Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Com’è la gravidanza a 21 settimane?

Durante la settimana 21 di gravidanza, un feto continuerà a maturare e crescere. La settimana 21 non fa eccezione quando si tratta di passi evolutivi e cambiamenti corporei sia per la madre che per il bambino.

Un feto ora userà energia sufficiente per garantire lunghi periodi di sonno, e avrà spesso bisogno di tra 12 e 14 ore di sonno al giorno.

Questa funzione fa parte di una serie di articoli sulla gravidanza. Fornisce una sintesi di questo stadio della gravidanza, cosa aspettarsi e approfondimenti sullo sviluppo del tuo feto.

Fatti veloci sulla gravidanza a 21 settimane

  • A 21 settimane di gravidanza, una donna può manifestare vene varicose, gengive sanguinanti e smagliature.
  • I livelli degli ormoni possono fluttuare in questa fase e durante la gravidanza, causando sbalzi d’umore e nausea mattutina.
  • Un feto può essere testato per alcune anomalie genetiche in questa fase, come la sindrome di Down.
  • Il tuo bambino ha le dimensioni di una banana a 21 settimane di gravidanza.

Sintomi

Donna incinta con smagliature.

Oltre a una pancia e un peso in crescita, una donna può continuare a sperimentare sintomi di gravidanza fisica in questa fase.

Questi sintomi includono comunemente:

  • unghie più forti e capelli più pieni
  • gonfiore e gas
  • aumento dell’appetito
  • movimento fetale
  • vene varicose
  • un mal di schiena
  • gengive sanguinanti
  • smagliature

Essere consapevoli del fatto che la gravidanza aumenta il rischio di infezioni del tratto urinario (UTI) dalla settimana 6 alla settimana 24. Se i sintomi non sono il risultato della gravidanza e si sospetta un’infezione, parlare con un operatore sanitario in merito al trattamento.

Ormoni: cambiamenti della pelle

Alcune donne notano che sembrano più “raggianti” nel secondo semestre di gravidanza, a volte chiamato “bagliore” o “fioritura” di gravidanza.

I cambiamenti ormonali fanno sì che circoli più sangue, il che può rendere la pelle più rosa o più “radiosa”.

La ritenzione di umidità può anche causare il formarsi della pelle e questo può attenuare le rughe.

Tuttavia, per alcune donne, la gravidanza può essere provata sulla pelle, portando a:

  • macchie e acne
  • sensibilità e prurito
  • eruzioni cutanee
  • vene rosse sulle guance
  • macchie scure sulla pelle
  • gonfiore dovuto alla ritenzione idrica

Questi cambiamenti normalmente non danneggeranno te o il tuo bambino, ma se i sintomi sono gravi, se c’è vescica e infiammazione, o se sei preoccupato per loro, dovresti chiedere consiglio al medico.

Sviluppo del bambino

Il tuo bambino ha le dimensioni di una banana, misura circa 7 pollici e pesa quasi 11 once.

Nonostante le dimensioni crescenti del bambino, in questa fase c’è ancora molto spazio per consentire il movimento nel grembo materno.

Altre modifiche includono:

  • rapida crescita del cervello
  • la cartilagine che si trasforma in osso, l’indurimento dello scheletro e l’inizio della produzione di cellule ematiche nel midollo osseo
  • la crescita di peli morbidi di testa e corpo e sopracciglia
  • lo sviluppo di ovaie con uova primitive e un utero formato nelle femmine o discendenza testicolare nei maschi
  • le braccia e le gambe diventano proporzionate
  • movimento fetale
  • la crescita delle papille gustative
  • la deglutizione del liquido amniotico.

Cose da fare: test genetici

Test genetici mostrati dal campione di DNA davanti allo schermo che mostra la sequenza di codice.

È importante parlare con il tuo medico per determinare se i test genetici e alcune forme di screening prenatale sono giuste per te.

Tre analisi del sangue vengono offerte alle donne durante la gravidanza per lo screening di una varietà di anomalie genetiche: sindrome di Down, trisomia 18 e spina bifida. Se uno schermo torna positivo, verranno eseguiti altri test per diagnosticare o escludere l’anomalia.

Dato che ora sei nel tuo secondo trimestre, il tuo medico potrebbe anche raccomandarti di essere esaminato per il diabete gestazionale. Questo test consiste nel bere un liquido zuccherino e nel controllare i livelli di glucosio nel sangue.

Questi test includono:

  • Schermo integrato sequenziale: tra le settimane 10 e 13 e di nuovo durante le settimane da 15 a 20, questo test di screening può essere raccomandato per testare il sangue per le sei proteine ​​fetali presenti nella circolazione sanguigna materna. Questo test può identificare il 92% delle gravidanze che provocano la sindrome di Down. La prima parte di questo test è combinata con una scansione che mostra la quantità di liquido sotto la pelle dietro il collo del bambino, noto come ultrasuono traslucente nucale.
  • Schermo integrato nel siero: questo test cerca le stesse proteine ​​dello schermo integrato sequenziale e viene eseguito durante lo stesso periodo. Uno schermo sierico integrato viene tipicamente eseguito nei casi in cui non è possibile eseguire un’ecografia della translucenza nucale.
  • Schermata con quadricromia: si ottiene tra le settimane 15 e 20. Lo schermo con quad marker analizza il sangue materno per quattro proteine ​​fetali. Le donne che non hanno ottenuto la prima parte del siero e i test sequenziali hanno diritto a sottoporsi a questo test. Questo test è anche il secondo test ottenuto durante i test di screening sequenziali e sierici.

L’amniocentesi genetica è un test aggiuntivo che a volte viene eseguito dopo 15 settimane di gravidanza per valutare alcune anomalie genetiche. Questo test è in genere raccomandato per le donne con risultati anormali di screening prenatale, precedenti anomalie cromosomiche, una storia familiare di anomalie genetiche, un’anomalia genetica nota o per le donne di età superiore ai 35 anni.

Tra le settimane 17 e 20 della gravidanza, è stata completata un’ecografia di livello 1 per valutare il feto per eventuali anomalie congenite che possono essere osservate con l’imaging ecografico. Qualsiasi risultato anomalo può portare a una scansione di livello 2.

Cambiamenti nello stile di vita

Come con le settimane precedenti, scoprirai presto che ci sono molte modifiche allo stile di vita necessarie per adattarsi alla gravidanza e alla vita dopo il parto.

Salute generale

Donna incinta prendendo multi-vitamine

Durante la gravidanza, dovrai prenderti cura di te e del tuo bambino in via di sviluppo. Evitare alcol, fumo e tutte le altre sostanze tossiche durante questo periodo.L’esposizione a forti odori, come la vernice, può essere volatile e causare problemi anche quando inalato.

Se stai assumendo determinati farmaci, parlane con il tuo medico per assicurarti che sia sicuro continuare a usarli durante la gravidanza.

Mangia una dieta sana e prendi un buon regime vitaminico prenatale per nutrire sia te che il tuo feto.

Un altro modo per mantenere la salute durante la gravidanza è un regolare esercizio fisico. Parla con il tuo operatore sanitario del regime di allenamento attuale o desiderato per garantire la sicurezza.

Cibo

Mentre è sicuro mangiare pesce durante la gravidanza, si consiglia di limitare l’assunzione a 8 – 12 once (oz.) Di pesce e crostacei a settimana.

Esempi di pesci sicuri da consumare durante la gravidanza includono:

  • gamberetto
  • salmone
  • tonno in scatola, anche se i livelli di mercurio possono variare dal can a can
  • pollock
  • merluzzo
  • pesce gatto
  • acciughe

Si consiglia di limitare il consumo di tonno albacore e bistecca di tonno una volta alla settimana. Questi pesci contengono livelli più elevati di mercurio rispetto ad altri tipi e questo rappresenta un rischio per il bambino. Per lo stesso motivo, evitare di mangiare squalo, pesce spada, pesce tegola e sgombro reale durante la gravidanza.

Se mangi pesce da una fonte non commerciale, come un pesce catturato da te o dalla tua famiglia, assicurati di controllare con le autorità sanitarie locali che le acque in cui è stato catturato siano al sicuro.

Assicurati sempre che il cibo sia completamente cotto. Evitare anche i pesci crudi, affumicati o in salamoia. È anche importante evitare quanto segue:

  • formaggio morbido non pastorizzato
  • patè refrigerato
  • carne cruda o poco cotta e pollame
  • salumi affettati
  • alimenti contenenti uova crude
  • succo non pastorizzato
  • latte
  • zabaione

È sicuro consumare caffeina durante la gravidanza con moderazione. Cerca di mantenere il consumo giornaliero di caffeina da tutte le fonti pari o inferiore a 300 milligrammi (mg).

Contatta il tuo medico per qualsiasi domanda o dubbio sulla tua gravidanza. È anche importante chiamare il medico se si verificano sintomi di gravidanza extrauterina o aborto spontaneo, come ad esempio:

  • sanguinamento vaginale o passaggio di tessuto
  • perdite di liquido vaginale
  • sensazione di svenimento o vertigini
  • bassa pressione sanguigna
  • pressione rettale
  • dolore alla spalla
  • grave dolore pelvico o crampi

Per informazioni su altre fasi della gravidanza, fare clic su uno dei seguenti collegamenti:

Primo trimestre: fecondazione, impianto, settimana 5, settimana 6, settimana 7, settimana 8, settimana 9, settimana 10, settimana 11, settimana 12.

Secondo trimestre: settimana 13, settimana 14, settimana 15, settimana 16, settimana 17, settimana 18, settimana 19, settimana 20.

Like this post? Please share to your friends: