Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come ti libererai dell’acne dal naso?

L’acne è una delle condizioni di pelle più comuni che le persone hanno. Mentre l’acne può apparire quasi ovunque sul corpo, il naso è particolarmente incline. Una persona può prevenire futuri breakout sul loro naso, trovando la causa e il tipo di acne che hanno.

L’acne vulgaris è caratterizzata da punti neri o punti bianchi. È una condizione cronica della pelle che si verifica quando i follicoli piliferi e le ghiandole associate si gonfiano o si ostruiscono con l’olio.

L’acne rosacea è un tipo di rosacea, una condizione della pelle comune che colpisce il viso. Le persone con rosacea avvertono il rossore della pelle che può durare o passare rapidamente.

La rosacea è spesso accompagnata da pustole o piccoli brufoli con centri gialli o bianchi, o papule, che sono piccoli, solidi brufoli o gonfiori senza alcun pus.

Fatti veloci sull’acne del naso:

  • L’acne del naso può essere causata da acne vulgaris o acne rosacea.
  • Una buona routine di cura della pelle può essere la chiave per aiutare a prevenire entrambi i tipi.
  • La causa esatta dipende da quale tipo di acne è sul naso.

Differenza tra acne e rosacea

Acne naso

A causa di sintomi simili, è spesso difficile capire la differenza tra i due tipi di acne naso.

L’acne vulgaris è più vicina all’acne stereotipata. È correlato al seguente:

  • punti neri
  • brufoli
  • brufoli
  • cisti

È anche probabile che una persona con acne vulgaris sul naso lo noterà su altre parti del viso e del corpo.

L’acne rosacea, d’altra parte, è un sottotipo di rosacea e non correlato ai tipi di acne. È anche possibile avere sia l’acne vulgaris che l’acne rosacea.

Uno dei modi migliori per distinguere le due condizioni è la presenza di pori ostruiti. Una persona può controllare il proprio naso per:

  • brufoli
  • punti neri
  • dossi pieni di pus
  • cisti
  • pustole

L’acne rosacea è caratterizzata da pelle arrossata, gonfia o infiammata. Comincerà spesso sul naso. E può diffondersi in aree vicine, come le guance. Non si diffonderà su tutto il viso o il corpo. Spesso, il naso può apparire allargato.

Quali sono le cause di acne vulgaris?

L’acne vulgaris è quando i pori della pelle si intasano e intrappolano i batteri.

Le ghiandole sebacee sostengono la pelle sana producendo una sostanza oleosa chiamata sebo. A volte, queste ghiandole possono produrre troppo sebo. Troppo sebo può intrappolare detriti, come pelle morta o batteri, nei pori.

Il naso è particolarmente vulnerabile perché i pori in questa posizione tendono ad essere più grandi che altrove. Le dimensioni più grandi rendono più facile per i detriti di rimanere intrappolati, portando a sblocchi dell’acne.

Alcune condizioni di base possono anche causare l’acne a formare diverse parti del naso. Alcuni esempi includono:

  • Disturbi digestivi: spesso associati alla formazione di acne sulla punta del naso.
  • Fluttuazioni dell’ormone: possono causare l’acne che si forma sul lato del naso.
  • Depilazione o soffia il naso: in queste circostanze, l’acne si verifica spesso all’interno del naso.

Alcune condizioni rendono più probabile l’insorgenza di acne vulgaris. Questi includono:

  • fluttuazioni ormonali
  • Aumento dello stress
  • una storia di famiglia

Trattamento e prevenzione di acne vulgaris

Dermatologo che controlla l'acne sul viso e sul naso dell'acne

L’acne vulgaris può causare una risposta infiammatoria o non infiammatoria. Queste due risposte richiedono trattamenti diversi.

Per le risposte infiammatorie, i nodi o le cisti tendono a formarsi. Ciò causa gonfiore intorno al naso e qualsiasi altra area che è interessata. Spesso, le soluzioni da banco e da casa sono sufficienti per trattare questo tipo di acne vulgaris.

Questi trattamenti possono includere:

  • usando un panno caldo e umido per estrarre gli oli
  • applicare il ghiaccio per ridurre il gonfiore
  • creme da banco che contengono perossido di benzoile
  • macchie di brufolo e tamponi
  • detergenti viso medicati

Per i casi più gravi di acne vulgaris infiammatoria, una persona può aver bisogno di vedere un dermatologo. Un dermatologo può prescrivere farmaci più potenti per chiarire i casi gravi.

Per le risposte non infiammatorie di acne vulgaris, è spesso facile da trattare con prodotti da banco e rimedi a domicilio. In genere, il farmaco in questione è acido salicilico. L’acido salicilico può aiutare a rimuovere la pelle morta e rimuovere l’olio in eccesso.

Alcuni prodotti includono:

  • creme
  • unguenti
  • toner
  • scrub
  • detergenti

Questi prodotti aiutano a eliminare gli oli dalla pelle. Nel processo, aiutano a liberare i pori ostruiti e uccidere eventuali batteri intrappolati.

In generale, una persona dovrebbe:

  • lavarsi la faccia con detergenti delicati due volte al giorno
  • utilizzare i toner e le creme di acido salicilico per aiutare a pulire i pori
  • proteggere la pelle dall’esposizione al sole
  • mantenere la pelle idratata
  • utilizzare una maschera di argilla o altra maschera specifica per la prevenzione dell’acne

Quali sono le cause dell’acne rosacea?

L’acne rosacea non è vera acne, nonostante il suo nome. Invece, è un tipo di rosacea.

La rosacea è una condizione della pelle che può causare arrossamenti e gonfiori oltre a sblocchi simili all’acne. L’acne rosacea è causata da vasi sanguigni infiammati che diventano visibili sulla superficie della pelle. Il rossore risultante può anche formare protuberanze simili all’acne sulla pelle.

Anche se l’acne rosacea provoca protuberanze simili all’acne, non è in realtà l’acne, ma è ancora spesso scambiato per ciò che la gente di solito sa come l’acne.

Gli scienziati sono ancora incerti su ciò che provoca l’acne rosacea. Tuttavia, i seguenti sono sospettati di essere fattori di rischio o cause di rosacea:

  • una storia familiare di rosacea
  • pelle chiara
  • una risposta immunitaria al batterio
  • storia personale di batteri intestinali che possono causare ulcere
  • un malfunzionamento di una proteina che normalmente protegge la pelle
  • reazione agli acari che vivono sulla pelle di tutti

Trattamento e prevenzione dell’acne rosacea

pillole antibiotiche fuoriuscita dal vaso del farmaco

A differenza dell’acne vulgaris, non ci sono medicinali da banco o rimedi casalinghi che si sono dimostrati efficaci nel trattamento o nella prevenzione dell’acne rosacea.

Di conseguenza, un medico dovrà aiutare una persona a curare la sua acne rosacea. Questo è in genere fatto con farmaci, come ad esempio:

  • Brimonidina per ridurre rossore e gonfiore
  • antibiotici per aiutare a curare l’acne infiammatoria
  • acido metronidazolo
  • acido azelaico
  • isotretinoina

Inoltre, un medico può suggerire terapie alternative. Questi possono includere:

  • dermoabrasione
  • massaggio
  • meditazione
  • terapia laser
  • microdermoabrasione

Nei casi in cui una persona ha sia l’acne vulgaris che l’acne rosacea, dovrebbero parlare al proprio dermatologo di quale sia il miglior piano di trattamento. In genere, se entrambe le condizioni si verificano insieme, una persona non dovrebbe usare trattamenti per l’acne vulgaris se non indicato di farlo.

Porta via

L’acne al naso può essere una seccatura quando si sviluppa sul viso di una persona. A seconda del tipo, può essere facile da trattare sia con farmaci da casa, da banco che con prescrizione medica. Seguire una buona igiene del viso può aiutare a prevenire future epidemie.

Like this post? Please share to your friends: