Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come può il diabete influenzare i piedi?

Le persone con diabete sono soggette a problemi ai piedi causati da periodi prolungati di glicemia alta. Ci sono due problemi principali ai piedi, ognuno dei quali può avere serie complicazioni.

Il diabete è una malattia in cui il corpo non può produrre insulina o non può usarla efficacemente. L’insulina è l’ormone che è responsabile per aiutare le cellule a prendere zucchero da utilizzare per l’energia. Quando ciò non avviene correttamente, i livelli di zucchero nel sangue possono diventare troppo alti.

Periodi prolungati di alti livelli di zucchero nel sangue possono devastare molte aree del corpo, inclusi i piedi.

Problemi del piede diabetico

Medico che controlla i piedi di un paziente

I due problemi principali del piede che colpiscono le persone con diabete sono:

Neuropatia diabetica

Col passare del tempo, il diabete può causare danni ai nervi che rendono difficile alle persone con diabete provare sensazioni alle estremità.

La condizione inoltre rende difficile per una persona sentire un’irritazione sul piede o notare quando le scarpe si sfregano. Questa mancanza di sensazioni e consapevolezza porta ad un aumento del rischio di tagli, piaghe e vesciche in via di sviluppo.

Malattia vascolare periferica

Il diabete porta a cambiamenti nei vasi sanguigni, comprese le arterie. Nella malattia vascolare periferica, i depositi di grasso bloccano questi vasi oltre il cervello e il cuore. Tende a influenzare i vasi sanguigni che portano ae dalle estremità, riducendo il flusso di sangue alle mani e ai piedi.

Il flusso sanguigno ridotto può portare a dolore, infezione e ferite cicatrizzanti lente. Infezioni gravi possono portare all’amputazione.

Sintomi

I sintomi possono variare da persona a persona e possono dipendere dai problemi che una persona sta vivendo in quel momento. I sintomi dei problemi del piede diabetico possono includere quanto segue:

  • perdita di sentimento
  • intorpidimento o sensazione di formicolio
  • vesciche o altre ferite senza dolore
  • decolorazione della pelle
  • cambiamenti di temperatura della pelle
  • strisce rosse
  • ferite con o senza drenaggio
  • formicolio doloroso
  • macchiando sui calzini
  • aspetto del piede deformato

Se un’infezione è presente in un’ulcera del piede o del piede, una persona può anche sperimentare alcune delle seguenti:

  • febbre
  • brividi
  • zucchero nel sangue incontrollabile
  • tremante
  • shock
  • rossore

Chiunque manifesti uno qualsiasi dei sintomi di un’infezione dovrebbe cercare un trattamento di emergenza.

complicazioni

La neuropatia diabetica e la malattia vascolare periferica sono condizioni gravi che devono essere monitorate attentamente. Entrambe causano complicanze che possono avere gravi effetti negativi. Queste complicazioni possono includere:

  • ulcere del piede, o ferite, che non guariscono
  • infezioni, tra cui infezioni della pelle, infezioni ossee e ascessi
  • cancrena, quando un’infezione causa la morte dei tessuti
  • deformità del piede
  • Piede di Charcot (fratture o lussazioni del piede che possono causare deformità)

Quando vedere un dottore

Piede sinistro gonfio

Le persone che hanno il diabete dovrebbero vedere un medico regolarmente come parte della loro cura. Tuttavia, dovrebbero consultare immediatamente un medico se notano uno dei seguenti motivi:

  • cambiamenti nel colore della pelle del piede
  • gonfiore al piede o alla caviglia
  • cambiamenti di temperatura nei piedi
  • piaghe persistenti ai piedi
  • dolore o formicolio ai piedi o alle caviglie
  • unghie incarnite
  • piede d’atleta o altre infezioni fungine del piede
  • pelle secca e screpolata sui talloni
  • segni di infezione

Trattamento

Il trattamento per i problemi del piede diabetico varia in base alla gravità della condizione. È disponibile una gamma di opzioni chirurgiche e non chirurgiche.

Trattamento non chirurgico

Le opzioni non chirurgiche sono normalmente il primo metodo di trattamento per i problemi del piede diabetico. Alcuni di questi includono:

  • mantenendo le ferite pulite e vestite
  • dispositivi di immobilizzazione, come uno stivaletto o un getto di contatto totale
  • osservazione ravvicinata delle dita dei gangreni fino all’auto-amputazione, quando le dita dei piedi cadono a causa della mancanza di flusso sanguigno

Trattamento chirurgico

Quando il trattamento non chirurgico non riesce a guarire i problemi del piede diabetico, può essere preso in considerazione un intervento chirurgico. Le opzioni di trattamento chirurgico includono:

  • rimozione di tessuti in decomposizione o morti
  • amputazione, che varia da punta o parte del piede all’amputazione della gamba sotto il ginocchio, o sopra il ginocchio in alcuni casi
  • stabilizzazione chirurgica del piede di Charcot
  • bypass arterioso per malattia vascolare periferica o chirurgia endovascolare con posizionamento di stent

Cura del piede diabetico

signora facendo un bagno

Prevenire i problemi del piede diabetico è essenziale per le persone che hanno il diabete. Mantenere i piedi sani è importante e una persona dovrebbe essere vigile sull’igiene del piede. Possono fare i seguenti passi:

  • Controlla i piedi ogni giorno: esamina i piedi ogni giorno o chiedi a qualcuno di verificare eventuali cambiamenti o ferite.
  • Lavare i piedi ogni giorno: mantenere i piedi puliti aiuta a prevenire le infezioni.
  • Indossare scarpe e calzini di supporto: è importante tenere sempre i piedi protetti in calze e scarpe. Un podologo può raccomandare scarpe per aiutare a prevenire deformità. I calzini non dovrebbero essere troppo stretti in modo da limitare il flusso di sangue.
  • Promuovere il flusso di sangue ai piedi: mettere i piedi in alto quando si è seduti, dimenando le dita dei piedi periodicamente, e facendo abbastanza esercizio fisico aiuta a promuovere il flusso di sangue sano ai piedi.
  • Taglia le unghie con cura: taglia le unghie dei piedi dritte e mantienile corte. Unghie arrotondate possono causare unghie incarnite, che possono causare infezioni.
  • Prenditi cura di calli e borsiti: tratta con cura calli e borsiti. I semi non dovrebbero mai essere rasati in quanto ciò aumenta il rischio di infezione.
  • Proteggi i piedi dalle temperature estreme: l’esposizione al caldo e al freddo può danneggiare i piedi diabetici.
  • Fai controllare regolarmente i piedi: esami regolari da parte di un medico sono fondamentali per prevenire infezioni, amputazioni e gravi deformità.
  • Controllo della glicemia: la glicemia incontrollata aumenta la probabilità di complicanze podiatriche causate dal diabete,
  • Evitare di fumare: il fumo influisce negativamente sul flusso sanguigno nei tessuti.

Prevenire i problemi del piede diabetico

Il diabete può causare seri problemi ai piedi che possono causare la perdita di piedi o arti, deformità e infezioni. Tuttavia, molti di questi problemi possono essere prevenuti o ridotti al minimo.

Mentre si controlla il livello di zucchero nel sangue seguendo i piani di trattamento raccomandati è il modo migliore per prevenire questi gravi problemi, la cura personale e controlli regolari con un medico possono anche prevenire i problemi del piede diabetico.

Like this post? Please share to your friends: