Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come e quando fare un test di gravidanza

I test di gravidanza aiutano le donne a stabilire se sono incinte. Questi test funzionano rilevando marker nelle urine o nel sangue che indicano la gravidanza.

Sapere quale tipo di test di gravidanza è più adatto e capire come usarli aiuta a garantire risultati accurati.

Sia che vengano portati a casa o in uno studio medico, essere informati sul processo del test di gravidanza rende più facile capire cosa significano i risultati e cosa fare dopo.

Tipi di test di gravidanza

Sono disponibili due tipi principali di test di gravidanza: test delle urine e analisi del sangue.

Test delle urine

[donna con test di gravidanza]

I test delle urine possono essere assunti a casa o presso lo studio del medico. Rilevano la presenza dell’ormone della gravidanza, la gonadotropina corionica umana (hCG).

L’ormone hCG circola nel sangue di una donna una volta che un uovo fecondato si è attaccato alla parete dell’utero. Questo di solito accade 6 giorni dopo la fecondazione.

Secondo l’American Pregnancy Association, i livelli di hCG raddoppiano ogni 2 o 3 giorni, raggiungono il picco da 8 a 11 settimane di gravidanza, per poi iniziare a livellarsi. L’HCG può essere normalmente rilevato da un test delle urine da 12 a 14 giorni dopo il concepimento.

Test di gravidanza a casa

Test di gravidanza casalinghi possono essere acquistati in farmacia o in farmacia. Normalmente costano meno di $ 20 e sono facili da usare. Se usati correttamente, danno risultati eccellenti.

I risultati sono generalmente visibili entro 3 o 10 minuti o qualche volta prima.

Sono disponibili diverse marche e tipi di test di gravidanza. La maggior parte può essere classificata come test standard o test digitali:

  • I test standard hanno una striscia che cambia colore se la gravidanza è confermata o visualizza un simbolo come un segno più o meno.
  • I test digitali visualizzano testo come “incinta” o “non incinta” o utilizzano un simbolo. Alcuni indicano fino a che punto è la gravidanza.

Test delle urine cliniche

I test clinici sulle urine vengono eseguiti presso uno studio medico. Come test a casa, cercano anche la presenza dell’ormone hCG nelle urine.

Sebbene producano lo stesso livello di accuratezza, i test eseguiti in un ambiente clinico di solito evitano alcuni degli errori che possono verificarsi con i test a casa.

I tempi di attesa per i risultati clinici variano. Alcune strutture possono fornire risultati immediatamente, mentre altri possono richiedere fino a una settimana.

Analisi del sangue

Sebbene meno comuni dei test delle urine, sono disponibili esami del sangue per rilevare i livelli di hCG. Questi vengono sempre eseguiti presso lo studio del medico e i risultati richiedono più tempo dei risultati dei test delle urine.

Gli esami del sangue sono in genere più costosi, ma alcuni possono essere presi prima dei test delle urine per determinare i risultati. I due tipi di analisi del sangue sono:

  • Esame del sangue hCG qualitativo: controlla i livelli di hCG, dando un risultato “sì” (gravidanza) o “no” (non incinta). Possono rilevare i livelli di hCG circa 11 giorni dopo il concepimento.
  • Analisi del sangue hCG quantitativa: è in grado di misurare livelli specifici di hCG, anche se i livelli sono bassi.

Ulteriori test possono essere necessari se i risultati non sono quelli attesi. Ad esempio, se il livello di hCG è superiore o inferiore a quello che dovrebbe essere per la fase di gravidanza stimata.

Questo processo può aiutare a indicare la gravidanza ectopica, l’aborto spontaneo o una data di scadenza più accurata.

Test online

Diversi siti Web e applicazioni telefoniche hanno test che pretendono di calcolare la probabilità di essere incinta. Questi possono essere usati come fonte di informazioni, ma non devono sostituire i test di gravidanza reali.

Chi dovrebbe usare un test di gravidanza?

[donna che sembra nauseata nello specchio]

Qualsiasi donna in età fertile, che sospetta possa essere incinta, dovrebbe utilizzare un test di gravidanza. In particolare, le donne che hanno avuto rapporti sessuali non protetti dovrebbero prendere in considerazione l’utilizzo di un test di gravidanza.

Alcuni segni di gravidanza precoce che dovrebbero essere seguiti con un test di gravidanza includono:

  • un periodo mancato
  • seno ingrossato, tenero o gonfio
  • fatica
  • minzione aumentata
  • nausea
  • vomito

Come usare i test di gravidanza

Per un esame clinico delle urine, il medico chiederà un campione di urina. Questo può essere testato immediatamente, o inviato a un laboratorio per il test in una fase successiva.

Le analisi del sangue richiedono che venga prelevato un campione di sangue e inviato per il test.

I test di gravidanza a casa sono semplici da usare. È importante seguire attentamente le istruzioni per ottenere il risultato più accurato.

La maggior parte delle marche può essere utilizzata il primo giorno di un periodo mancato, ma alcuni test più sensibili possono essere utilizzati prima. Alcuni test clinici possono anche essere presi prima di questo.

In generale, i test delle urine in gravidanza a domicilio coinvolgono uno dei seguenti metodi:

  • urinare direttamente sul bastoncino di prova
  • urinare in una tazza e immergere il bastone in
  • urinare in una tazza e usare un contagocce per far cadere l’urina nella finestra del test

Molti produttori raccomandano di prendere due test a casa per confermare i risultati. Questo perché i livelli di hCG potrebbero essere troppo bassi per essere rilevati all’inizio. Per garantire risultati accurati, è meglio attendere alcuni giorni a 1 settimana tra i due test.

Precisione

Molti test di gravidanza a domicilio affermano di essere accurati fino al 99% delle volte. I test clinici possono essere anche più accurati.

Tuttavia, utilizzarli correttamente è vitale. Diversi studi suggeriscono che l’uso scorretto dei test ha portato molte donne a riportare risultati falsi.

La maggior parte dei test può essere utilizzata il primo giorno di un periodo mancato, ma è consigliabile attendere 1 settimana dopo un periodo mancato per la precisione.

Questo perché il 10-20% delle donne in gravidanza non rileverà la gravidanza il primo giorno del periodo di assenza. Questo può essere dovuto a molte donne che hanno periodi irregolari, o al calcolo errato quando il loro periodo è dovuto.

Inoltre, un numero di altri fattori gioca un ruolo nella precisione dei risultati, tra cui:

  • ora del giorno in cui viene effettuato il test
  • periodo di tempo dopo il concepimento
  • quando si verifica l’ovulazione
  • quanto velocemente l’ovulo fecondato si impianta
  • quanto bene vengono seguite le istruzioni
  • quanto è sensibile il test

Cosa significano i risultati?

[il dottore scrive appunti e parla con una paziente]

I risultati di un test di gravidanza sono positivi o negativi.

Se si effettua un test clinico, il medico spiegherà cosa significano i risultati.

Se si utilizza un test a casa, è importante che le donne facciano riferimento alle istruzioni del test per assicurarsi di capire cosa indicano i colori, i simboli o le parole.

Risultato positivo

Un risultato positivo indica la gravidanza, anche se il colore, il simbolo o le parole sulla finestra del test sono sbiaditi. È una buona idea confermare questo risultato effettuando un test clinico.

Molto raramente, si verifica un risultato falso positivo. Questo significa che la donna che sta facendo il test non è incinta, nonostante il test indichi che lei è. I falsi positivi possono verificarsi a causa di:

  • aborto precoce
  • alcuni farmaci
  • tumori ovarici
  • malattia del fegato
  • insufficienza renale
  • kit di test scaduti

Risultato negativo

Un risultato negativo significa che la gravidanza è improbabile. Tuttavia, i risultati falsi-negativi sono comuni.

Questi sono i casi in cui la gravidanza può ancora verificarsi ma non è ancora mostrata nel test. Possono verificarsi per una serie di motivi, tra cui:

  • erroneamente prendendo il test
  • testare troppo presto
  • test con l’urina che è troppo diluita
  • non aspettare abbastanza per ottenere risultati
  • test scaduto o difettoso

È consigliabile ripetere il test entro una settimana per tutti i risultati del test. Questo è particolarmente importante se una donna sta vivendo alcuni dei sintomi della gravidanza in anticipo o se il risultato del test è negativo.

Quando vedere un dottore

Una donna dovrebbe sempre consultare il proprio medico se ha domande sulla gravidanza o sui risultati del test. Se il test di gravidanza a domicilio è positivo, un medico può confermarlo con un test clinico e iniziare a organizzare l’assistenza prenatale.

Se un test di gravidanza a casa è negativo, ma i periodi di una donna non riprendono, lei dovrebbe consultare un medico per determinare la causa dei periodi mancati.

Like this post? Please share to your friends: