Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come dovrebbero essere rimossi i tag anali della pelle?

Una modifica della pelle è una crescita non cancerosa della pelle in eccesso. Le etichette cutanee che si formano attorno all’ano o al retto sono chiamate tag anali della pelle.

I tag anali della pelle sono in genere piccoli, misurano pochi millimetri o meno. Possono essere dello stesso colore della pelle o leggermente più scuri. Passano spesso inosservati o non causano problemi e possono essere lasciati soli.

D’altra parte, alcune persone potrebbero volere che vengano rimosse per ragioni estetiche, perché si intromettono, causano sensibilità o prurito. Ma i tag della pelle anale dovrebbero essere rimossi solo da un dermatologo o da un altro professionista medico qualificato.

In questo articolo, esploriamo perché i tag della pelle si sviluppano intorno all’ano e come un medico può diagnosticare e rimuoverli. Descriviamo anche i passi che una persona può intraprendere per impedire che si formino.

Riesci a rimuovere i tag della pelle anale?

etichette della pelle sull'ano

Cercare di rimuovere i tag anali della pelle a casa può causare dolore e altre complicazioni e i metodi di rimozione a casa non sono dimostrati sicuri per i tag skin in questa area sensibile.

Inoltre, non tutti i tag della pelle anale dovrebbero essere rimossi, anche da un professionista. A volte c’è il rischio di lesioni o infezioni a causa della vicinanza ai batteri nelle feci.

Prima che qualcuno subisca una rimozione, dovrebbero discutere i rischi e i benefici con un medico.

Alcune crescite più pericolose, come il cancro della pelle, possono assomigliare ai tag anali della pelle, ed è quindi essenziale far controllare una crescita insolita da un medico.

Cosa provoca i tag della pelle anale?

I tag possono apparire quasi ovunque sulla pelle. Spesso la causa non è chiara, ma alcune persone potrebbero essere geneticamente inclini a loro.

Quando le etichette cutanee si formano attorno all’ano, solitamente sono coinvolti uno o più dei seguenti fattori:

  • Attrito o irritazione Le etichette della pelle tendono a svilupparsi nelle pieghe e nelle aree di attrito. Un tag della pelle anale può svilupparsi a causa di attrito da esercizio, seduta prolungata o indumenti stretti.
  • Diarrea. Le feci molli ricorrenti possono irritare la pelle intorno all’ano, poiché le feci sono acide e l’area è più frequentemente cancellata con carta igienica ruvida.
  • Stipsi. La pelle deve allungarsi per accogliere feci grandi o dure e lo sforzo può esercitare pressione sull’area, portando a vasi sanguigni sporgenti. Se la pelle non ritorna alla sua forma originale dopo lo sforzo o l’allungamento, possono svilupparsi le etichette della pelle.
  • Emorroidi. Queste sono vene gonfie e infiammate nell’ano o nel retto. Le emorroidi sono comuni e colpiscono circa 1 su 20 americani. Mentre le emorroidi si rimarginano e la vena si restringe, può rimanere una pelle tesa, formando un segno di pelle.
  • Morbo di Crohn. Questo è segnato dall’infiammazione dell’intestino, che può portare a diarrea e costipazione, tra gli altri sintomi. Una revisione clinica pubblicata nel 2008 conferma la maggiore presenza di etichette cutanee anali tra le persone con la malattia.

Diagnosticare i tag della pelle anale

medico che parla con paziente dei tag della pelle anale

Quando un tag è facilmente visibile, un medico può diagnosticare con un esame fisico e, se necessario, discutere le opzioni di rimozione.

Un medico può aver bisogno di eseguire un esame rettale digitale per determinare se ci sono crescite in aree meno visibili.

Il medico inserirà un dito guantato e lubrificato all’interno del retto.

Potrebbe essere necessario esaminare visivamente l’interno del retto per le escrescenze.

Questo viene fatto in una procedura chiamata anoscopia, in cui un medico posiziona un piccolo mirino appena dentro l’ano e usa un tubo illuminato per vedere all’interno del retto. La maggior parte delle persone sente poco o nessun disagio.

Quando un medico ha bisogno di vedere più in profondità nel tratto digerente inferiore, può eseguire una sigmoidoscopia. Ciò comporta l’uso di un tubo sottile e flessibile con una luce e una telecamera per visualizzare all’interno del retto e la porzione inferiore del colon.

Una sigmoidoscopia non è sempre necessaria dopo aver diagnosticato un tag della pelle. Un medico eseguirà questo solo quando sospetterà che una persona ha una crescita o polipi nell’intestino.

Rimozione tag anale della pelle

Potrebbe non essere sicuro o necessario rimuovere un tag anale della pelle. Un medico descriverà i rischi e determinerà la migliore linea d’azione.

Alcuni piccoli tag della pelle possono essere rimossi senza alcuna incisione.

Un medico può congelare le etichette della pelle applicando azoto liquido. La maggior parte dei tag cade in pochi giorni. Questa procedura è nota come crioterapia.

Oppure, un medico può usare un laser per uccidere il tessuto, facendo in modo che l’etichetta cutanea cada lentamente.

Alcune etichette della pelle possono essere tagliate con cura con forbici chirurgiche, ma etichette più grandi possono richiedere rimozione e punti più complessi. I medici tendono a non raccomandare questo, tuttavia, perché i batteri dalle feci possono facilmente infettare un’incisione di guarigione.

Se un tag anale della pelle viene rimosso con azoto liquido, un laser o una forbice, la maggior parte delle persone può tornare a casa lo stesso giorno e riprendere l’attività leggera il giorno successivo. Il medico può sconsigliare un intenso esercizio fisico per diversi giorni.

Come la pelle guarisce, potrebbe essere necessario pulire accuratamente l’area anale dopo ogni movimento intestinale. Un medico può raccomandare l’utilizzo di salviettine o detergenti medici, nonché creme che promuovono la guarigione e prevengono l’infezione.

Si consiglia spesso a una persona di prendere gli emollienti delle feci e di bere molti liquidi, in modo che i movimenti intestinali siano facili da superare. I bagni Sitz possono anche essere lenitivi e aiutare la pelle a guarire.

Le persone non dovrebbero provare a rimuovere un tag anale della pelle a casa. Questo può portare a sanguinamento, dolore e infezione.

Se una persona sospetta di avere un’etichetta della pelle anale, dovrebbe vedere un medico, che può escludere la presenza di cancro o un’altra condizione.

Come prevenire i tag della pelle anale

uomo in bicicletta su strada

Non è sempre possibile impedire lo sviluppo dei tag skin.

Tuttavia, i seguenti suggerimenti possono aiutare a ridurre il loro verificarsi:

  • Indossare indumenti intimi traspiranti e adeguati. Il tessuto deve essere morbido e assorbente, causando un minimo attrito e riducendo l’irritazione della pelle. La vestibilità di qualsiasi indumento non dovrebbe causare disagio mentre una persona è in movimento o seduta.
  • Tieni le budella regolari. Mangia un sacco di fibre per evitare di diventare stitico o allungamento e sforzo quando si ha un movimento intestinale.
  • Evitare le irritazioni causate dalla pulizia eccessiva. Alcune persone possono scoprire che l’utilizzo di un panno umido dopo un movimento intestinale mantiene l’area pulita senza aggravare la pelle.
  • Hanno diagnosticato problemi digestivi. Aumentando il rischio di sviluppare etichette cutanee, la diarrea o la stitichezza in atto possono indicare una condizione di base che necessita di trattamento.
  • Lavorare per un peso sano. Le persone in sovrappeso possono essere più inclini a tag della pelle. Mangiare una dieta ricca di frutta, verdura, cereali integrali e proteine ​​magre, e fare esercizio fisico regolare. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) raccomandano 30 minuti di esercizio 5 giorni a settimana.

Porta via

I tag anali della pelle non sono di solito motivo di preoccupazione e alcuni possono essere rimossi. Le persone dovrebbero consultare un medico per una diagnosi corretta.

Se un tag della pelle anale causa fastidio, un medico può discutere le opzioni di rimozione appropriate.

Like this post? Please share to your friends: