Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Che cosa causa orecchi caldi e rossi?

Una persona può sviluppare orecchie rosse per molte ragioni. Oltre al rossore, sintomi come dolore o bruciore possono colpire anche le orecchie.

Le orecchie rosse non sono un segno di una grave condizione di salute nella maggior parte dei casi, anche se possono essere scomode.

In questo articolo, scopri le potenziali cause delle orecchie rosse e quando vedere un medico.

Cause di orecchie rosse

Le orecchie rosse possono essere causate da una varietà di condizioni e situazioni, tra cui:

Sindrome dell’orecchio rosso

Sindrome dell'orecchio rosso

La sindrome dell’orecchio rosso è una condizione rara. Comporta arrossamenti e bruciore all’esterno dell’orecchio e può interessare una o entrambe le orecchie. Gli episodi possono durare solo pochi secondi, oppure possono continuare per diverse ore.

In alcuni casi, il caldo, il freddo o lo sfregamento dell’orecchio possono causare sintomi. In altri casi, il rossore e la combustione possono verificarsi spontaneamente.

La causa della sindrome dell’orecchio rosso non è chiara, ma nei giovani sembra essere associata all’emicrania.

Vampate cutanee

Arrossire e arrossire sono le cause più comuni delle orecchie rosse. Risultano in un improvviso arrossamento della pelle a causa di un aumento del flusso sanguigno nell’area.

In genere, il rossore si verifica a causa di un’intensa reazione emotiva, come rabbia o imbarazzo.

Il lavaggio può anche svilupparsi a causa di un rapido cambiamento di temperatura, uso di alcol e cambiamenti ormonali. Le orecchie rosse a causa del flusso possono anche far sentire le orecchie calde.

scottatura

Le scottature possono anche portare alle orecchie rosse. Le scottature si verificano dopo l’esposizione ai raggi ultravioletti dal sole.

Anche i lettini abbronzanti emettono raggi UV e possono provocare scottature. I sintomi delle orecchie rosse causati dalle scottature possono anche includere bruciore e tenerezza.

A seconda della gravità della bruciatura, la pelle può persino formarsi vesciche e buccia.

Infezione della pelle

Le infezioni della pelle possono anche portare alle orecchie rosse. Infezioni cutanee, come la cellulite, si verificano in genere a causa di batteri. I batteri possono entrare nel corpo attraverso tagli, punture di insetto e pelle secca.

Un’infezione batterica della pelle che porta alle orecchie rosse può anche far sì che le orecchie diventino gonfie e dolorose al tatto. Altri sintomi di infezione includono affaticamento, febbre e brividi.

Eczema seborroico

L’eczema seborroico o la dermatite seborroica è una condizione della pelle comune che può causare le orecchie rosse.

L’eczema seborroico è caratterizzato da chiazze rosse e squamose sul cuoio capelluto. Può anche causare arrossamento su altre parti del corpo, come la parte superiore della schiena e il viso e può influire sull’orecchio esterno.

Secondo la National Eczema Association, la causa dell’eczema seborroico è sconosciuta. Si ritiene che sia associato alla genetica e all’interazione del sistema immunitario con organismi che vivono sulla pelle.

Oltre al rossore, i sintomi possono includere prurito e scaglie bianche e croccanti sulla pelle.

Policondrite recidivante

Policondrite recidivante è una malattia rara che può causare arrossamenti e infiammazioni della cartilagine in qualsiasi parte del corpo. La ricaduta significa che i sintomi ritornano dopo essere stati ripuliti.

Le orecchie sono più comunemente colpite da policondrite recidivante, sebbene la condizione possa interessare altre aree del corpo, come naso, occhi, costole, vie aeree e articolazioni.

La causa esatta della policondrite recidivante non è completamente compresa, ma i ricercatori pensano che possa verificarsi a causa di una malattia autoimmune.

Oltre alle orecchie rosse, altri sintomi di policondrite recidivante comprendono gonfiore, dolore, problemi di equilibrio e problemi di udito.

Trattamento

 Image credit: Giorgio Lambru, Sarah Miller e Manjit S Matharu, The Journal of Headache and Pain, 2013 </ br>“></p> <p align=Il trattamento per le orecchie rosse dipenderà dalla causa sottostante. In alcuni casi, il trattamento non è necessario, ad esempio quando le orecchie rosse sono dovute al rossore.

Secondo l’American Academy of Dermatology, una persona può trattare scottature solari con una lozione di aloe vera o farmaci da banco, come l’ibuprofene. Possono anche usare un asciugamano fresco e umido applicato sulla pelle.

Le cause più gravi di orecchie rosse, come un’infezione batterica della pelle, richiedono solitamente cure mediche e antibiotici.

Il trattamento per la policondrite recidivante di solito comporta la limitazione dei sintomi per prevenire danni alla cartilagine. I corticosteroidi e i farmaci del sistema immunitario possono anche essere prescritti per ridurre la frequenza delle recidive e delle complicanze.

Vari farmaci sono stati usati per trattare la sindrome dell’orecchio rosso, ma attualmente non esiste un trattamento standard. Alcune persone possono trovare utili farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS).

Può anche essere raccomandato un farmaco iniettato nel nervo auricolare maggiore per bloccare il dolore. Il maggiore nervo auricolare fornisce la sensazione all’orecchio esterno.

Le orecchie rosse a causa dell’eczema seborroico sono spesso trattate con una crema antimicotica che viene applicata sulla pelle. Se i sintomi sono da moderati a gravi, può essere prescritto un farmaco corticosteroide topico.

Prevenzione

Ci possono essere alcuni modi per ridurre le possibilità di sviluppare le orecchie rosse, a seconda della causa.

Indossare una protezione solare e tenere le orecchie protette con un cappello può prevenire le orecchie rosse causate dalle scottature.

Lavarsi le mani frequentemente e accuratamente può ridurre le possibilità di infezioni della pelle che portano alle orecchie rosse. Evitare il prelievo di croste o piercing, pulire e coprire eventuali ferite aperte sulle orecchie e idratare la pelle secca può anche aiutare a prevenire le infezioni.

In altri casi, potrebbe non essere possibile prevenire le orecchie rosse. Ad esempio, è quasi impossibile smettere di arrossire o arrossire. Allo stesso modo, le condizioni mediche sottostanti, come la policondrite recidivante, non possono essere prevenute.

Quando vedere un dottore

Le orecchie rosse non richiedono sempre assistenza medica, ma una persona dovrebbe parlare con un medico se sta vivendo orecchi rossi frequenti e fastidiosi, o se ha un significativo dolore o cambiamenti dell’udito.

È importante cercare assistenza medica per escludere un’infezione batterica, come la cellulite, specialmente se è presente la febbre.Altri segni di un’infezione includono il pus che cola dalle orecchie e la tenerezza o il dolore.

La prospettiva per le persone con orecchie rosse dipende dalla causa della condizione. Quando si verificano le orecchie rosse a causa di una scottatura o irritazione della pelle, i sintomi di solito si risolvono in breve tempo.

In altri casi, le orecchie rosse possono essere un sintomo di una condizione medica che richiede un trattamento. Ad esempio, attualmente non esiste una cura per la policondrite recidivante o la sindrome dell’orecchio rosso, ma i sintomi possono essere gestiti.

Like this post? Please share to your friends: