Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come funziona il caffè verde estratto

Perdere peso può essere incredibilmente difficile. Per questo motivo, le persone si sono rivolte a tutti i tipi di integratori per rendere le cose più facili.

Sacchetto di chicchi di caffè verde

Estratto di chicco di caffè verde è uno di loro …. è attualmente tra i supplementi di perdita di peso più popolari al mondo.

Come suggerisce il nome, questo supplemento è estratto da chicchi di caffè verde.

Contiene una sostanza chiamata acido clorogenico, che si ritiene responsabile degli effetti di perdita di peso.

L’estratto di caffè verde è stato promosso dal dottor Oz nel 2012. È un medico americano della TV e probabilmente il più famoso “guru della salute” del mondo.

Sono un grande fan degli integratori in generale, ma sono un po ‘più scettico riguardo ai supplementi di perdita di peso perché non funzionano quasi mai come pubblicizzato.

Questo articolo dà uno sguardo dettagliato all’estratto di chicco di caffè verde … cos’è, come funziona e cosa la scienza ha da dire al riguardo.

Cosa sono i chicchi di caffè verde?

I chicchi di caffè verde sono fondamentalmente solo chicchi di caffè non torrefatti.

I chicchi di caffè sono naturalmente verdi, ma vengono solitamente tostati prima di essere venduti al consumatore. Questo è il processo che li fa diventare marroni.

Come sappiamo … i chicchi di caffè sono carichi di antiossidanti e composti farmacologicamente attivi. Due dei più importanti sono la caffeina e l’acido clorogenico.

Si ritiene che l’acido clorogenico sia il principale ingrediente attivo nei chicchi di caffè verde. Cioè, le sostanze che producono gli effetti di perdita di peso (1).

Purtroppo …. la maggior parte dell’acido clorogenico viene rimosso quando il caffè viene tostato (2).

Per questo motivo, i normali chicchi di caffè non avranno lo stesso effetto (anche se ci sono molti altri buoni motivi per bere il caffè se ti piace).

Bottom Line: chicchi di caffè verde sono gli stessi chicchi di caffè normale, tranne che non sono stati ancora arrostiti. Sono ricchi di una sostanza chiamata acido clorogenico.

Come funziona l’estratto di chicco di caffè verde … qual è il meccanismo?

L’estratto di chicco di caffè verde contiene un po ‘di caffeina.

Diversi studi hanno dimostrato che la caffeina può aumentare il metabolismo fino al 3-11% (3, 4).

Tuttavia, si ritiene che il principale ingrediente attivo sia l’acido clorogenico.

Alcuni studi sull’uomo suggeriscono che può ridurre l’assorbimento di carboidrati dal tratto digestivo, che abbassa gli zuccheri nel sangue e le punte di insulina (5, 6).

Se questo è vero, prendere l’estratto di chicco di caffè verde sarebbe come mangiare una dieta leggermente più povera di carboidrati.

Altri studi (su topi e ratti) hanno dimostrato che l’acido clorogenico può ridurre il peso corporeo, ridurre il grasso assorbito dalla dieta, ridurre il grasso immagazzinato nel fegato e migliorare la funzione dell’ormone bruciante i grassi adiponectina (7, 8).

È stato anche dimostrato che l’acido clorogenico migliora drasticamente i livelli di colesterolo e trigliceridi nei ratti. Questi sono importanti fattori di rischio per le malattie cardiache (9).

Bottom Line: il caffè verde ha dimostrato di inibire l’aumento di peso negli studi sugli animali. Ciò può essere dovuto alla diminuzione dell’assorbimento di carboidrati dalla dieta o tramite qualche altro meccanismo.

Cosa dicono gli studi sull’uomo?

Ci sono stati diversi studi sull’estratto di chicco di caffè verde.

Questi studi sono i cosiddetti studi controllati randomizzati, che sono il gold standard degli esperimenti scientifici negli esseri umani.

Uno di questi comprendeva 30 individui in sovrappeso e andò avanti per 12 settimane.

C’erano due gruppi … uno consumava un caffè normale, mentre l’altro consumava un caffè istantaneo arricchito con 200 mg di Estratto di caffè verde (10).

Nessuno dei due gruppi è stato incaricato di modificare la propria dieta o le proprie abitudini.

Questo grafico mostra le variazioni di peso nei due gruppi, da 0-12 settimane:

Grafico del chicco di caffè

Come potete vedere, il gruppo che ha preso il caffè istantaneo con l’estratto di chicco di caffè verde ha perso 11,9 sterline (5,4 kg), mentre il gruppo che ha preso il caffè istantaneo ha perso solo 3,7 libbre (1,7 kg).

Anche la percentuale di grasso corporeo è diminuita del 3,6% nel gruppo degli estratti di caffè verde, rispetto allo 0,7% dell’altro gruppo.

Altri studi

Diversi altri studi hanno riportato una significativa perdita di peso nelle persone che assumono l’estratto di chicco di caffè verde (11).

Tuttavia, è importante tenere presente che alcuni di questi studi sono stati sponsorizzati da società che traggono profitto dalla vendita di chicchi di caffè verde.

Ciò non significa necessariamente che i risultati non siano validi, ma è noto che la fonte di finanziamento di uno studio può avere un effetto significativo sul risultato. Per questo motivo, è una buona idea essere più scettici nei confronti della ricerca finanziata dall’industria (12).

Nel 2011, una revisione delle prove alla base dell’estratto di caffè in grani verde (13):

“… i risultati di questi studi sono promettenti, ma gli studi sono tutti di scarsa qualità metodologica e sono necessari studi più rigorosi per valutare l’utilità di GCE come strumento per la perdita di peso.”

Bottom Line: Diversi studi controllati negli esseri umani mostrano che l’estratto di chicco di caffè verde può portare a una significativa perdita di peso. Tuttavia, questi studi erano relativamente piccoli e alcuni di loro erano sponsorizzati dall’industria.

L’estratto di caffè verde ha altri benefici per la salute?

Caffè su un ramo

Il caffè verde può influenzare positivamente il modo in cui i nostri corpi assorbono e utilizzano i carboidrati.

Come ipotizzato negli studi sugli animali, l’integrazione dell’acido clorogenico sembra ridurre l’assorbimento del glucosio (14).

Questo effetto sul metabolismo del glucosio potrebbe svolgere un ruolo protettivo nella gestione del diabete e potrebbe anche spiegare gli effetti sul peso corporeo.

L’estratto di caffè verde può anche influenzare positivamente i vasi sanguigni, con importanti implicazioni per la salute del cuore.

Dosi tra 140-720 mg al giorno hanno dimostrato di abbassare la pressione sanguigna sia nei ratti che nell’uomo con pressione sanguigna alta (15, 16).

L’acido clorogenico funziona anche come antiossidante (17).

Bottom Line: Estratto di chicco di caffè verde può migliorare il metabolismo del glucosio e ridurre la pressione sanguigna.Questo può avere benefici per le persone che sono ad alto rischio di diabete e malattie cardiache.

Effetti collaterali, dosaggio e come usarlo

Secondo le limitate prove disponibili, l’estratto di chicco di caffè verde sembra avere un profilo di sicurezza piuttosto buono.

Tuttavia, alcuni partecipanti hanno abbandonato uno studio a causa di cefalea e infezione del tratto urinario (18).

Questo studio è troppo piccolo per dimostrare che gli effetti collaterali sono stati causati dal supplemento stesso, potrebbe essere stata solo una coincidenza.

Il caffè verde contiene caffeina, che può avere numerosi effetti collaterali se consumato in grandi quantità. Ciò include ansia, nervosismo, battito cardiaco accelerato, ecc.

Se sei sensibile alla caffeina, dovresti fare attenzione con l’estratto di chicco di caffè verde. L’acido clorogenico può anche avere un effetto lassativo e causare diarrea (19).

Alcune persone hanno avuto reazioni allergiche ai chicchi di caffè verde (20, 21). Se hai conosciuto allergie al caffè, evitalo decisamente.

Il caffè verde non ha dimostrato di essere sicuro per le donne incinte o che allattano e non dovrebbe essere consumato dai bambini.

Attualmente non esiste uno studio che determini un dosaggio ottimale per l’estratto di chicco di caffè verde. Tuttavia, gli studi nell’articolo sopra hanno usato dosaggi che vanno da 120-300 mg di acido clorogenico.

A seconda della concentrazione di acido clorogenico nel supplemento, questo può variare da un dosaggio di 240-3000 mg di estratto di caffè verde al giorno.

Raccomando di seguire le istruzioni di dosaggio sulla bottiglia. Una raccomandazione comune è una porzione, 30 minuti prima di ogni pasto.

Porta a casa un messaggio

L’estratto di chicco di caffè verde sembra essere utile come aiuto per la perdita di peso. Può anche avere alcuni benefici per il metabolismo del glucosio e la pressione sanguigna.

Tuttavia … la maggior parte degli studi sono piccoli, a breve termine e spesso sponsorizzati da aziende che producono o vendono caffè verde in grani.

Alla fine della giornata, l’unica cosa che ha dimostrato di portare a risultati a lungo termine sta cambiando la vostra dieta.

A questo proposito, tagliare i carboidrati e mangiare più proteine ​​sembra essere il più efficace, oltre a enfatizzare i cibi reali non trasformati.

Detto questo … Suppongo che l’estratto di chicco di caffè verde valga la pena di provarlo se sei curioso.

Potrebbe avere un effetto lieve che può durare per alcune settimane o mesi, ma non mi aspetterei nulla oltre.

Perdere peso è una maratona, non uno sprint … e le soluzioni rapide non funzionano mai a lungo termine.

Se si desidera acquistare l’estratto di chicco di caffè verde, può essere trovato nei negozi di alimenti naturali e online.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: