Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come gestire il diabete con la terapia insulinica basale-bolo

Il diabete è una malattia che colpisce il modo in cui il corpo produce e utilizza l’insulina. La terapia insulinica basal-bolo è un modo di gestire questa condizione.

Nel diabete di tipo 1, la produzione di insulina è compromessa. Nel diabete di tipo 2, sono interessati sia la produzione che l’uso di insulina.

Nelle persone senza diabete, l’insulina è prodotta dal pancreas per mantenere i livelli di zucchero nel sangue del corpo sotto controllo durante il giorno.

Il pancreas produce abbastanza insulina, sia che il corpo sia attivo, a riposo, a mangiare, a stare male o a dormire. Questo permette alle persone senza diabete di mangiare cibo in qualsiasi momento della giornata, senza che i loro livelli di zucchero nel sangue cambino drasticamente.

Per le persone con diabete, questo non succede. Tuttavia, un livello simile di controllo della glicemia può essere raggiunto iniettando l’insulina.

Le iniezioni possono essere utilizzate durante il giorno per imitare i due tipi di insulina: basale e bolo. Le persone senza diabete le producono durante il giorno e all’ora dei pasti, rispettivamente.

Cos’è un regime di insulina basale-bolo?

Un regime di insulina basale-bolo coinvolge una persona con diabete che prende insulina sia basale che bolo durante il giorno.

Offre loro un modo per controllare i loro livelli di zucchero nel sangue. Aiuta a raggiungere livelli simili a una persona senza diabete.

vantaggi

Uomo che usa un ago per ottenere l'insulina da iniettare

Ci sono diversi vantaggi nell’utilizzare un regime di insulina basale-bolo. Questi includono:

  • flessibilità per quanto riguarda i pasti
  • controllo dei livelli di zucchero nel sangue durante la notte
  • sono utili per le persone che svolgono il lavoro a turni
  • sono utili se si viaggia attraverso diversi fusi orari

svantaggi

Gli svantaggi di un regime bolo basale sono i seguenti:

  • le persone potrebbero dover prendere fino a 4 iniezioni al giorno
  • adattarsi a questa routine può essere difficile
  • può essere difficile ricordare di prendere le iniezioni
  • può essere difficile fare il tempo delle iniezioni
  • è necessario tenere una scorta di insulina con voi

Queste cose possono rendere più difficile gestire bene il diabete. Per semplificare, alcuni esperti suggeriscono di introdurre gradualmente il regime. Quando ciò accade, l’insulina bolo viene presa, iniziando con un solo pasto alla volta.

Cos’è l’insulina basale?

L’insulina basale è anche nota come “insulina di fondo”. Di solito viene assunto una o due volte al giorno per mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue. Questo è importante quando il corpo rilascia il glucosio per fornire energia alle cellule durante il digiuno.

Mantenendo costanti i livelli di zucchero durante il digiuno, l’insulina basale consente alle cellule di cambiare zucchero in energia più facilmente.

L’insulina basale rappresenta circa la metà della quantità totale di insulina giornaliera. A volte viene chiamato “insulina ad azione prolungata” perché deve essere efficace per un lungo periodo di tempo.

Esempi di insulina basale a lunga durata d’azione per le persone con diabete includono:

Signora che inietta insulina

  • glargine (Toujeo)
  • detemir (Levemir)

Queste insuline raggiungono il flusso sanguigno diverse ore dopo l’iniezione e sono efficaci fino a 24 ore.

Tuttavia, le persone che utilizzano questi trattamenti dovranno anche usare l’insulina ad azione rapida quando mangiano. Questo vale per le persone con diabete di tipo 1 e quelle con diabete di tipo 2.

Oltre all’uso di insulina basale a lunga durata d’azione, alcune persone con diabete di tipo 2 potrebbero dover assumere farmaci per via orale. Inoltre, potrebbe aver bisogno di un’iniezione settimanale di un medicinale chiamato “agonista GLP-1”.

Cos’è l’insulina bolo?

Le persone con diabete assumono insulina bolo ai pasti, per tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue dopo aver mangiato.

L’insulina di bolo ha bisogno di agire rapidamente, e quindi è nota come “insulina ad azione rapida” o “ad azione rapida”. Funziona in circa 15 minuti, raggiunge i picchi in circa 1 ora e continua a funzionare per 2 o 4 ore.

Le marche di insulina da bolo a rapida azione includono:

  • NovoRapid
  • Humalog
  • Apidra

L’insulina di bolo ha bisogno di riflettere la quantità di cibo consumato durante un pasto. Quindi, il conteggio dei carboidrati e il rapporto insulina-carboidrati sono strumenti importanti per le persone con diabete che usano. Tuttavia, alcune persone trovano invece più semplice usare una “scala di insulina”.

Scala di insulina

Una scala di insulina è un elenco di quanto l’insulina deve essere somministrata prima di un pasto. Prende in considerazione sia il livello di zucchero nel sangue pre-pasto sia la quantità di carboidrati che normalmente verrebbero consumati a quel pasto.

Tuttavia, è ancora importante per le persone che usano la bilancia insulinica pensare alla dose di insulina che assumeranno. Dovrebbero confrontarlo con la quantità di cibo che stanno mangiando e con quali attività hanno pianificato dopo aver mangiato.

Questo perché se stanno andando a mangiare più del solito allora potrebbero aver bisogno di più insulina di quella che è elencata sulla scala. Oppure, potrebbero aver bisogno di meno insulina rispetto a quella elencata nella scala se hanno in programma di essere più attivi del solito quel giorno.

Alternative alle iniezioni

Di solito viene iniettata l’insulina per le persone con diabete. Tuttavia, negli ultimi anni, sono state rese disponibili alcune alternative alle iniezioni di siringhe.

Ausili per l’inserimento

Un’alternativa alle iniezioni sono gli ausili all’inserimento, che sono dispositivi a molla con un ago schermato. L’inserzione aiuta a rilasciare l’insulina con il semplice tocco di un pulsante.

infusori

Gli infusori sono un’altra opzione. Un infusore è un dispositivo che contiene un ago o un catetere (un tubo di plastica flessibile) che rimane sotto la pelle per un massimo di 72 ore.

Quando una persona ha bisogno di somministrare insulina, iniettano l’insulina direttamente nell’infusore, piuttosto che nella pelle. Questo metodo riduce il numero di volte in cui è necessario inserire un ago nella loro pelle.

Iniettori jet

Ancora un altro metodo è l’uso di iniettori a getto. Questo non usa gli aghi. Invece, un sottile flusso ad alta pressione di insulina viene forzato attraverso la pelle.

Sebbene gli iniettori a getto non coinvolgano gli aghi, la pressione può causare lividi.

Pompa per insulina

Pompe per insulina

L’insulina può anche essere erogata con pompe per insulina. Questi sono piccoli dispositivi computerizzati che forniscono una dose costante, misurata e continua di insulina basale, o un’ondata di insulina bolo durante i pasti.

L’insulina viene erogata attraverso un catetere che viene fissato in posizione sulla pelle. Il paziente indossa sempre la pompa in ogni momento, a meno che non stia dormendo, nuotando o facendo sesso.

Like this post? Please share to your friends: