Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come controllare il fenomeno dell’alba

Il fenomeno dell’alba è un normale, naturale aumento della glicemia che si verifica nelle prime ore del mattino, tra circa 4 e le 8 del mattino. Lo spostamento dei livelli di zucchero nel sangue avviene a seguito di cambiamenti ormonali nel corpo.

Tutte le persone sperimentano il fenomeno dell’alba a un livello o un altro, che può variare di giorno in giorno. Le persone senza diabete potrebbero non accorgersene mai, poiché la normale risposta dell’insulina del corpo si adatta all’aumento senza intervento.

Una persona con diabete ha maggiori probabilità di manifestare sintomi a causa dell’aumento dei livelli di zucchero nel sangue, tuttavia.

Come colpisce le persone con diabete?

Il fenomeno alba è un normale aumento di zucchero nel sangue rilasciato dal fegato. Il rilascio avviene mentre il corpo della persona si sta preparando a svegliarsi per la giornata.

L’aumento della glicemia viene normalmente gestito con insulina. Per le persone con diabete, l’insulina non viene prodotta in quantità sufficientemente elevate, o il corpo non è in grado di utilizzare l’insulina correttamente.

[donna che si sente male a letto con un bicchiere d'acqua]

Di conseguenza, una persona con diabete sentirà gli effetti di avere alti livelli di zucchero nel sangue.

Questi effetti possono includere:

  • debolezza
  • nausea
  • vomito
  • debolezza
  • disorientamento
  • sentirsi stanco
  • sete estrema

Gestione

Gestire i livelli di zucchero nel sangue non è una novità per la maggior parte delle persone con diabete. Una combinazione di dieta, esercizio fisico e farmaci spesso aiuta a tenere sotto controllo i sintomi e i problemi.

Nel caso del fenomeno dell’alba, ci sono alcune modifiche aggiuntive che possono aiutare a prevenire i problemi causati dal picco di zucchero nel sangue.

Alcuni passi che le persone con diabete possono prendere per gestire il fenomeno dell’alba includono:

  • cambiare i farmaci completamente o fare aggiustamenti con un medico sui farmaci esistenti
  • evitando di saltare i pasti o le dosi di farmaci
  • evitando i carboidrati prima di coricarsi
  • prendere le medicine più vicino al momento di coricarsi e non all’ora di cena

Altre fasi includono cenare prima di sera. Dopo cena, è consigliata una leggera attività fisica, come fare una passeggiata, fare jogging o yoga.

È probabile che una persona con diabete possa sperimentare di tanto in tanto livelli elevati di zucchero nel sangue mattutino. Le emissioni occasionali e lievi dei fenomeni dell’alba non sono troppo preoccupanti. Tuttavia, se la frequenza diventa molto più regolare, allora è il momento di chiamare un medico.

complicazioni

[donna anziana con diabete dal dottore]

Se i livelli di zucchero nel sangue raggiungono un picco troppo alto a causa del fenomeno dell’alba, gli effetti possono variare da un’emergenza medica lieve a una pericolosa per la vita.

Alcune delle complicazioni che una persona diabetica può avere a causa del fenomeno dell’alba includono:

  • danno ai nervi
  • danno ai vasi sanguigni
  • danno d’organo
  • chetoacidosi, un accumulo estremamente pericoloso di acido nel sangue

Le persone che soffrono di alti livelli di zucchero nel sangue a causa del fenomeno dell’alba dovrebbero consultare un medico per prevenire queste conseguenze.

Le opzioni differiscono tra diabete di tipo 1 e diabete di tipo 2?

Le differenze nell’affrontare il fenomeno dell’alba dipendono più dalla singola persona che dal tipo di diabete che hanno o dal loro piano di trattamento.

Una persona con diabete di tipo 1 può aggiustare il dosaggio o il tipo di insulina per tenere conto di eventuali cambiamenti durante la notte. In altri casi in cui la persona indossa una pompa per insulina, può regolare la pompa per erogare insulina extra al mattino.

Qual è l’effetto Somogyi?

A differenza del fenomeno dell’alba, l’effetto Somogyi si verifica quando i livelli di zucchero nel sangue scendono troppo. Questo fa sì che gli ormoni della crescita, il cortisolo e le catecolamine vengano rilasciati nel sangue.

Ad esempio, se una persona che prende insulina o farmaci per abbassare i livelli di zucchero nel sangue non mangia uno spuntino normale, i livelli di zucchero nel sangue possono scendere durante la notte.

Il corpo di questa persona risponde quindi ai bassi livelli di zucchero nel sangue rilasciando ormoni che innescano i livelli di zucchero per risalire. Ciò potrebbe causare livelli di zucchero nel sangue più alti del normale al mattino.

Come puoi capire la differenza?

La principale differenza tra il fenomeno dell’alba e l’effetto Somogyi è che quest’ultimo può verificarsi in qualsiasi momento in cui vi è insulina extra nel corpo.

[orologio alle due e dieci]

Il modo più semplice per escludere l’effetto Somogyi è controllare i livelli di zucchero nel sangue prima di coricarsi, intorno alle 2:00 alle 3:00, e dopo essersi svegliati per diverse notti e ogni mattina.

Alcune persone possono scegliere di indossare un monitor glicemico continuo, in grado di registrare i livelli di zucchero durante il giorno e la notte, consentendo all’utente di monitorare le tendenze.

Ecco due possibili risultati e cosa potrebbero significare:

  • Se il livello di zucchero nel sangue è basso o tra 2 e 3:00, c’è una buona probabilità che l’effetto Somogyi sia la causa.
  • Se il livello di zucchero nel sangue è normale o alto o tra 2 e 3:00, è più probabile che la causa sia il fenomeno dell’alba.

Trattamenti, rimedi casalinghi e prevenzione

Il miglior trattamento è la prevenzione. Il trattamento per il fenomeno dell’alba è probabile che sia lo stesso tipo che userebbero per trattare un picco di zucchero nel sangue.

Alcune persone potrebbero dover iniettare l’insulina mentre altre potrebbero avere farmaci specifici per concentrarsi sugli aumenti di zucchero nel sangue.

Ogni persona con diabete dovrebbe discutere con il proprio medico cosa fare quando i suoi livelli di zucchero nel sangue aumentano, indipendentemente dal fatto che sia il fenomeno dell’alba o meno.

Rimedi casalinghi

I rimedi casalinghi non usano farmaci per abbassare lo zucchero nel sangue. Le persone con diabete dovrebbero parlare con il loro medico prima di provare qualsiasi rimedio casalingo o interrompere i loro farmaci.

Alcuni rimedi comuni che non richiedono la medicina includono:

  • mangiare zucchero meno raffinato ed evitare gli oggetti con zucchero aggiunto
  • aumentare l’attività e fare attività fisica regolare
  • prendendo integratori di acido alfa lipoico, un antiossidante naturale che può essere acquistato al banco
  • mangiare più cannella
  • bere il tè verde
  • l’assunzione di integratori di cromo aiuta il corpo a regolare i livelli di zucchero nel sangue

Un altro potenziale rimedio è mangiare più proteine. Alcune persone ritengono che le proteine ​​del siero del latte siano particolarmente utili in quanto aiutano a controllare i livelli di zucchero nel sangue.

Se il fenomeno dell’alba si verifica regolarmente, le persone con diabete dovrebbero chiedere consiglio a un medico per le migliori opzioni per aiutare a prevenire le gravi conseguenze dei livelli elevati di zucchero nel sangue.

Like this post? Please share to your friends: