Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come funziona Herceptin per il cancro al seno?

Herceptin è il nome commerciale del farmaco trastuzumab. È stato approvato dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti nel 1998 per il trattamento del carcinoma mammario HER 2 sovraespressivo metastatico.

Nel 2006, è stato approvato per l’uso nel carcinoma mammario in fase iniziale, in combinazione con la chemioterapia standard per il cancro al seno.

Gli studi hanno indicato che Herceptin migliora i tassi di sopravvivenza nel carcinoma mammario sia in fase precoce che in fase avanzata, noto come carcinoma metastatico. Nel 2014, è stato riportato che Herceptin, combinato con la chemioterapia, ha aumentato la probabilità di sopravvivenza a 10 anni tra i pazienti con cancro al seno dal 75 all’84 per cento.

Come funziona Herceptin?

Herceptin è un anticorpo monoclonale e interferisce con il recettore HER2 / neu.

[sopravvissuti al cancro al seno]

Un anticorpo monoclonale è un trattamento biologico che viene utilizzato per alcuni tipi di cancro, sia con chemioterapia che da solo.

Le cellule producono proteine ​​e l’anticorpo monoclonale riconosce e si attacca a una particolare proteina.

Le proteine ​​del recettore del fattore di crescita epidermico umano (HER) influenzano la crescita, l’adesione, la migrazione, la differenziazione e la sopravvivenza delle cellule.

LEI si trova ad alti livelli nelle cellule tumorali. Questo potrebbe spiegare perché le cellule tumorali si dividono così rapidamente.

Diversi anticorpi lavorano in modi diversi, a seconda della loro proteina bersaglio, in modo che diversi anticorpi vengano utilizzati per diversi tipi di cancro.

Gli anticorpi utilizzati nella terapia del cancro hanno vari modi di attaccare le cellule tumorali.

Questi includono:

  • Attivare il sistema immunitario per attaccare le cellule indesiderate
  • Bloccare i segnali che dicono alle cellule tumorali di dividersi
  • Bloccare le molecole che impediscono il funzionamento del sistema immunitario
  • Trasportare radiazioni o farmaci antitumorali alle cellule tumorali.

HER2 è un tipo di LEI che può svolgere un ruolo nello sviluppo del cancro al seno.

Il compito di un recettore HER è quello di trasmettere segnali molecolari agli interni delle cellule dalla superficie. Questi segnali attivano e disattivano i geni.

Nei tumori al seno, il recettore HER2 è difettoso. Il suo interruttore “on” non si spegne mai, quindi le cellule del seno si riproducono in modo incontrollabile e il cancro al seno risulta.

Herceptin aderisce alla proteina HER2 e impedisce al fattore di crescita epidermico di entrare nelle cellule tumorali.

In questo modo, Herceptin impedisce alle cellule del cancro al seno di riprodursi in modo incontrollabile.

Chi può usarlo?

I pazienti devono assumere Herceptin solo se hanno una sovraespressione di HER2. Non è di beneficio ai pazienti senza sovraespressione della proteina HER2.

Circa il 20% delle donne affette da tumore al seno presenta tumori Herceptin-sensitive.

I test possono determinare se un paziente ha troppo HER2.

Come è preso?

Herceptin viene normalmente somministrato per infusione endovena. A volte viene somministrato per iniezione sottocutanea, che è un’iniezione sotto la pelle. Normalmente viene dato ad intervalli compresi tra 1 e 3 settimane.

Attualmente, i pazienti con carcinoma mammario in fase iniziale vengono trattati con Herceptin per un anno. Gli studi hanno dimostrato che il trattamento per un anno è più vantaggioso del trattamento per 6 mesi. Estendere il trattamento oltre un anno non sembra aggiungere alcun beneficio.

La cura per i pazienti metastatici può combinare terapie, usando pertuzumab, trastuzumab e paclitaxel insieme.

Per i pazienti con cancro metastatico, sarà usato fino a quando non sarà più efficacemente controllare il cancro.

Effetti collaterali

Herceptin è noto per essere cardiotossico, il che significa che può danneggiare il cuore. In rari casi, può danneggiare le cellule del cuore e può portare a insufficienza cardiaca congestizia (CHF).

Per questo motivo, i pazienti devono generalmente essere valutati per la funzione cardiaca prima di poter utilizzare questo farmaco. Inoltre, avranno bisogno di avere la loro funzione cardiaca valutata durante il loro trattamento. I pazienti con una condizione cardiaca preesistente non devono assumere Herceptin.

Il danno cardiaco è il più grave effetto collaterale potenziale. Tuttavia, recenti studi dimostrano che la maggior parte delle donne guarirà dopo l’interruzione del farmaco e che gli effetti a lungo termine sono improbabili.

Un altro effetto collaterale potenzialmente grave è rappresentato dai problemi polmonari. Raramente, un paziente avverte una grave mancanza di respiro o un liquido sui polmoni, tra gli altri sintomi. Se si verificano problemi polmonari, il paziente deve contattare il proprio medico.

Tra i pazienti che assumono Herceptin è stato riportato un basso numero di globuli bianchi e questo può essere pericoloso per la vita. Il medico può controllare il numero dei globuli bianchi dei pazienti che stanno assumendo questo farmaco.

I sintomi simil-influenzali compaiono in circa il 40% delle donne che usano Herceptin, ma questi sono riportati come meno gravi dopo la prima dose.

I possibili effetti collaterali di Herceptin includono:

  • Mal di stomaco
  • Polmonite
  • Nausea e vomito
  • Problemi di cuore
  • Mal di testa
  • Febbre
  • Sintomi influenzali
  • Diarrea
  • Tosse e mancanza di respiro
  • Dolore al petto
  • Dolori e dolori

In rari casi, un paziente può sviluppare una reazione allergica e provare affanno, prurito e eruzione cutanea.

Tuttavia, Herceptin è generalmente ben tollerato. La maggior parte dei pazienti non presenta effetti collaterali significativi e la maggior parte degli effetti avversi può essere alleviata dai farmaci.

Like this post? Please share to your friends: