Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Che cosa causa un rifiuto penetrante?

Il piercing non è privo di rischi. A volte un piercing può essere rifiutato, il che può causare disagio e cicatrici. Individuare precocemente un rigetto penetrante può ridurre cicatrici e danni alla pelle.

Ogni volta che la pelle è rotta, c’è il rischio di infezione, cicatrici, allergie o altri problemi della pelle.

In questo articolo, esaminiamo le cause e i sintomi del rigetto penetrante e come impedirlo.

Che cosa causa il rigetto penetrante?

Piercing anti-sopracciglio. Immagine di credito: Ralf Roletschek, (2008, 11 agosto).

A volte, la risposta immunitaria del corpo vede il gioiello come un oggetto estraneo e lo rifiuta.

Il rigetto penetrante può causare disagio e cicatrici.

Quanto segue può aiutare a ridurre il rischio di rigetto penetrante:

  • scegliendo un piercer qualificato ed esperto
  • usando gioielli appropriati
  • praticando aftercare piercing adeguato

Chiunque abbia i piercing deve tenerli d’occhio mentre guariscono. Catturare un rigetto penetrante precoce può ridurre cicatrici o danni alla pelle.

Sintomi di rigetto penetrante

Un rigetto penetrante di solito avviene gradualmente. I sintomi tendono ad apparire diversi giorni o settimane prima che il corpo spinga finalmente i gioielli fuori dalla pelle in un processo chiamato migrazione.

I segni che un piercing sta migrando e che potrebbero essere rifiutati includono:

  • più gioielli diventano visibili all’esterno del piercing
  • il piercing rimane dolorante, rosso, irritato o secco dopo i primi giorni
  • i gioielli diventano visibili sotto la pelle
  • il buco perforante sembra essere più grande
  • la gioielleria sembra che sia appesa in modo diverso
  • i gioielli si muovono più liberamente di quanto dovrebbero

Quali piercing hanno maggiori probabilità di essere rifiutati?

Piercing alla cicatrice da piercing alla nuca.

Qualsiasi piercing ha il potenziale per essere respinto. Il rifiuto dipende dal sistema immunitario della persona e da quanto bene il piercing guarisce. Ma il corpo tende a rifiutare alcuni tipi di piercing più spesso di altri.

I piercing superficiali sono i tipi più comuni di piercing da respingere dal corpo. I piercing superficiali viaggiano lungo un’area della pelle, piuttosto che passare direttamente attraverso una parte del corpo. Il gioiello fora solo una piccola parte della superficie della pelle.

Esempi di piercing superficiale includono le sopracciglia, il collo, l’anca e il polso.

I piercing superficiali possono essere soggetti a rigetto solo perché è più facile per il corpo spingere fuori i gioielli da una piccola quantità di pelle.

I piercing non superficiali includono il lobo dell’orecchio, la cartilagine dell’orecchio, il labbro o la lingua. Questi tipi di piercing attraversano il tessuto corporeo – da una parte e dall’altra.

I piercing non superficiali possono essere rifiutati meno spesso perché c’è più tessuto per tenerli in posizione, rendendo più difficile per il corpo espellerli.

Come prevenire il rigetto penetrante

A volte, un rifiuto penetrante si verifica senza una causa apparente. Tuttavia, i seguenti passaggi potrebbero rendere meno probabile il rifiuto di un piercing.

Scegli il piercer giusto

È essenziale selezionare un piercer che abbia familiarità con l’anatomia del corpo, il processo di guarigione e dove sia meglio posizionare un piercing. Prima di fare un piercing, parla con il piercer di:

  • Il tipo di piercing. Chiedi del tipo specifico di piercing desiderato e della loro esperienza con esso. La loro esperienza con posizioni specifiche del piercing. Chiedi di vedere le foto dei piercing che hanno fatto in passato. Questi dovrebbero mostrare una varietà di piercing che sembrano adatti per i diversi tipi di corpo.
  • Loro sterilizzazione e misure di sicurezza. L’Associazione dei Piercer professionisti afferma che ogni piercer dovrebbe usare un’autoclave per la sterilizzazione dell’attrezzatura. Una buona igiene può aiutare a ridurre il rischio di infezione e problemi di guarigione, che possono portare a un rigetto penetrante.
  • Altre misure sanitarie e sanitarie. Chiedi informazioni sugli aghi monouso, sui guanti e sulla pulizia delle mani e delle stanze tra ogni cliente.

Inoltre, considera di leggere le recensioni online o di parlare con i clienti precedenti. La scelta di un piercer esperto, esperto e igienico è fondamentale.

Scegli i gioielli giusti

Un piercer qualificato dovrebbe raccomandare una taglia e un tipo di gioiello più adatti al corpo dell’individuo e alla posizione del piercing.

L’utilizzo di un gioiello più spesso potrebbe ridurre il rischio di rigetto.

L’utilizzo di materiali come il niobio e il titanio offre il minor rischio di irritazioni e allergie. Questo può anche aiutare ad accelerare il processo di guarigione e prevenire le complicazioni. Ricerca in anticipo il piercing specifico e la migliore dimensione e materiale dei gioielli.

Seguire le istruzioni post-terapia

Mantenere un piercing pulito è vitale per la guarigione e la prevenzione delle infezioni. Non utilizzare detergenti aggressivi come perossido, saponi antibatterici o alcol, poiché possono irritare la pelle e ritardare la guarigione.

Idealmente, pulire l’area con una soluzione salina sterile o un prodotto raccomandato da un piercer professionista.

Fare attenzione a non urtare i piercing, specialmente mentre si curano. Un infortunio nell’area potrebbe causare irritazione, rigetto o migrazione. Chiedete al piercer quali precauzioni adottare per proteggere il piercing durante gli sport di contatto.

Come fermare il processo di rifiuto

Barra per piercing all'orecchio

Se il piercing sembra migrare verso la superficie, effettuare le seguenti operazioni:

  • Rimuovere i gioielli e contattare il piercer. Mantenere i gioielli aumenta le possibilità di cicatrici. Una grande cicatrice può impedire a una persona che ha un nuovo piercing nella stessa posizione dopo la sua guarigione.
  • Chiedi al piercer di usare un altro gioiello. Gioielli più spessi o una forma o un materiale diverso possono aiutare il piercing a guarire e sistemarsi meglio.
  • Non cercare di trattare il rifiuto a casa con bende o rivestimenti. Questo potrebbe rallentare la guarigione e non è stato dimostrato che aiuti a mantenere i piercing in posizione.

prospettiva

La maggior parte delle persone che sperimentano un rigetto penetrante si riprenderanno senza problemi di salute duraturi. Tuttavia, potrebbero esserci delle cicatrici, che possono variare da lievi a gravi.

La cicatrice può rendere difficile o impossibile ottenere un nuovo piercing nella stessa posizione. Potrebbe anche essere una preoccupazione estetica. Le persone che sono inclini a cicatrici sollevate o cheloidi sono generalmente consigliate di evitare i piercing.

Gli antibiotici possono essere necessari se si verifica un’infezione. Chiunque sospetti un’infezione da piercing dovrebbe discuterne con un medico.

I segni di infezione includono quanto segue nella posizione del piercing:

  • rossore
  • caldo al tatto
  • gonfiore
  • scarico

Con un adeguato trattamento antibiotico, la maggior parte delle infezioni piercing guariscono senza problemi a lungo termine.

Dopo un rigetto penetrante, le persone dovrebbero pensare a cosa potrebbe averlo causato. Hanno seguito le corrette istruzioni post-terapia? Il piercer ha usato attrezzature, tecniche e gioielli appropriati?

Se il piercing è stato eseguito correttamente e la persona lo ha seguito correttamente, il rifiuto potrebbe essere solo sfortuna. A volte una persona può avere un rifiuto, quindi non ha problemi con i piercing futuri. Le persone dovrebbero prendere in considerazione il rischio di un altro rifiuto penetrante prima di essere di nuovo trafitto.

Like this post? Please share to your friends: