Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Come trattare una vescica iperattiva durante la notte

In parole povere, la nicturia è troppa minzione durante la notte. La condizione comporta regolarmente il risveglio notturno per urinare.

Esistono molte cause diverse per questa condizione, che possono rendere difficile la diagnosi.

Tuttavia, una volta che le cause sono note, ci sono molti trattamenti disponibili. Ci sono anche modi per aiutare a prevenire la nicturia e suggerimenti per dormire bene con il disturbo.

Nocturia vs. vescica iperattiva

La nicturia viene spesso confusa con una condizione chiamata vescica iperattiva (OAB).

[persona che va al bagno nel mezzo della notte]

OAB è causata da spasmi precoci e incontrollati del muscolo della vescica, che rende una persona deve urinare quando la vescica non è effettivamente piena. Questo significa urinazione regolare durante il giorno e spesso durante la notte.

Mentre le persone con la Rubrica fuori rete possono sperimentare frequenti minzioni notturne, le persone con nicturia tendono a sperimentare solo minzione frequente durante la notte.

Molte persone con nicturia producono una normale quantità di urina nel complesso, ma producono semplicemente molta più urina durante la notte.

Trattamento per nicturia

Il trattamento per la nicturia dipende dalla sua causa, quindi ci possono essere molti diversi trattamenti di lavoro.

Ad esempio, se la nicturia è causata da un’infezione, gli antibiotici possono chiarire i sintomi. Se è causato da un farmaco, i medici possono prendere in considerazione la possibilità di cambiare il farmaco della persona o semplicemente raccomandare di prenderlo prima durante la giornata.

In alcuni casi, ad esempio, se un individuo con nicturia ha anche una prostata ingrossata, può essere necessario un intervento chirurgico. Nocturia causata da altre gravi condizioni, come il diabete, il cancro o l’insufficienza cardiaca richiederà anche un trattamento più esteso.

La cosa importante da capire è che per trattare la nicturia, il disturbo di base deve essere identificato e trattato.

I medici possono anche prescrivere farmaci per trattare la nicturia. Gli antidiuretici come la desmopressina possono essere presi per ridurre la quantità di urina prodotta. Altri farmaci che possono aiutare sono anti-colinergici o anti-muscarinici, come ad esempio:

  • darifenacina
  • Fesoterodina
  • ossibutinina
  • solifenacina
  • tolterodina
  • trospio

Alle donne possono essere prescritte creme per estrogeni per trattare l’incontinenza da stress.

Le persone che hanno la nicturia causata dalle scelte di vita possono scoprire che i sintomi scompaiono quando cambiano le loro abitudini. Se i sintomi persistono, tuttavia, potrebbe essere il momento di consultare un medico per accertarsi che non sia causato da una condizione medica di base.

Suggerimenti per dormire bene

Molti medici e urologi raccomandano che le persone limitino la quantità di alcol e caffeina che bevono durante il giorno.

Anche se queste sostanze non sono la causa del disturbo, entrambi sono diuretici e possono peggiorare i sintomi. I medici possono anche suggerire che le persone con nicturia bevono meno liquidi durante la sera e prima di dormire.

Gli alimenti che sono ricchi di liquidi e alimenti che agiscono come diuretici possono essere evitati pure. Esempi inclusi:

[una selezione di succhi di frutta e acqua]

  • melone
  • cetriolo
  • succo di mirtillo
  • Soda
  • la minestra
  • bevande agli agrumi, come limonata, succo d’arancia e succo di pompelmo
  • pomodori e altri alimenti acidi
  • cibi piccanti
  • dolcificanti artificiali
  • cioccolato

Tenere un diario alimentare è uno strumento utile per molte persone. Annotare ciò che viene mangiato ogni giorno può aiutare a identificare un legame tra sintomi e alimenti problematici.

Alcune persone beneficiano anche dell’allenamento della vescica per riprendere il controllo delle contrazioni. Se la vescica è abituata a contrarre ogni ora per dire al corpo che è tempo di urinare, continuerà spesso questa abitudine.

Nel corso del tempo, potrebbe essere possibile allenare la vescica a passare l’urina ogni 2-4 ore, oppure a trattenerla durante la notte. Questo è meglio fare sotto la guida di un medico.

Cause di nicturia

Poiché ci sono una serie di cause di nicturia, che vanno dalle scelte di vita di base alle condizioni mediche serie, la diagnosi può a volte essere difficile. La nicturia è più comune negli adulti di età superiore ai 60 anni, ma può verificarsi a qualsiasi età.

Le condizioni mediche possono causare sintomi di nicturia, e le persone possono aspettarsi che il loro medico faccia loro delle domande sui loro sintomi per aiutare a determinare le cause.

Possibili cause mediche e fattori per la nicturia includono:

  • gravidanza
  • obesità
  • infezioni del tratto urinario
  • infezioni della vescica
  • menopausa
  • ingrossamento della prostata o del cancro alla prostata
  • insufficienza cardiaca congestizia
  • diabete
  • calcoli renali
  • malattie renali
  • insufficienza renale
  • ipercalcemia (troppo calcio nel sangue)
  • alcuni tumori pancreatici

Ci sono anche altre cause più rare, come la disreflessia autonomica e la malattia cistica midollare. Le persone dovrebbero sempre parlare con il loro medico per una diagnosi completa ed estesa.

Le scelte di stile di vita che influenzano la nicturia includono:

  • consumo eccessivo di liquidi prima di coricarsi
  • iperidratazione durante il giorno
  • bevande alcoliche
  • bevande contenenti caffeina

Un’altra cosa da considerare è che l’abitudine di svegliarsi durante la notte per urinare può effettivamente cambiare l’orologio interno del corpo. Anche se qualcuno ha smesso di bere liquidi prima di andare a letto, possono ancora svegliarsi per urinare semplicemente perché il loro corpo è abituato a farlo a quell’ora della notte.

Diagnosticare la nicturia

Non è raro che le persone vadano in bagno di notte, soprattutto quando bevono liquidi extra prima di andare a letto. Normalmente, il corpo fa meno urina durante la notte per aiutare una persona a dormire tutta la notte. Questo è anche uno dei motivi per cui l’urina al mattino è più concentrata.

Le persone che si svegliano regolarmente per urinare più di una volta ogni notte sperimentano la nicturia. Questo può interrompere il sonno e potrebbe essere un segno di una condizione medica.

I sintomi della nicturia possono essere simili per molte persone, ma le cause possono essere diverse.Quindi, un medico vorrà fare domande e monitorare i sintomi per capire la loro causa sottostante.

I medici possono chiedere a persone che vengono a vederli su nocturia molte domande, come:

[uomo che ha problemi a dormire con la sveglia in primo piano]

  • Quante volte urinano ogni giorno?
  • Quante volte si svegliano per urinare?
  • I sintomi della nicturia hanno avuto altri sintomi?
  • Il corpo produce meno o più urina di prima?
  • Cosa peggiora i sintomi? Cosa rende i sintomi migliori?
  • Esiste una storia personale o familiare di problemi alla vescica, malattie renali o diabete?
  • Ci sono farmaci che stanno prendendo che possono causare questi sintomi?
  • Sperimentano l’incontinenza o bagnano il letto durante la notte?

Insieme con l’interrogatorio, i medici possono chiedere alle persone di sottoporsi a test regolari, come ad esempio:

  • campioni di colture di urina
  • test di zucchero nel sangue
  • test di privazione del fluido
  • test dell’urea nel sangue

Se si sospetta che cisti, calcoli o prostata ingrossata siano la causa della nicturia, un medico potrebbe anche voler eseguire un’ecografia.

prospettiva

Le persone con nicturia potrebbero vederlo come un fastidio nelle loro vite. Potrebbe anche essere considerato imbarazzante.

Fortunatamente ci sono molti diversi metodi di trattamento, come i farmaci e la guarigione della causa sottostante dei sintomi. Esistono anche scelte di stile di vita e abitudini che possono aiutare ad alleviare i sintomi.

Con la pazienza e la guida di un medico, la causa alla base dei sintomi può essere trovata e trattata nella maggior parte dei casi.

Like this post? Please share to your friends: