Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cos’è etanercept (Enbrel)?

Etanercept è un farmaco che viene utilizzato per il trattamento di malattie autoimmuni, come l’artrite reumatoide, la spondilite anchilosante, il morbo di Crohn, la psoriasi e l’asma refrattario.

Etanercept è il nome generico e il nome commerciale è Enbrel.

Etanercept è un inibitore del fattore di necrosi tumorale (TNF), il che significa che interferisce con il TNF.

Il TNF è prodotto dal sistema immunitario del corpo. Incoraggia una risposta infiammatoria necessaria all’organismo per combattere le malattie. Ma questa stimolazione della risposta infiammatoria è anche ciò che causa molti dei problemi clinici legati alle malattie autoimmuni. Le persone con questi disturbi immunitari hanno troppa TNF nei loro corpi.

Come funziona etanercept?

[dolore al polso]

Il ruolo del TNF è quello di trasportare i globuli bianchi nelle aree di infiammazione. In tal modo, può peggiorare un’infiammazione.

Etanercept inibisce o previene l’azione del TNF. In questo modo, il farmaco può ridurre la risposta infiammatoria del corpo.

La risposta infiammatoria è una reazione in cui il corpo rilascia varie sostanze e sostanze chimiche che gli permettono di combattere le infezioni e altre cellule nocive.

Essere in grado di fermare la risposta infiammatoria è utile quando si trattano malattie autoimmuni.

Che cosa tratta etanercept?

Negli Stati Uniti, etanercept è stato autorizzato dalla Food and Drug Administration (FDA) per il trattamento di una serie di condizioni.

Spondilite anchilosante

Questa è una malattia infiammatoria cronica, dolorosa e progressiva che colpisce le articolazioni e i legamenti che normalmente permettono alla schiena di una persona di muoversi e flettersi. Si stima che incida tra lo 0,2% e lo 0,5% delle persone negli Stati Uniti. Colpisce principalmente la zona lombare, ma può colpire la parte superiore della colonna vertebrale, il torace e il collo.

Psoriasi a placche

La psoriasi è una malattia della pelle autoimmune. Nella psoriasi, le cellule della pelle crescono più rapidamente del solito. È una condizione cronica o a lungo termine. La psoriasi a placche è il tipo più comune.

Le persone con psoriasi a placche hanno sollevato aree di pelle infiammata ricoperte di pelle squamosa bianca argentata, o placche. Un accumulo di cellule bianche morte si accumula sulle placche, e questo è chiamato scala. La psoriasi a placche può apparire su qualsiasi superficie della pelle.

Etanercept può essere usato nei casi di psoriasi a placche da moderata a severa.

Artrite psoriasica

L’artrite psoriasica è una malattia cronica, il che significa che è una condizione a lungo termine. È una forma di artrite infiammatoria che colpisce tra il 10% e il 20% dei pazienti con psoriasi.

La maggior parte dei pazienti con artrite psoriasica ha sviluppato prima la psoriasi e successivamente viene diagnosticata l’artrite psoriasica.

I sintomi includono infiammazione della pelle, o psoriasi e articolazioni, che è l’artrite. Può apparire in qualsiasi momento, ma di solito tra i 30 ei 50 anni.

Artrite reumatoide giovanile

Conosciuto anche come artrite idiopatica giovanile poliarticolare, i casi moderati e gravi di questa condizione possono essere trattati con etanercept.

L’artrite reumatoide giovanile è la più comune malattia reumatica cronica nei bambini. È una delle principali cause di disabilità a breve ea lungo termine. Provoca dolore cronico, rigidità e gonfiore delle articolazioni. Nei casi più gravi possono esserci danni alle articolazioni e deformità.

Di solito inizia prima dei 16 anni. Si pensa che una qualche forma di artrite giovanile colpisca tra 70.000 e 100.000 bambini americani di età inferiore ai 16 anni.

Artrite reumatoide da moderata a grave (RA)

L’artrite reumatoide (RA) è una malattia autoimmune cronica, progressiva e invalidante che causa infiammazione, gonfiore e dolore alle articolazioni, al tessuto intorno alle articolazioni e ad altri organi del corpo umano.

Normalmente inizia con le mani e i piedi. Le persone con AR spesso si sentono generalmente malate e stanche.

Come si usa etanercept?

Etanercept non può essere ingerito, perché il sistema digestivo lo distruggerebbe. I pazienti assumono normalmente una o due volte alla settimana, come un’iniezione. I pazienti possono imparare a farsi l’iniezione.

Etanercept viene fornito in due formulazioni separate:

  • Una polvere liofilizzata in fiale da 25 mg che viene ricostituita con un agente diluente e quindi iniettata nel paziente sotto la pelle. La maggior parte dei pazienti può farlo da soli.
  • Un liquido premiscelato in siringhe da 50 mg / ml o penne autoiniettanti.

La durata della terapia può essere di diversi mesi, come determinato dal medico.

Precauzioni durante l’assunzione di etanercept

Etanercept può ridurre la quantità di TNF nel corpo e ridurre il danno che può causare troppa TNF.

Di conseguenza, può anche ridurre la capacità del sistema immunitario di combattere le infezioni.

Ciò significa che i pazienti che assumono etanercept hanno un rischio più elevato di contrarre infezioni e se hanno un’infezione, come la polmonite o la tubercolosi (TBC), possono peggiorare.

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) rilevano che le persone che usano i farmaci TNF sono a rischio di riattivazione dell’infezione da TBC latente.

Ci sono state segnalazioni di incidenza di tumori come linfoma e altre neoplasie in pazienti che ricevono inibitori del TNF.

Like this post? Please share to your friends: