Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Chiodi di garofano: dati nutrizionali e benefici per la salute

Originari dell’Indonesia, i chiodi di garofano sono secchi boccioli di fiori dall’albero di chiodi di garofano. Sono una spezia popolare che le persone usano nelle zuppe, negli stufati, nelle carni, nelle salse e nei piatti a base di riso.

Il loro nome deriva dalla parola latina, che significa chiodo poiché la forma di uno spicchio essiccato assomiglia a quella di un’unghia.

Le persone hanno usato i chiodi di garofano in cucina e medicina tradizionale per molti anni, ma è solo di recente che gli scienziati hanno iniziato a studiare i loro potenziali benefici per la salute.

Continuate a leggere per saperne di più su potenziali benefici per la salute, usi e rischi di chiodi di garofano.

Benefici per la salute dei chiodi di garofano

I chiodi di garofano hanno una varietà di potenziali benefici per la salute, tra cui:

Igiene orale

ciotola di chiodi di garofano

I ricercatori stanno studiando l’olio di chiodi di garofano come metodo naturale per mantenere la salute orale grazie al suo effetto sulla placca, sulla gengivite e sui batteri in bocca.

I ricercatori hanno confrontato l’efficacia di un risciacquo a base di erbe contenente il chiodo di garofano, il basilico e l’olio dell’albero del tè con un risciacquo orale all’olio essenziale disponibile in commercio.

Entrambi i risciacqui sono efficaci contro la placca e la gengivite, dimostrando che possono aiutare a ridurre l’infiammazione orale e i batteri.

I ricercatori hanno anche scoperto che il risciacquo della bocca che conteneva i chiodi di garofano ha ridotto il numero di batteri nocivi più del risciacquo della bocca commerciale.

Diabete

Uno studio condotto su topi ha scoperto che l’estratto di chiodi di garofano e la nigericina, un componente dell’estratto di chiodi di garofano, riducevano la resistenza all’insulina nelle cellule muscolari murine.

I topi affetti da diabete che avevano consumato nigericina presentavano anche una minore resistenza all’insulina e miglioramenti nella tolleranza al glucosio, nella secrezione di insulina e nella funzione delle cellule beta.

Un altro studio sugli animali ha esaminato l’effetto della polvere di germogli di chiodi di garofano sui marcatori di laboratorio in un modello di diabete del ratto. Hanno trovato che il livello di zucchero nel sangue era più basso nei ratti che hanno ricevuto la polvere di chiodi di garofano rispetto a quelli nel gruppo di controllo che non ha ricevuto la polvere di chiodi di garofano.

Cancro

Molte erbe e spezie sono ad alto contenuto di antiossidanti, che sono sostanze chimiche che contribuiscono a ridurre i danni alle cellule che potrebbero portare al cancro. Secondo “si dice che solo 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano contengono più antiossidanti di 1/2 tazza di mirtilli”.

In uno studio di laboratorio, gli scienziati hanno scoperto che l’estratto di chiodi di garofano era in grado di rallentare la crescita di più tipi di cellule tumorali umane. L’estratto di chiodi di garofano ha anche aumentato la morte cellulare nelle cellule del cancro del colon.

Lo stesso studio ha anche esaminato l’effetto dell’estratto di chiodi di garofano sulla crescita del tumore nei topi. I tumori sono cresciuti significativamente meno nei topi trattati con estratto di chiodi di garofano rispetto a quelli nel gruppo di controllo.

In un altro studio, gli scienziati hanno esaminato l’effetto di diverse preparazioni di estratto di chiodi di garofano su cellule di cancro al seno umano. Hanno scoperto che l’olio essenziale di chiodi di garofano e l’estratto di chiodo di garofano di etanolo erano entrambi tossici per le cellule del cancro al seno.

Gli autori hanno riferito che i chiodi di garofano potrebbero avere un ruolo benefico nel futuro del trattamento del cancro poiché possono causare la morte cellulare e la moltiplicazione delle cellule lente.

Obesità

Gli scienziati hanno anche studiato i chiodi di garofano per quanto riguarda il loro potenziale effetto sull’obesità. In uno studio sui topi, i ricercatori hanno scoperto che l’estratto di chiodi di garofano riduce l’incidenza dell’obesità risultante da una dieta ricca di grassi.

I topi che hanno ricevuto l’estratto di chiodi di garofano avevano un peso corporeo inferiore, meno grasso addominale e meno grasso epatico rispetto a quelli del gruppo di controllo.

Rischi, effetti collaterali e considerazioni

Secondo il National Center for Biotechnology Information, molteplici rischi sono associati all’olio di chiodi di garofano. Può causare irritazione della pelle, degli occhi e delle vie respiratorie o una reazione allergica sulla pelle. È anche infiammabile e potrebbe essere fatale se viene ingerito e va nelle vie aeree.

In un caso clinico, un bambino di 15 mesi ha sperimentato insufficienza epatica dopo aver consumato 10 millilitri (ml) di olio di chiodi di garofano.

Un altro incidente ha coinvolto un bambino di 2 anni che ha bevuto da 5 a 10 ml di olio di chiodi di garofano. Il bambino ha avuto diversi problemi medici, tra cui coma, danni al fegato e problemi di coagulazione del sangue.

I chiodi di garofano possono anche aumentare la possibilità di sanguinamento o aumentare la risposta del corpo al warfarin. È importante discutere l’uso di qualsiasi prodotto a base di erbe con un professionista medico in modo che possano rivedere potenziali effetti collaterali e interazioni.

usi

chiodi di garofano e bottiglia di olio essenziale di chiodi di garofano

I chiodi di garofano sono noti per il loro forte sapore e odore e possono essere acquistati macinati o interi per l’uso in cucina.

Molte cucine includono chiodi di garofano, ed è anche un ingrediente in alcuni condimenti, tra cui ketchup e salsa Worcestershire.

Alcuni profumi usano i chiodi di garofano per l’aroma e l’olio di chiodi di garofano è venduto per l’uso come olio essenziale.

I chiodi di garofano sono comunemente usati in Ayurveda, che è la medicina tradizionale indiana. Inoltre sono stati usati tradizionalmente per provocare una sensazione di intorpidimento.

Come usare i chiodi di garofano

I chiodi di garofano macinati possono essere usati in modo simile alla cannella e allo zenzero e possono essere usati per aromatizzare la salsa di mele, la farina d’avena, i muffin e i biscotti.

Questa ricetta per la torta di pan di zenzero con glassa di formaggio cremoso utilizza chiodi di garofano macinati.

A volte si usano anche chiodi di garofano per fare il chai, che è una miscela di tè, spezie e latte popolare in India e Pakistan. Questa ricetta di cardamomo allo zenzero chai incorpora i chiodi di garofano.

I chiodi di garofano possono essere utilizzati in piatti salati come in questa ricetta per il pollo al forno con carciofi, cannella e limoni conservati e questo per brasato brasato con carote e rape.

Informazioni nutrizionali

prosciutto con chiodi di garofano

Secondo il National Nutrient Database del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti, 2,1 grammi (g) o 1 cucchiaino di chiodi di garofano macinati contiene:

  • 6 chilocalorie (kcal)
  • 0,13 grammi (g) di proteine
  • 0,27 g di grassi totali
  • 1,38 g di carboidrati
  • 0,7 g di fibra

La stessa quantità di chiodi di garofano fornisce anche 1.263 milligrammi (mg) di manganese, ovvero il 63% del valore giornaliero (DV) del manganese.

Porta via

Il chiodo di garofano è una spezia fragrante che può dare sapore a molti piatti. I suoi potenziali benefici medicinali sono in fase di studio, ma sono necessarie ulteriori ricerche.

Come con tutti i prodotti a base di erbe, le persone dovrebbero discutere l’uso e la sicurezza dei chiodi di garofano con un professionista medico.

Like this post? Please share to your friends: