Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come curare il singhiozzo

Il singhiozzo si verifica spesso all’improvviso e può rapidamente diventare fastidioso. Questo spinge le persone a provare ogni sorta di idee insolite e creative per liberarsene. Non sorprende che le discussioni e le teorie su come curare il singhiozzo siano abbondanti online.

Per questo motivo, può essere difficile separare i metodi raccomandati dai racconti delle vecchie mogli. Qui ci concentreremo principalmente su come sbarazzarsi del singhiozzo.

Tutti i metodi descritti sono presi da autorità sanitarie come i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) e il Servizio sanitario nazionale britannico (NHS).

I singhiozzi sono conosciuti come flutter diaframmatico sincrono (SDF) o singultus. In termini di fisiologia, un incidente di percorso si verifica quando il diaframma si contrae improvvisamente involontariamente, e, allo stesso tempo, i contratti casella vocale e le corde vocali si chiudono, bloccando di fatto il flusso d’aria.

Fatti veloci sul singhiozzo:

  • Mangiare o bere troppo velocemente spesso causa singhiozzo.
  • Di solito si risolvono da soli senza bisogno di intervento medico.
  • Il singhiozzo colpisce tutti, dai bambini agli anziani.

trattamento

Trattamento

bicchiere di acqua ghiacciata

Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti e rimedi casalinghi per affrontare un attacco di singhiozzo. Tutte queste sono idee raccomandate dal NHS e dal CDC:

Respirazione e postura

  • Inspirare e trattenere il respiro per circa 10 secondi, quindi espirare lentamente. Ripeti tre o quattro volte. Quindi ripetere 20 minuti dopo.
  • Inspirare in un sacchetto di carta: è importante non coprire la testa con la borsa.
  • Porta le ginocchia al petto e abbracciali per 2 minuti.
  • Comprimere delicatamente il torace; questo può essere ottenuto piegandosi in avanti.

Mangiare e bere

  • Fare i gargarismi con acqua ghiacciata.
  • Bevi dal lato opposto del bicchiere: alzati, piegati e posiziona la bocca sul lato opposto del vetro. Mentre si piega, inclinare il bicchiere lontano dal corpo e bere.
  • Mettere un paio di gocce di aceto in bocca.
  • Metti un po ‘di zucchero semolato sulla lingua. Quando si scioglie, ingoiarlo.
  • Sorseggia lentamente acqua molto fredda.
  • Bevi un bicchiere di acqua calda molto lentamente, fino in fondo senza respirare.
  • Prendi una fetta sottile di limone, mettila sulla lingua e succhialo come un dolce.
  • Burping: alcune persone scoprono che se consumano bevande gassate e rutti, il loro singhiozzo scompare. Tuttavia, alcuni medici avvertono che le bibite possono anche innescare singhiozzi.

Punti di pressione

  • Tirare la lingua – tenere la fine della lingua tra le dita e tirare. Questo stimola il nervo vago e facilita gli spasmi del diaframma, che a volte possono fermare il singhiozzo. Questo spesso non funziona.
  • Premere delicatamente sul diaframma.
  • Posizionare una leggera pressione su ciascun lato del naso durante la deglutizione.

Nella stragrande maggioranza dei casi, i singhiozzi vanno via da soli. Alcuni dicono che semplicemente aspettando e non preoccupandosi di loro, è probabile che il problema si risolva più rapidamente.

Se il singhiozzo è causato da una condizione sottostante, il trattamento di tale condizione può aiutare a sbarazzarsene.

farmaci

farmaci

Se il singhiozzo è persistente, un medico può prescrivere farmaci. Questo è spesso il caso se un paziente è:

  • incapace di mangiare correttamente e sta perdendo peso
  • dormire in modo anomalo o ha insonnia
  • visualizzazione di segni e sintomi di depressione clinica

I seguenti farmaci sono noti per aiutare le persone con singhiozzo persistente:

  • Baclofen – un rilassante muscolare.
  • Clorpromazina – un farmaco antipsicotico.
  • Gabapentin – inizialmente utilizzato per il trattamento dell’epilessia, è ora prescritto per il dolore neuropatico e singhiozzo.
  • Aloperidolo: un farmaco antipsicotico.
  • Metoclopramide (Reglan) – un farmaco usato nel trattamento della nausea.

Generalmente, i medici si riservano farmaci come ultima risorsa dopo aver provato altre opzioni. I farmaci saranno anche prescritti solo per singhiozzi gravi ea lungo termine.

prevenzione

Prevenzione

donna che beve e fuma con gli amici

Alcuni trigger causano la maggior parte dei casi di singhiozzo. Evitare questi trigger può ridurre il rischio di singhiozzo; questi trigger includono:

  • mangiare o bere troppo velocemente
  • bevendo alcool
  • mangiare cibi piccanti
  • fumo
  • un improvviso cambiamento di temperatura nello stomaco causato da mangiare o bere
  • emozioni estreme
  • ingoiare aria mentre si masturba

Se il singhiozzo è causato da una condizione medica di base, come il GERD, il trattamento di tale condizione può prevenirli.

Per una spiegazione dettagliata di ciò che provoca singhiozzo, leggi il nostro articolo qui.

prospettiva

prospettiva

Nella maggior parte dei casi, i singhiozzi si risolvono da soli entro un breve periodo di tempo. A volte, tuttavia, possono persistere e diventare una seccatura, influendo sul sonno, sul mangiare o sulla vita di tutti i giorni.

Il singhiozzo richiede raramente un trattamento medico.

I neonati

I bambini spesso ottengono singhiozzo; sono una parte normale del loro sviluppo. I bambini non sono tipicamente disturbati dal singhiozzo. Tuttavia, a volte il singhiozzo può disturbare l’alimentazione e il sonno.

Se il singhiozzo si verifica durante l’alimentazione, i seguenti passaggi possono aiutare a sbarazzarsi di loro:

  • cambiando la posizione del bambino
  • rutto il bambino
  • calmare il bambino

Se il singhiozzo non scompare dopo 5-10 minuti, l’alimentazione dovrebbe essere ripresa in quanto ciò può anche aiutare. Nutrire un bambino quando sono calmi può aiutare a prevenire il singhiozzo.

Se un bambino ha un singhiozzo molto, potrebbe essere un segno di un’altra condizione medica. I caregivers dovrebbero parlare con un medico se il singhiozzo si verifica frequentemente o sconvolto il bambino.

Singhiozzo è un sintomo nei bambini nati dipendenti da droghe. È un sintomo di astinenza o NAS (sindrome da astinenza neonatale).

Record mondiale

Record mondiale

Secondo Guinness World Records, il record per il singhiozzo continuo è detenuto da Charles Osborne (1892-1991), da Anthon, IA. Continuò a singhiozzare continuamente per 68 anni, dal 1922 al 1990.

Mentre Osborne si stava preparando a massacrare un maiale da 300 libbre nel 1922, l’animale collassò sopra di lui – e così iniziò i suoi decenni di continui singhiozzi. Aveva un “hic” ogni 10 secondi per i successivi 68 anni.

Gli esperti ipotizzano che sia stato scoppiato un vaso sanguigno nel cervello che controllava un muscolo addominale, sia che fosse stato tirato un muscolo.

Osborne subì diverse operazioni per curare il suo singhiozzo – tutti fallirono. Morì il 1 maggio 1991 da complicazioni da ulcere. Il suo singhiozzo si era fermato 1 anno prima nel 1990.

Like this post? Please share to your friends: