Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come smetti di scoreggere maleodoranti?

Il passaggio di gas, in particolare gas molto maleodoranti, può essere un problema imbarazzante. Fortunatamente, per chi ha problemi di gas maleodorante, ci sono dei passi che possono essere presi per ridurre il problema.

Nella maggior parte dei casi, è naturale e salutare per una persona sperimentare il gas intestinale. Una persona media passerà gas più volte al giorno. Non è raro che le scoregge siano maleodoranti o che non producano alcun odore. Entrambi sono in genere considerati normali.

In questo articolo, diamo un’occhiata a cosa può portare a gas maleodorante, insieme ai sintomi che potrebbero verificarsi a fianco. Esaminiamo anche le opzioni di trattamento disponibili quando necessario.

Cause e altri sintomi

donna che tiene il naso a causa di scoregge puzzolenti

Le cause di flatulenza puzzolente possono variare da innocuo a potenzialmente grave. Potrebbe non essere sempre facile identificare cosa c’è dietro una flatulenza malefica a causa del numero di cause potenziali.

Molte ragioni per la flatulenza maleodorante ruotano attorno al cibo o ai farmaci. Tuttavia, alcune cause potrebbero indicare una condizione di salute sottostante.

Le seguenti sono alcune delle cause più comuni di flatulenza maleodorante:

  • intolleranza al cibo
  • alta fibra nel cibo
  • farmaci
  • stipsi
  • batteri o infezioni
  • cancro al colon

Intolleranza al cibo

L’intolleranza alimentare è una causa molto comune di flatulenza dei cattivi odori.

Le condizioni tipiche che possono causare flatulenza maleodorante includono intolleranze al lattosio e al glutine. In entrambe queste condizioni, l’incapacità del corpo di abbattere il lattosio o il glutine provoca la formazione di gas maleodoranti e alla fine viene rilasciato.

Altre persone possono avere intolleranza alimentare a causa di una malattia come la celiachia.

La celiachia è una malattia autoimmune che causa lesioni al tratto digestivo. Le persone celiache hanno difficoltà a digerire il glutine, che si trova nei prodotti di grano.

Una persona con malattia celiaca può anche sperimentare:

  • perdita di peso
  • gonfiore
  • diarrea
  • fatica

Se una persona sospetta allergie o intolleranze alimentari, dovrebbe consultare un medico per verificare queste condizioni. Ciò aiuterà a trovare la causa esatta e consentire alla persona di evitare gli alimenti che contengono l’ingrediente incriminato.

Alimenti ricchi di fibre

broccoli su una tavola di legno

Gli alimenti ricchi di fibre sono difficili da digerire. Benché molto buono per la salute e il benessere generale delle persone, questi cibi a digestione lenta si degradano o fermentano nel tratto digestivo. Il processo di fermentazione produce gas odoroso.

In alcuni casi, gli alimenti più ricchi di fibre hanno un odore caratteristico. L’odore naturale di questi alimenti può anche causare fastidio alla flatulenza.

Alcuni alimenti che possono causare odori includono:

  • cavolo
  • broccoli
  • asparago
  • aglio

Gli alimenti ricchi di fibre spesso contengono anche più zolfo rispetto ad altri tipi. Ciò può causare il cambiamento della scoreggia di una persona per includere più zolfo, che ha un odore distinto e causerà la persona a produrre gas smellier.

farmaci

Alcuni farmaci possono indurre qualcuno a produrre gas maleodoranti man mano che vengono digeriti.

Uno dei colpevoli più comuni sono gli antibiotici. Gli antibiotici possono uccidere alcuni dei batteri sani o “buoni” nel tratto digestivo mentre lavorano per distruggere un’infezione.

La rimozione dei batteri buoni provoca uno squilibrio nel tratto digestivo. Lo squilibrio può causare una persona a produrre gas maleodoranti. Questo eccesso di gas può anche portare a gonfiore e costipazione a disagio.

Stipsi

La stitichezza si verifica quando le feci si accumulano nel colon o nell’intestino crasso e non possono uscire. Ciò potrebbe essere dovuto all’assunzione di alcuni farmaci, di una dieta povera o di altre cause biologiche.

L’accumulo di feci nel colon spesso causa un accumulo di gas maleodoranti che si verificano a fianco. Questo gas in più può causare gonfiore e disagio. Quando finalmente rilasciato, il gas è spesso maleodorante.

Batteri e infezioni

Il tubo digerente è responsabile della decomposizione degli alimenti in nutrienti utilizzabili, che vengono assorbiti nel sangue. Produce anche rifiuti, che vengono fatti passare attraverso il colon.

Il tratto digestivo si basa su diversi componenti per farlo, compresi i batteri residenti.

A volte, i livelli di batteri nel tratto digestivo possono diventare squilibrati, portando potenzialmente a un’infezione. L’infezione causerà spesso:

  • puzzolente, gas eccessivo
  • dolore nell’addome
  • diarrea
  • febbre
  • nausea
  • vomito
  • fatica

Quando una persona avverte uno di questi sintomi, dovrebbe consultare un medico il prima possibile.

Cancro al colon

Sebbene non sia così comune, una persona può provare un gas maleodorante eccessivo a causa della presenza di cancro del colon. Polipi o tumori cancerogeni possono formare blocchi che causano l’accumulo di gas nell’intestino.

Un segnale di avvertimento precoce è quando i cambiamenti nella dieta o nei farmaci non impediscono il verificarsi di gas maleodorante.

Dopo i 50 anni di età, una persona a rischio medio per il cancro del colon deve essere testata per verificare la presenza di cancro al colon.

Trattamento

sacchetto di carta pieno di cibi sani

In molti casi, una persona può provare a curare la flatulenza a casa. Spesso, i cambiamenti nella dieta possono essere sufficienti per ridurre o eliminare il gas maleodorante. Questi cambiamenti potrebbero richiedere di mangiare meno o di evitare diversi cibi. Gli alimenti che devono essere ridotti o evitati variano da persona a persona.

In altri casi, un individuo può scoprire che i farmaci hanno causato una flatulenza maleodorante. Per i farmaci da banco, una persona troverà probabilmente sollievo fermando il prodotto.

Per i farmaci su prescrizione, è consigliabile parlare con un medico di alternative se la flatulenza malefica diventa un problema.

Una persona vorrà anche vedere il proprio medico se:

  • sperimentano sintomi aggiuntivi
  • le modifiche ai farmaci non apportano sollievo
  • alterazioni alla dieta non apportano miglioramenti

In questi casi, il gas può essere dovuto a un’infezione o condizione sottostante che necessita di trattamento.Un medico può eseguire test per scoprire esattamente cosa sta causando il gas e decidere un piano di trattamento per l’individuo.

Prevenzione

Per le persone il cui gas è causato dall’assunzione di cibo, la prevenzione in genere comporta il cambiamento della loro dieta.

Una persona può provare a monitorare l’assunzione di cibo e le volte in cui avverte una flatulenza eccessiva e maleodorante. Possono quindi eliminare o ridurre la quantità di cibo o alimenti che causano gas eccessivo.

Alcuni consigli per evitare l’eccesso di gas includono:

  • mangiare porzioni più piccole
  • evitando cibi trigger
  • evitando cibi naturalmente maleodoranti
  • mangiare lentamente
  • bere più acqua
  • evitando bevande gassate
  • compreso yogurt e altri alimenti con probiotici

Alcune persone potrebbero aver bisogno di parlare con un dottore dell’eccessiva flatulenza che stanno vivendo.

Ci sono momenti in cui la causa sottostante può essere più grave della reazione del corpo a certi cibi o una leggera stitichezza. In questi casi, arrestare il gas spesso si verifica trattando la condizione sottostante.

Cos’è una scoreggia?

Una scoreggia, spesso nota come gas o flatulenza, è l’accumulo di gas all’interno del piccolo intestino dalla digestione e dalla respirazione. È una parte normale di come funziona il corpo e spesso non è un problema di salute.

In alcuni casi, le scoregge sono silenziose e passano senza preavviso. In altri casi, possono essere rumorosi e puzzolenti. Una persona può avvertire gonfiore e pressione prima di rilasciare gas.

Le cause della flatulenza variano. Ci sono molti alimenti, farmaci e altri fattori che possono influenzare quanto e come il gas puzzolente si trova nel tratto digestivo.

Una scoreggia tipica è composta da diversi gas differenti. La maggior parte di questi non è maleodorante. Tipicamente, l’odore è causato da varianti di composti di zolfo, che si trovano anche in alcune verdure e uova.

Esattamente ciò che i gas sono presenti dipende in gran parte da:

  • quanto gas viene inghiottito durante il pasto
  • le reazioni chimiche di batteri e microbi nell’intestino
  • che cibo ha mangiato una persona

Una persona dovrebbe preoccuparsi di flatulenza?

La cattiva flatulenza non è sempre motivo di preoccupazione. La maggior parte delle persone scoprirà che una cattiva flatulenza può essere gestita a casa con cambiamenti nella propria dieta.

Altri potrebbero aver bisogno di chiedere consiglio e attenzione medica se la loro cattiva flatulenza non si risolve dopo aver evitato certi cibi o farmaci. Se si verificano anche altri sintomi, potrebbe essere un segno di infezione, che potrebbe richiedere un intervento medico.

La maggior parte delle persone sperimenterà sollievo dai sintomi una volta che la causa sottostante della loro flatulenza è stata elaborata e trattata.

Like this post? Please share to your friends: