Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come ti liberi di arrossire?

Lo stress o l’imbarazzo possono far diventare le guance di alcune persone rosa o rossastre, un evento noto come arrossire.

Arrossire è una risposta fisica naturale che viene attivata dal sistema nervoso simpatico – una complessa rete di nervi che attiva la modalità “lotta o fuga”.

Coloro che sono facilmente stressati o hanno disturbi d’ansia o fobie sociali possono arrossire più di altri. Mentre può far sì che le persone si sentano impacciate, arrossire non è di per sé dannoso.

Questo articolo affronta le cause del rossore e elenca 12 modi per prevenirlo.

Fatti veloci sul rossore:

  • L’arrossimento è causato principalmente dall’attivazione della modalità “lotta o fuga”.
  • Arrossire è una normale reazione del corpo che accade alla maggior parte delle persone, almeno occasionalmente.
  • Arrossire principalmente deriva da cause psicologiche.
  • La chiave per smettere di arrossire è ottenere il controllo sulla risposta “lotta o fuga”.

Quali sono le cause del rossore?

La donna si nasconde il viso con le mani, perché è timida e imbarazzata,

Questa reazione naturale si verifica di fronte a una minaccia percepita, e può anche essere scatenata dall’emozione di un’emozione potente come stress, vergogna o imbarazzo.

I vasi sanguigni del viso si allargano e aumentano il flusso di sangue alla pelle, che porta al rossore caratteristico del rossore.

In effetti, alcune ricerche hanno scoperto che basta dire a qualcuno che stanno arrossendo è sufficiente indurlo.

Tuttavia, ci sono altre cause di arrossire, che includono:

  • alcool
  • febbre
  • cibi caldi o bevande
  • condizioni mediche, tra cui rosacea, iperidrosi e mastocitosi (una rara condizione correlata all’istamina)
  • farmaci come bloccanti dei canali del calcio, calcitonina e alcuni farmaci per il trattamento del cancro (inclusi tamoxifene e buserelina)
  • menopausa
  • cibi piccanti
  • cambiamenti improvvisi nelle temperature corporee o ambientali
  • esercizio vigoroso

12 modi per prevenire arrossire

Ecco alcuni modi per fermare arrossamenti gravi o frequenti:

1. Respira

Respirare profondamente e lentamente dirà al cervello di rilassarsi. Una volta rilassato, il corpo smetterà di rilasciare gli ormoni dello stress, il battito del cuore rallenta a livelli normali e la pressione sanguigna tornerà alla normalità.

Questi eventi ridurranno il livello di sangue che si riversa sul viso, evitando così il rossore.

2. Accetta il rossore

Gruppo di colleghi in un gruppo sorridente e ridendo.

A volte, arrossire in risposta a una situazione stressante può essere un’altra fonte di stress, peggiorando così il rossore del viso. Riconoscendo e accettando il rossore, si può fermare questo ciclo.

È interessante notare che la ricerca suggerisce che la maggior parte delle persone sopravvaluta l’impatto che il rossore ha su di loro.

In effetti, arrossire potrebbe non essere una cosa così brutta. Alcune ricerche hanno scoperto che chi arrossisce ha più probabilità di essere perdonato da altre persone, il che può aiutare a evitare un conflitto.

3. Sorridi e ridi

La ricerca suggerisce che il sorriso può ridurre i livelli di stress e regolare le risposte allo stress naturale del corpo.

Secondo uno studio del 2012, le persone che svolgono compiti stressanti mentre sorridono hanno una frequenza cardiaca più bassa a seguito del compito rispetto alle persone che non sorridono mentre svolgono le stesse faccende. I partecipanti che sorridono riferiscono anche di sentirsi meglio durante l’attività rispetto a quelli che mantengono un’espressione neutrale.

4. Regola la temperatura

Arrossire è spesso più grave nelle temperature più calde. Per ridurre l’arrossamento del viso, spostati in una zona più fresca, accendi l’aria condizionata o rimuovi alcuni strati di indumenti. Sorseggiare acqua fredda può anche essere efficace.

5. Evitare il contatto con gli occhi

Calmati evitando il contatto visivo con chiunque possa contribuire allo stress o all’imbarazzo. Alcune persone potrebbero semplicemente aver bisogno di distogliere lo sguardo per un momento mentre altri potrebbero aver bisogno di chiudere momentaneamente gli occhi.

6. Trucco

Usando un trucco colorato, verde e colorato, puoi mascherare arrossendo perché il verde neutralizza il rossore delle guance.

Questo trucco può essere particolarmente utile per coloro che soffrono di arrossamenti regolari o gravi solo in determinate situazioni, ad esempio durante una presentazione scolastica o una riunione di lavoro.

7. Evitare i trigger

Le persone che hanno specifici trigger di blush potrebbero desiderare di evitarli. Ad esempio, coloro che sono infastiditi dal rossore che deriva dal consumo di cibi piccanti, alcool o bevande calde dovrebbero cercare di evitare di mangiare o bere questi oggetti.

8. Rimani fuori dalla ribalta

Potrebbe non essere sempre fattibile – o socialmente desiderabile – ma stare fuori dai riflettori può aiutare a limitare il rossore. La ragione di ciò è perché essere al centro dell’attenzione può causare arrossire.

Ad esempio, quando ai partecipanti è stato chiesto di cantare ad alta voce mentre qualcuno osservava un lato della loro faccia, i ricercatori hanno scoperto che il lato del viso che si osservava diventava più caldo e più rosso dell’altro lato.

9. Trattare i disturbi d’ansia

L'uomo parla al terapeuta durante la sessione di consulenza.

Il severo arrossamento associato a un disturbo d’ansia o fobia sociale può essere trattato con farmaci o terapie.

La terapia cognitivo comportamentale (CBT) può essere un trattamento efficace per molte condizioni legate all’ansia.

La CBT funziona sfidando tutti i pensieri negativi e irrealistici che causano sentimenti inutili, risposte corporee e comportamenti.

10. Chiedi a un dottore di cambiare i farmaci

Poiché alcuni farmaci possono aumentare la frequenza o la gravità del rossore, può essere utile parlare con un medico del passaggio a un farmaco alternativo che non causa arrossimento.

11. Affrontare le condizioni mediche

Se il rossore è causato dalla condizione della pelle rosacea, da un eccesso di sudorazione nota come iperidrosi, o da un’altra condizione medica, un medico può essere in grado di prescrivere un trattamento per affrontare il disturbo sottostante e alleviare il rossore.

12. Chirurgia

Alcune persone che soffrono di arrossamenti gravi che influiscono sulla qualità della loro vita e sulle relazioni interpersonali potrebbero desiderare di prendere in considerazione un intervento chirurgico.

La chirurgia toracica endoscopica (ETS) è la chirurgia più comunemente utilizzata per arrossire eccessivamente. Si tratta di tagliare i nervi per mantenere chiusi i vasi sanguigni facciali.

La maggior parte delle persone che si sottopongono a ETS per arrossire sono soddisfatte del risultato, secondo alcune ricerche. Tuttavia, possono verificarsi complicanze, tra cui l’infezione e la caduta delle palpebre. La probabilità di sperimentare complicazioni aumenta con l’età, mentre la soddisfazione con l’intervento chirurgico diminuisce con l’età.

Porta via

Se il rossore è frequente e abbastanza grave da influire sulla qualità della vita di una persona e sulle sue relazioni con gli altri, potrebbe essere necessario indirizzarlo.

I passi più efficaci che una persona può intraprendere includono stare calmi e cambiare il loro modo di pensare intorno al rossore e le situazioni che portano ad arrossire.

Se questi passaggi non riducono sufficientemente il rossore, può essere utile discutere con un medico di altre opzioni, come terapia, terapia o chirurgia.

Like this post? Please share to your friends: