Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come trattare una puntura di giacca gialla

Le giacche gialle sono insetti pungenti che hanno segni gialli sulla testa e sul corpo. A causa della loro colorazione, le persone comunemente li scambiano per api.

Le giacche gialle sono la fonte più comune di punture negli Stati Uniti.

In questo articolo, diamo uno sguardo al motivo per cui le giacche gialle pungono le persone e cosa dovrebbero fare le persone se si mettono a punto.

Trattamento

Se una puntura di giacca gialla provoca una reazione lieve che può essere curata a casa, ci sono diversi passaggi che una persona può prendere. Questi includono i seguenti passaggi:

crema medica sul dito

Applicazione di una crema steroidea

Mettere una crema di idrocortisone all’1% sul sito della puntura può aiutare a ridurre il prurito e il gonfiore. Questo farmaco è disponibile al banco e deve essere applicato tre volte al giorno.

Applicare una pasta alla puntura

Fare una pasta mescolando acqua e carne tenera in polvere. Questa polvere contiene enzimi in grado di neutralizzare il veleno della giacca gialla. Di conseguenza, il dolore e il gonfiore diminuiranno. Non applicare questa pasta vicino agli occhi di una persona.

Un’altra opzione è quella di fare una pasta di bicarbonato di sodio. Rimuovere la pasta dopo 20 minuti.

Applicazione fredda

Strofinare una puntura con un cubetto di ghiaccio può aiutare a ridurre il dolore, così come applicare un impacco di ghiaccio. Tuttavia, avvolgere sempre l’impacco di ghiaccio in un panno per proteggere la pelle dai danni.

Prendendo un antidolorifico da banco

Farmaci come paracetamolo o ibuprofene possono aiutare a ridurre il dolore e il disagio associati a una puntura di giacca gialla.

Prendendo una dose di difenidramina (Benadryl)

Questo farmaco può aiutare a ridurre gli alveari o il forte prurito che a volte può accompagnare una puntura di giacca gialla.

Utilizzando un EpiPen

Le reazioni allergiche gravi sono solitamente trattate con un’iniezione di adrenalina, che può invertire gli effetti di una reazione allergica. Se una persona manifesta gravi reazioni allergiche, un medico prescriverà in genere un iniettore di epinefrina, che è anche noto come EpiPen. Le persone dovrebbero portare sempre con sé questo dispositivo per ridurre il rischio di avere una reazione allergica.

Reazioni allergiche

Quando una giacca gialla punge una persona, inserisce il pungiglione nella pelle e inietta il veleno. È questo veleno che induce una persona a provare una reazione. Il veleno contiene anche proteine ​​che possono causare una reazione allergica.

il bambino ha una puntura d'insetto vicino al suo occhio

Esempi di reazioni a una puntura includono:

  • Dolore: la puntura dell’insetto può causare dolore, prurito e bruciore. Per coloro che soffrono di reazioni lievi, il dolore di solito dura da 1 a 2 ore.
  • Rossore: le punture possono spesso causare una reazione rossa simile ad un anello. L’arrossamento durerà fino a 3 giorni e non rappresenta necessariamente un’infezione.
  • Gonfiore: le punture di ape possono causare gonfiore che dura fino a 2 giorni dopo la puntura iniziale. Il gonfiore può variare in base al grado di reazione e al luogo in cui una persona è stata punto.

Ad esempio, le punture al viso tendono a causare reazioni più pronunciate e gonfiore rispetto alle punture in altre parti del corpo.

Mentre queste reazioni sono dolorose, di solito non richiedono una visita dal medico o un viaggio al pronto soccorso.

Reazione anafilattica

Tuttavia, alcune persone possono talvolta manifestare una reazione grave e pericolosa per la vita a una puntura di giacca gialla. Questo è noto come reazione anafilattica.

Questa reazione si verificherà di solito entro 2 ore dopo la puntura della persona. I sintomi principali sono il gonfiore delle vie aeree, che può causare difficoltà a respirare e deglutire.

Anafilassi è un’emergenza medica. Se un adulto o un bambino sta vivendo questo, qualcuno dovrebbe chiamare il 911 o cercare un trattamento medico di emergenza.

Se una persona sviluppa alveari che causano gonfiore, deve chiamare il proprio medico di base o il pediatra del bambino, in quanto ciò può portare ad anafilassi.

Se una reazione di puntura peggiora nel tempo invece che meglio, una persona dovrebbe cercare un trattamento medico. L’infezione di solito inizia tra le 24 e le 48 ore dopo che una persona è stata punto.

I medici non possono sempre prevedere chi avrà una forte reazione avversa a una puntura di giacca gialla.

Secondo alcune ricerche, lo sviluppo di una reazione allergica alle punture di giacche gialle non sembra funzionare in famiglie. Circa il 30% di coloro che subiscono una reazione grave a una puntura di giacca gialla ha anche altre allergie che provocano irritazione della pelle.

È possibile che una persona possa essere punto da una giacca gialla una volta e non avere una reazione grave, ma avere una reazione grave a una puntura successiva.

Prevenzione

Se una persona incontra un nido di giacche gialle, dovrebbe coprirsi la faccia e allontanarsi lentamente dal nido. I movimenti veloci possono attrarre più giacche gialle, provocando più punture.

Per ridurre il rischio di una puntura di giacca gialla, le persone dovrebbero:

  • mantenere sempre i coperchi ben aderenti sui bidoni della spazzatura per impedire che le giacche gialle prendano posto
  • spesso svuotare i bidoni della spazzatura e sciacquarli per evitare l’accumulo di cibi rovesciati
  • servite sempre bevande in tazze coperte con cannucce quando servite bevande all’aperto
  • non lasciare mai lattine di soda aperte o altre bevande che potrebbero attrarre giacche gialle
  • posizionare schermi di ventilazione su qualsiasi finestra e schermo per garantire che le giacche gialle non possano entrare in casa

Le persone dovrebbero anche evitare di schiacciare una giacca gialla all’aperto. Quando vengono schiacciati, le giacche gialle emettono un tipo di ormone che li fa allertare per attaccare le altre vicine giacche gialle. Uccidere una giacca gialla potrebbe portare a ulteriori punture.

Sfortunatamente, i repellenti per insetti non funzionano contro giacche gialle e altri insetti pungenti. Se una persona incontra un nido di giacche gialle, dovrebbe contattare una compagnia di controllo dei parassiti per rimuoverla.

Punture di api contro giacca gialla

Sia le api che le giacche gialle hanno punture che possono essere molto dolorose. Il modo in cui ogni punture di insetti è leggermente diversa.

Sebbene la maggior parte delle specie di api possa ritrarre il pungiglione dalla pelle umana, pungono solo una volta. L’ape, tuttavia, non è in grado di rimuovere il pungiglione e di solito muore dopo aver pungolato una persona.

Una giacca gialla ha un pungiglione liscio, il che significa che una giacca gialla può pungere più volte e, di conseguenza, la puntura può essere particolarmente dolorosa. Tuttavia, alcune specie di giacca gialla possono lasciare il pungiglione nella pelle.

Perché le giacche gialle pungono?

Le giacche gialle sono per natura molto territoriali della loro colonia e tipicamente pungono perché viene disturbata.

yellowjacket su uno sfondo bianco

Se una persona è molto vicina al nido degli insetti – anche a pochi metri di distanza – la giacca gialla probabilmente pungerà. Di conseguenza, le giacche gialle sono percepite come molto aggressive.

Le giacche gialle sono anche visitatori comuni ai picnic, dove cercheranno di nutrirsi di frutta e cibi da picnic. Se si sentono minacciati mentre cercano di nutrirsi, pungono.

Le giacche gialle tendono a essere problematiche a fine estate e all’inizio dell’autunno quando gli insetti che tipicamente si nutrono diventano scarsi. Di solito non si avventurano più di 1 miglio dal loro nido per cercare cibo.

Le giacche gialle iniziano a costruire i loro nidi in primavera. Vivono in grandi gruppi con migliaia di altre giacche gialle. Le giacche gialle costruiscono i loro nidi in vari luoghi, tra cui alberi, costruzione di cornicioni, spazi vuoti alle pareti e attrezzature per parchi giochi per bambini.

Pugnalano solo le giacche gialle femminili. I droni maschi non pungono. Secondo l’American Academy of Pediatrics, circa il 95 percento di tutte le punture di insetti proviene da una giacca gialla o da un’ape.

Le giacche gialle tendono a pungere i bambini più spesso di chiunque altro perché spesso giocano fuori.

Like this post? Please share to your friends: