urinando raramente e la tua bocca è secca – questi sono segni di disidratazione.

Bambini piccoli

I bambini con nausea e vomito hanno un rischio più elevato di disidratazione rispetto agli adulti, perché di solito non rilevano o non comunicano i sintomi.

Se il bambino ha nausea, vomito, labbra secche, bocca secca, occhi infossati, sta respirando rapidamente e ha un battito accelerato, probabilmente è disidratato e deve essere visto da un medico. Ulteriori segni includono minzione non frequente e fontanella sommersa (l’area morbida in cima alla testa del bambino).

Trattamento

I farmaci per il trattamento della nausea e / o del vomito sono chiamati antiemetici. Esistono diversi antiemetici OTC (da banco, senza prescrizione obbligatoria).

Subsalicilato di bismuto

Questo farmaco può aiutare nei casi di gastroenterite, disturbi allo stomaco e anche diarrea. Esempi di nomi di marchi includono Pepto-Bismol e Kaopectate.

Se è allergico all’aspirina o ad altri medicinali a base di salicilato, non deve assumere il subsalicilato di bismuto. I bambini di età inferiore ai 12 anni non dovrebbero assumere il subsalicilato di bismuto e nemmeno gli adolescenti (di età compresa tra 12 e 18 anni) che hanno la varicella o l’influenza.

Se stai assumendo farmaci che fluidificano il sangue o farmaci per il trattamento del diabete, l’artrite o la gotta, consulta il tuo medico se puoi assumere il subsalicilato di bismuto.

Gli effetti collaterali sono rari, ma possono interessare adulti più anziani o pazienti con problemi di salute di base. C’è un piccolo rischio di sgabelli scuri o lingua, stitichezza e tinnito (ronzio nelle orecchie).

Antistaminici

Gli antistaminici attenuano la capacità dell’orecchio interno di percepire il movimento e possono alleviare i sintomi di nausea causati dalla cinetosi. Gli esempi includono dimenidrinato (Dramamine) e meclizina cloridrato (Dramamine Less Drowsy). Funzionano meglio se presi in anticipo, ad es. se ti ammali, prendilo subito prima del tuo viaggio.10

Se sta assumendo sedativi, rilassanti muscolari o sonniferi, consultare il medico prima di assumere antistaminici.

Gli effetti collaterali possono includere sonnolenza / sonnolenza, secchezza degli occhi o secchezza delle fauci.

Assicurati di leggere le indicazioni sull’etichetta dei fatti sulla droga e segui le istruzioni relative al dosaggio e quanto spesso dovresti assumere il farmaco. Se non sei sicuro, parla con il farmacista o il tuo medico.

Suggerimenti per la cura personale

Molte delle cause di nausea (e vomito) sono al di fuori del controllo del paziente. Tuttavia, i seguenti suggerimenti per la cura personale offerti dal Dipartimento della salute e dei servizi umani, Tasmania, Australia, possono aiutarti a sentirti meglio: 7

Radice di zenzero
Lo zenzero può spesso aiutare a ridurre i sintomi della nausea.

  • I farmaci anti-nausea funzionano meglio se assunti regolarmente che occasionalmente
  • Se non riesci a trattenere i farmaci, informi il medico
  • La nausea e la stitichezza vanno spesso insieme. Dillo al tuo medico se sei stitico
  • L’aria fresca e fresca può aiutare ad alleviare i sintomi di nausea. Apri una finestra, usa un ventilatore o esci per un po ‘
  • Lo zenzero è noto per alleviare i sintomi della nausea. Puoi prenderlo sia nel tè che nei cristalli
  • Cerca di assicurarti che ci sia sempre del cibo nello stomaco. Avere diversi piccoli pasti durante il giorno. Tuttavia, se stai anche vomitando, evita cibi solidi fino a quando i sintomi non sono scomparsi9
  • Siediti in posizione eretta dopo aver mangiato. Se devi sdraiarti, aiuta se la testa del tuo letto è sollevata.

Video: agopuntura

La nausea post-operatoria – nausea dopo una procedura chirurgica – è comune. In questo video della Mayo Clinic, un neurochirurgo usa l’agopuntura per aiutare i pazienti che soffrono di nausea e vomito dopo diversi tipi di operazioni.

Like this post? Please share to your friends: