Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come testare il diabete a casa

Il test della glicemia a domicilio è un modo sicuro ed economico per rilevare il diabete prima che diventi un problema di salute.

Il diabete, soprattutto nelle prime fasi, non sempre causa sintomi. Quasi la metà delle persone con la malattia non sa di averlo.

Per le persone già diagnosticate con diabete, un semplice test domiciliare per il diabete è di vitale importanza nella gestione dei livelli di zucchero nel sangue. Potrebbe persino salvare la vita.

Come testare il diabete a casa

l'uomo controlla la glicemia prima di colazione

Il monitoraggio domestico della glicemia è progettato per offrire un’immagine di come il corpo sta processando il glucosio.

Un medico potrebbe consigliare di testare in tre diversi momenti, e spesso nel corso di diversi giorni:

  • Lettura del digiuno mattutino: fornisce informazioni sui livelli di glucosio nel sangue prima di mangiare o bere qualcosa. Le letture glicemiche del mattino forniscono un numero di riferimento che offre indizi su come il corpo elabora il glucosio durante il giorno.
  • Prima di un pasto: la glicemia prima di un pasto tende ad essere bassa, quindi le letture glicemiche elevate suggeriscono difficoltà nella gestione della glicemia.
  • Dopo un pasto: i test post pasto danno una buona idea di come il tuo corpo reagisce al cibo e se lo zucchero è in grado di entrare efficientemente nelle cellule per l’uso. Le letture glicemiche dopo un pasto possono aiutare a diagnosticare il diabete gestazionale, che si verifica durante la gravidanza. La maggior parte dei medici consiglia di testare circa 2 ore dopo un pasto.

Per i test più accurati, le persone dovrebbero registrare il cibo che mangiano e notare le tendenze nelle letture glicemiche. Se si consuma un pasto ricco o basso di carboidrati, se la lettura di zucchero nel sangue è più alta del normale in seguito, ciò suggerisce che il corpo ha difficoltà a gestire i pasti e ad abbassare la glicemia.

Dopo aver consultato un medico in merito al programma di test corretto e alla frequenza, le persone dovrebbero adottare le seguenti misure:

  1. Leggere il manuale per il monitor della glicemia e le strisce di test. Nella maggior parte dei casi, le strisce di test devono essere inserite nel monitor immediatamente prima di una lettura.
  2. Lavare e asciugare le mani.
  3. Pulire l’area di test con un tampone imbevuto di alcol. Alcuni monitor del glucosio consentono di eseguire test sul braccio o su un’altra area del corpo meno sensibile.
  4. Se si esegue il test sul dito, eseguire un test sul lato del dito e utilizzare diverse dita per ogni test. La maggior parte delle lancette consente all’utente di impostare la profondità di penetrazione della pelle. Le persone con una pelle più spessa o secca dovrebbero aumentare la penetrazione.
  5. Posizionare il dito su una superficie solida, prima di pungere.
  6. Stringere il dito tenendolo a livello del torace e lasciare che una goccia di sangue scorra sulla striscia reattiva.
  7. Notare la lettura della glicemia e registrarla.

Alcune persone con diabete usano un esame del sangue alternativo per l’emoglobina glicata (HbA1c). La procedura di test è in gran parte la stessa, ma produrrà letture diverse. A volte noto come A1c, questo test fornisce un’immagine delle letture di zucchero nel sangue per diverse settimane.

Interpretazione dei risultati

Per la maggior parte delle persone, le letture glicemiche dovrebbero essere le seguenti:

Il digiuno (test mattutini o prima di un pasto)

  • Senza diabete: 70-99 milligrammi per decilitro (mg / dl).
  • Target per le persone con diabete: 80-130 mg / dl.

Due ore dopo i pasti

  • Senza diabete: inferiore a 140 mg / dl.
  • Target per le persone con diabete: inferiore a 180 mg / dl.

HbA1c

  • Senza diabete: 5,6 percento o inferiore.
  • Target per le persone con diabete: 7,0 per cento o inferiore.

I numeri target possono variare da persona a persona e possono variare nel tempo a seconda della salute, dell’età, del peso e di altri fattori. Prima di iniziare i test a casa, è importante ottenere linee guida chiare sui dati obiettivo di un medico.

Il diabete non può essere diagnosticato esclusivamente dai test a casa. Le persone con letture insolite avranno bisogno di ulteriori test da parte di un medico.

I test possono includere test di digiuno, test dopo il consumo di una soluzione di glucosio, test HbA1c o una combinazione di questi.

Scegliere un monitor per la glicemia

monitor della glicemia

Un monitor per la glicemia, strisce reattive e una lancetta per prelevare il sangue sono tutti necessari per il test. Alcuni kit di test offrono tutti e tre, mentre altri richiedono l’acquisto di ogni pezzo separatamente.

Le persone dovrebbero considerare il costo delle strisce di test e del monitor stesso, dal momento che le persone con diabete usano molte strisce di test. Alcuni altri suggerimenti per l’acquisto di un monitor includono:

  • selezionarne uno con codifica automatica
  • controllare i piani assicurativi per vedere se l’assicuratore copre solo alcuni monitor
  • guardando se l’unità memorizza i dati precedenti
  • considerando la portabilità, dal momento che le unità più grandi possono essere più difficili da trasportare
  • pesare la dimensione del campione di sangue, in particolare per le persone a cui non piace pungere se stessi

I monitor che usano una dimensione di campionamento più piccola useranno anche un bastone meno doloroso.

Sintomi del diabete

Molte persone con diabete non hanno alcun sintomo. Di conseguenza, l’assenza di sintomi non significa necessariamente l’assenza di diabete.

Molti dei sintomi del diabete di tipo 1 e di tipo 2 sono gli stessi, poiché entrambi influenzano la capacità del corpo di regolare la glicemia. Questi sintomi includono:

  • aumento della fame e della sete
  • aumento della minzione, soprattutto di notte
  • perdita di peso inspiegabile
  • stanchezza che non è ben spiegata da qualcos’altro, come la privazione del sonno
  • visione offuscata
  • ferite a lenta guarigione o ferite che sembrano guarire e poi riaprire
  • alta pressione sanguigna

Le donne incinte che subiscono improvvisamente questi sintomi dovrebbero considerare la possibilità del diabete. La placenta rilascia ormoni durante la gravidanza che possono rendere più difficile per il corpo controllare lo zucchero nel sangue. Non trattato, il diabete gestazionale può causare una serie di complicanze della gravidanza.

Il diabete è la settima causa di morte negli Stati Uniti e può portare a una serie di complicazioni. Questi includono:

spuntini a tarda notte

  • problemi cardiovascolari, inclusi ictus, infarto e coaguli di sangue
  • ferite, intorpidimento, formicolio e persino perdita di piedi o arti
  • insufficienza renale
  • danno ai nervi
  • mal di testa cronico
  • cecità

Gli interventi precoci possono ridurre il rischio di complicanze del diabete gravi o fatali. La giusta combinazione di farmaci e cambiamenti nello stile di vita può addirittura aiutare a invertire alcuni casi di diabete.

Quando vedere un dottore

Le persone che eseguono test domiciliari per il diabete che hanno risultati insolitamente elevati, in particolare più di una volta, dovrebbero vedere i loro medici. Le persone con diabete il cui zucchero nel sangue è scarsamente controllato, o il cui zucchero nel sangue cambia improvvisamente, dovrebbero anche consultare un medico.

Possono essere raccomandati cambiamenti nella dieta, i farmaci o entrambi. Il diabete può essere controllato bene gestendo l’assunzione di carboidrati ed esercitando regolarmente

Le persone con prediabete sono a rischio di sviluppare il diabete se la glicemia non viene gestita. È particolarmente importante per le persone con prediabete parlare con i loro medici e continuare a monitorare regolarmente la glicemia.

Like this post? Please share to your friends: