Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come riconoscere lo streptococco

La gola di Strep è una condizione dolorosa che può colpire bambini e alcuni adulti nei mesi invernali e primaverili.

I batteri causano mal di gola e i sintomi includono irritazione, arrossamento e talvolta l’accumulo di pus nella parte posteriore della gola.

Sintomi

Bambino con mal di gola con i genitori presso l'ufficio pediatri.

La gola di Strep può causare molti sintomi fastidiosi. Esempi inclusi:

  • mal di gola, spesso così dolorante che è difficile deglutire
  • dolori muscolari
  • febbre, di solito superiore a 101 gradi Fahrenheit
  • mal di testa
  • perdita di appetito
  • nausea o vomito
  • eruzione cutanea che sembra carta vetrata sul corpo
  • piccole macchie rosse sul tetto della bocca
  • ghiandole del collo gonfie che sembrano piccole protuberanze rotonde
  • tonsille gonfie
  • macchie bianche o striature sulle tonsille

Nei bambini molto piccoli, lo streptococco può anche causare un aumento di salivazione.

Immagini

Mal di gola.  Image credit: James Heilman, MD, (2010, 29 settembre.) </ br>“><img src= Credito immagine: Mp3car, (2009, 13 agosto.) </ br>“></p> <p align=Quando una persona apre la bocca per esporre la parte posteriore della gola, ci sono alcune cose “normali” che la maggior parte delle persone vedrà:

  • Pelle che appare di colore rosa ed è liscia e consistente.
  • L’ugola, un pezzo di pelle penzolante nella parte posteriore della gola, che è rosa e arrotondato.
  • Tonsille che sono piccole tasche di pelle color carne (a meno che non siano state rimosse).

Questo aspetto può cambiare parecchio con la gola dello streptococco. Quando una persona con mal di gola apre la bocca e guarda dentro, probabilmente vedrà:

  • La parte posteriore della gola è infiammata e arrossata. Questa zona è chiamata palato molle. Alcuni medici potrebbero descriverlo come “muscoloso”.
  • Tonsille che si allargano e si estendono oltre il palato molle. Possono avere macchie o strisce bianche o gialle che li coprono.
  • Un’ugola che appare gonfia e rossa. Può essere coperto con macchie bianche o gialle.
  • La parte posteriore della gola potrebbe presentare piccoli rilievi o strisce rosse.
  • È possibile che una persona possa avere quasi gli stessi sintomi con un tipo di infezione virale o di altro tipo. Questo è il motivo per cui un medico effettuerà un test di “streptococco rapido”. Questo test può determinare se i batteri dello streptococco sono presenti nella parte posteriore della gola.

Oltre all’esame visivo e al test rapido dello streptococco, ci sono alcuni sintomi che potrebbero indicare che si tratta di mal di gola piuttosto che di un’altra malattia. Ad esempio, un’infezione da streptococco è più probabile che coinvolga la febbre di un’infezione virale.

Un’altra differenza è che lo streptococco di solito non causa tosse, naso che cola o lacrimazione. Le infezioni virali e il muco in gola da allergie o altre condizioni hanno maggiori probabilità di provocare tosse.

Rimedi casalinghi

I rimedi casalinghi possono alleviare i sintomi del mal di gola.

  • Usare antidolorifici da banco (OTC), come l’ibuprofene
  • Bevi bevande fresche o calde, ma non bevande molto calde
  • Mangia cibi freschi e morbidi
  • Gli adulti possono fare i gargarismi con acqua salata
  • Evitare il fumo e il fumo passivo
  • Succhia losanghe o caramelle dure
  • Succhia i cubetti di ghiaccio

I bambini sotto i 16 anni non dovrebbero avere l’aspirina, né devono fare i gargarismi con acqua salata o succhiare piccoli dolciumi.

Trattamento

Se viene confermata una diagnosi di mal di gola, il medico prescriverà antibiotici, di solito penicillina o amoxicillina.

Gli antibiotici possono ridurre il tempo che i sintomi perdurano, ridurre il rischio di trasmettere i batteri agli altri e ridurre la possibilità di sviluppare complicanze.

Se il mal di gola è causato da un virus, gli antibiotici non funzioneranno e non saranno prescritti.

Le cause

I batteri che causano mal di gola sono di gruppo. Questi batteri vengono comunemente trasmessi attraverso il contatto con una persona infetta o respirando le goccioline di una persona infetta.

Starnutire, condividere utensili o toccare un oggetto dopo averlo toccato può diffondere mal di gola. Questo perché i batteri mal di gola più spesso vivono nel naso e nella gola di una persona.

La gola di Strep è altamente contagiosa. Se a una persona viene diagnosticato un mal di gola, devono prendere precauzioni e praticare una buona igiene in modo da non infettare gli altri fino a quando non sono privi di febbre per almeno 24 ore ei sintomi iniziano a migliorare.

I bambini hanno maggiori probabilità di soffrire di mal di gola rispetto agli adulti. Si trovano spesso a stretto contatto tra loro nelle daycares e nelle scuole. Alcuni bambini potrebbero non avere alcun sintomo ma portare i batteri dello streptococco, esponendone altri.

Quando vedere un dottore

Chiunque abbia una febbre superiore a 101 gradi Fahrenheit e altri sintomi di mal di gola dovrebbe consultare il proprio medico. La presenza di una febbre può segnalare un’infezione batterica che gli antibiotici potrebbero essere in grado di trattare.

In casi gravi, mal di gola può causare infezioni in aree diverse dalla gola. Gli esempi includono l’orecchio e, più seriamente, il sangue.

Avere mal di gola può anche causare infiammazione nel corpo che porta ad altre malattie o complicazioni più gravi.

Per questo motivo, è importante cercare un trattamento e ottenere una diagnosi definitiva.

Gli antibiotici non tratteranno le altre cause di una gola irritata e l’assunzione di medicinali non necessari può significare che funzionano meno bene quando qualcuno ha davvero un’infezione batterica.

Se qualcuno prende antibiotici per un mal di gola e non si sente meglio dopo circa 2 giorni di assunzione, deve chiamare il medico.

complicazioni

La gola di Strep di solito va via senza trattamento.

Tuttavia, il rischio di alcune complicazioni aumenta senza trattamento:

  • febbre reumatica acuta
  • complicazioni suppurative come ascesso peritonsillare o mastoidite
  • scarlattina
  • infiammazione renale

Un medico può raccomandare il trattamento con antibiotici per prevenirli.

Like this post? Please share to your friends: