Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Che aspetto hanno i risultati di EKG per A-fib?

La fibrillazione atriale è una condizione cardiaca che fa battere il cuore in tempi irregolari. Il battito del cuore è il risultato di un sistema di conduzione elettrica che invia un messaggio da una parte all’altra del cuore in una reazione a catena.

Quando una persona ha la fibrillazione atriale (A-fib), i segnali elettrici non conducono come di solito farebbero. Di conseguenza, le parti superiori del cuore possono contrarsi più volte o fuori dal tempo con le camere nella parte inferiore del cuore.

Uno dei modi in cui un medico monitorerà l’A-fib è esaminando un elettrocardiogramma (ECG). Questo test indolore utilizza elettrodi applicati in diverse posizioni sul torace per misurare l’attività elettrica del cuore.

Se una persona ha A-fib, il suo ECG avrà alcune caratteristiche distinte come evidenziato in questo articolo.

caratteristiche

Un ECG “normale” è quello che mostra ciò che è noto come ritmo sinusale. Il ritmo sinusale può sembrare un sacco di piccoli dossi, ma ognuno trasmette un’azione importante nel cuore.

[ECG che mostra diverse onde diverse]

Esistono alcuni aspetti chiave dell’EKG, che spesso appaiono diversi se confrontati con un ECG di una persona con A-fib:

  • Onde P: le onde P sono il primo “bump” sull’EKG. Rappresentano il tempo in cui gli atri, le camere superiori del cuore, stanno schiacciando il sangue attraverso il cuore.
  • Complesso QRS: il complesso QRS è quando i ventricoli, le camere inferiori del cuore, si contraggono. Questo distribuirà il sangue in tutto il corpo.
  • T Waves: L’onda T arriva dopo ogni complesso QRS e rappresenta il breve momento in cui il cuore si rilassa prima di ricominciare a stringere.

Quando una persona ha un normale ritmo sinusale sul suo ECG, questi battiti hanno un ritmo regolare e ordinato. Ognuno dovrebbe apparire come il precedente e sarà distanziato uniformemente l’uno dall’altro.

Un ECG di una persona con A-fib è molto diverso nel suo aspetto rispetto al ritmo sinusale. Mentre ci sono variazioni su un ECG A-fib, alcuni esempi di queste variazioni includono:

  • Assenza di onde P: gli atri si contraggono tipicamente a causa di un segnale, che appare come l’onda “P” misurata da un ECG. Quando una persona ha A-fib, gli atri di solito non si contraggono da questo segnale, quindi un medico di solito non vede le onde P prima di un QRS.
  • Ritmo irregolare: le persone con A-fib a volte hanno un ritmo che è descritto come “irregolarmente irregolare”. Il ritmo non è uniforme, come il ritmo sinusale, ma ha uno schema. Questo ritmo irregolare è ciò che può portare a palpitazioni cardiache e altri sintomi di fibrillazione atriale.
  • Onde di fibrillazione: alcune persone con fibrillazione atriale presentano onde fibrillatorie sul loro ECG. Queste onde sono un segno degli atri che pulsano fuori dal tempo. Le onde di fibrillazione possono assomigliare molto alle onde P, e questo può far sì che un ritmo A-fib assomigli al ritmo sinusale. Tuttavia, un ritmo A-fib è solitamente irregolare mentre il ritmo sinusale è costante e uniforme.

Quando un ECG misura quanti battiti al minuto, il dispositivo sta misurando quante volte il ventricolo batte ogni minuto o il numero di complessi QRS. Poiché un ritmo A-fib può cambiare da battito a battito, un ECG in tempo reale può leggere numeri variabili, ad esempio da 72 a 84 a 60, tutti nell’arco di diversi secondi.

tipi

Esistono diversi sottotipi di A-fib. Alcuni sono determinati dai loro sintomi mentre altri possono essere rilevati su un ECG. Esempi di alcuni tipi di fibroidi che un medico può identificare con l’ECG includono:

[anormalità in un ECG]

  • Fenomeno di Ashman: un tipo di A-fib in cui vi è una lunga pausa tra i battiti del cuore, quindi diversi beat vicini. Questi battiti di solito mostrano un blocco di branca destro (BBB), che indica che il ventricolo destro potrebbe non condurre elettricità attraverso il cuore in modo efficace.
  • A-fib con risposta ventricolare rapida: noto anche come A-fib con RVR, questo tipo indica che il cuore batte più velocemente di 100 battiti al minuto. Il cuore può andare da 100 a 120 a 145 e viceversa. Battere a velocità elevata può indebolire il cuore e causare scompenso cardiaco.
  • A-fib Paroxysmal: A-fib parossistica si verifica quando una persona non ha costantemente un ritmo A-fib, ma invece entra ed esce da esso.
  • A-fib continuo: quando una persona ha un fib a continuo, è sempre in un ritmo A-fib.

Ci sono diversi modi in cui un medico può vedere A-fib su un ECG. Un ECG chiamato ECG a 12 derivazioni è solitamente il più sensibile perché l’ECG misura il cuore da 12 posizioni diverse sul corpo.

Sintomi

Quando il cuore non batte in tempo, può creare uno svolazzare nel petto. A volte una persona può rimanere a corto di fiato e sentirsi stordita.

A fib può anche aumentare il rischio di una persona di coaguli di sangue nel cuore, che può aumentare il rischio di una persona per ictus.

Sintomi comuni di A-fib possono includere:

  • confusione
  • fatica
  • palpitazioni cardiache, come se il cuore fosse rovesciato
  • vertigini o sensazione come se si potesse svenire
  • mancanza di respiro
  • debolezza

Quando il cuore batte molto rapidamente, una persona può iniziare a sentirsi molto ansiosa. Perché il loro cuore non riesce a pompare il sangue in modo efficace, possono diventare a corto di fiato.

I sintomi A-fib sono spesso i segni di una malattia cardiaca sottostante che può danneggiare la struttura del cuore.

Esempi di queste cause possono includere:

  • anomalie delle valvole cardiache
  • difetti cardiaci congeniti
  • disfunsione dell’arteria coronaria
  • alta pressione sanguigna
  • storia di precedenti interventi al cuore
  • tiroide iperattiva
  • malattia polmonare sottostante

È anche possibile che una persona possa avere una condizione nota come A-fib solitario. Questo è A-fib che si verifica senza una causa sottostante.

Trattamento

I trattamenti per A-fib possono dipendere dalla gravità dei sintomi della persona, dalla causa sottostante e da quanto tempo una persona ha avuto la condizione.

Poiché l’A-fib può portare allo sviluppo di coaguli di sangue che potrebbero causare un ictus, un medico spesso prescrive per la prima volta gli anticoagulanti per ridurre la probabilità che si formino coaguli di sangue.

[pillole sopra un ECG]

Gli anticoagulanti sono farmaci che fluidificano il sangue. Esempi di questi anticoagulanti potrebbero includere:

  • warfarin
  • dabigatran
  • rivaroxaban
  • apixaban

Se la frequenza cardiaca di una persona è molto rapida, un medico può anche prescrivere farmaci per aiutare a rallentare il ritmo cardiaco. Esempi possono includere bloccanti dei canali del calcio, come diltiazem o beta-bloccanti, come il metoprololo.

A volte, un medico può raccomandare di provare a “resettare” il ritmo del cuore trattando i modelli elettrici anormali. Questi trattamenti possono includere:

  • Cardioversione: viene erogata una scossa elettrica al cuore, causando un breve arresto del cuore. Dopo questo punto, l’attività elettrica del cuore si riavvierà. Idealmente, il ritmo dopo questo sarà normale ritmo sinusale.
  • Gestione dei farmaci: una classe di farmaci noti come antiaritmici può essere prescritta per ridurre l’incidenza di fibrillazione atriale. Esempi di questi farmaci comprendono flecainide, dofetilide, amiodarone o sotalolo.

Se questi farmaci si rivelano inefficaci, un medico può raccomandare procedure più invasive per correggere l’A-fib.

Un esempio è l’ablazione del catetere, che prevede l’inserimento di un catetere attraverso un vaso sanguigno nell’inguine per accedere alle aree del cuore. Un medico utilizzerà quindi il freddo estremo, il calore estremo o la radiofrequenza di energia per distruggere il tessuto cardiaco per impedire al cuore di emettere segnali elettrici anormali.

Like this post? Please share to your friends: