Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come aumentare l’emoglobina: rimedi casalinghi

L’emoglobina è una proteina presente nei globuli rossi. Queste cellule sono responsabili del trasporto di ossigeno in tutto il corpo.

Oltre al trasporto di ossigeno, l’emoglobina trasporta il biossido di carbonio dalle cellule e nei polmoni. L’anidride carbonica viene quindi rilasciata mentre una persona espira. Avere bassi livelli di emoglobina può rendere difficile per il corpo svolgere queste funzioni.

In questo articolo, impara come aumentare i livelli di emoglobina in modo naturale. Osserviamo anche i metodi di test e ciò che mostrano i risultati.

Come aumentare l’emoglobina

Una persona può aumentare i suoi livelli di emoglobina a casa da:

1. Aumentare l’assunzione di ferro

I globuli rossi rappresentano modi per aumentare i livelli di emoglobina.

Una persona con livelli ridotti di emoglobina può trarre beneficio dal consumo di alimenti più ricchi di ferro. Il ferro lavora per aumentare la produzione di emoglobina, che aiuta anche a formare più globuli rossi.

Gli alimenti ricchi di ferro includono:

  • carne e pesce
  • prodotti a base di soia, tra cui tofu ed edamame
  • uova
  • frutta secca, come datteri e fichi
  • broccoli
  • verdure a foglia verde, come cavoli e spinaci
  • fagioli verdi
  • Noci e semi
  • burro di arachidi

2. Aumento dell’apporto di folati

Il folato è un tipo di vitamina B che svolge un ruolo essenziale nella produzione di emoglobina. Il corpo usa il folato per produrre eme, un componente dell’emoglobina che aiuta a trasportare l’ossigeno.

Se una persona non riceve abbastanza folati, i suoi globuli rossi non saranno in grado di maturare, il che potrebbe portare ad anemia da deficienza di folati e bassi livelli di emoglobina.

Buone fonti di folati includono:

  • Manzo
  • spinaci
  • riso
  • arachidi
  • Black Eyed Peas
  • fagioli
  • avocado
  • lattuga

3. Massimizzare l’assorbimento del ferro

Consumare ferro negli alimenti o negli integratori è importante, ma una persona dovrebbe anche aiutare il loro corpo ad assorbire quel ferro.

Gli alimenti ricchi di vitamina C, come agrumi, fragole e verdure a foglia verde, possono aumentare la quantità di ferro assorbito. Assunzione di un integratore di vitamina C può anche aiutare.

La vitamina A e il beta-carotene possono aiutare il corpo ad assorbire e ad usare il ferro.

Gli alimenti ricchi di vitamina A includono:

  • pesce
  • fegato
  • schiacciare
  • patate dolci
  • cavoli e cavoli

Gli alimenti ricchi di beta-carotene includono frutta e verdura gialla, rossa e arancione, come ad esempio:

  • carote
  • patate dolci
  • schiacciare
  • meloni
  • manghi

Mentre gli integratori di vitamina A possono aiutare il corpo a lavorare il ferro, la vitamina è pericolosa se viene consumata troppo.

L’eccesso di vitamina A può portare a una condizione nota come ipervitaminosi A. Ciò può causare sintomi come dolore alle ossa e alle articolazioni, forti mal di testa e aumento della pressione all’interno del cervello.

4. Assunzione di supplementi di ferro

Un medico può consigliare una persona con livelli estremamente bassi di emoglobina per assumere integratori di ferro. Il dosaggio dipenderà dai livelli di una persona.

È importante notare che troppo ferro può essere pericoloso. Può causare emocromatosi, che può portare a malattie del fegato e effetti collaterali come stitichezza, nausea e vomito.

Gli integratori faranno aumentare gradualmente i livelli di ferro nell’arco di poche settimane. Un medico può raccomandare di assumere gli integratori per diversi mesi, per aumentare le riserve di ferro del corpo.

Gamme normali

Chiuda in su dell'urto del bambino delle persone incinte.

Un medico verificherà la presenza di emoglobina bassa con un esame del sangue.

La bassa emoglobina viene diagnosticata quando un uomo ha meno di 13,5 grammi per decilitro (g / dl) di emoglobina nel sangue o quando una donna ha meno di 12 g / dl.

Una persona può avere un basso livello di emoglobina per una serie di motivi, tra cui:

  • anemia da carenza di ferro
  • gravidanza
  • problemi al fegato o ai reni
  • malattia cronica

È possibile avere livelli di emoglobina naturalmente ridotti senza una causa sottostante. Alcuni possono anche avere bassi livelli di emoglobina e non hanno sintomi o indicazioni.

Con la guida di un medico, una persona può aumentare i livelli di emoglobina per rientrare in un intervallo normale. Le gamme normali sono:

  • 13,5 a 17,5 g / dl per gli uomini
  • Da 12 a 15,5 g / dL per le donne

I livelli di emoglobina appropriati per i bambini variano a seconda dell’età. Chiunque sia preoccupato dei livelli di emoglobina di un bambino dovrebbe parlare con un medico.

Le persone con livelli di emoglobina molto bassi possono aver bisogno di un trattamento aggiuntivo se l’assunzione di integratori e il cambiamento della dieta non mostrano risultati sufficienti.

Sintomi

I sintomi di livelli estremamente bassi di emoglobina includono:

  • un battito cardiaco veloce o irregolare
  • pelle chiara e gengive
  • fatica
  • debolezza muscolare
  • lividi frequenti o inspiegabili
  • mal di testa ricorrenti

Cause di bassa emoglobina

Alimenti ricchi di ferro tra cui albicocche secche, fagioli, semi, ceci, lenticchie e verdure a foglia verde.

Una persona con bassi livelli di emoglobina può avere anemia. Le cause comuni di anemia includono:

  • essere carenti di ferro, vitamina B-12 o folato
  • notevole perdita di sangue
  • tumori che colpiscono il midollo osseo, come la leucemia
  • malattie renali
  • malattia del fegato
  • ipotiroidismo o ghiandola tiroidea che non produce abbastanza ormoni
  • talassemia, una malattia ereditaria che impedisce all’emoglobina di funzionare correttamente
  • anemia falciforme, una malattia genetica che provoca una riduzione dei globuli rossi e dell’emoglobina

Bassi livelli di emoglobina possono anche essere causati da:

  • malattia polmonare
  • fumo eccessivo
  • ustioni
  • esercizio fisico estremo

Porta via

Molte persone possono aumentare i loro livelli di emoglobina con cambiamenti dietetici e integratori. Parla con un medico per determinare il corretto dosaggio del supplemento.

Se i livelli di emoglobina rimangono bassi, una persona può aver bisogno di ulteriore trattamento, come una trasfusione di sangue.

A seconda della causa della bassa emoglobina e dei trattamenti tentati, potrebbe essere necessario fino a un anno perché i livelli raggiungano un intervallo sano.

Like this post? Please share to your friends: