Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cos’è il papillomavirus umano (HPV)?

Il papillomavirus umano è l’infezione sessualmente trasmissibile più comune. La maggior parte degli uomini e delle donne sessualmente attivi vengono esposti al virus durante la loro vita.

Il virus è comune negli Stati Uniti e ci sono circa 14 milioni di nuovi casi di papillomavirus umano (HPV) di nuova diagnosi all’anno.

Esistono diversi tipi di HPV. Alcuni possono portare a verruche genitali e altri possono causare alcuni tipi di cancro. Ogni anno, circa 19.400 donne e 12.100 uomini negli Stati Uniti sono affetti da tumori derivanti dall’HPV. I vaccini possono proteggere dalle infezioni.

In questo articolo, spiegheremo cos’è l’HPV, come viene trasmessa tra le persone, i sintomi che potrebbero verificarsi e le informazioni su trattamento, vaccini e prevenzione.

Fatti veloci su HPV

Ecco alcuni punti chiave sul papillomavirus umano. Maggiori dettagli e informazioni di supporto sono nell’articolo principale.

  • La maggior parte degli uomini e delle donne sessualmente attivi contraggono il virus HPV ad un certo punto durante la loro vita.
  • L’HPV può diffondersi attraverso il sesso orale, vaginale o anale.
  • Può provocare verruche genitali e alcuni tipi di cancro.
  • A volte, l’HPV può essere trasmesso durante la nascita a un bambino causando infezioni del sistema genitale o respiratorio.
  • Non esiste una cura per l’HPV ma si consigliano vaccinazioni sicure ed efficaci all’età di 11-12 anni.

Trattamento

Trattamento della verruca acido salicilico

Diversi tipi di HPV avranno sintomi diversi. I virus HPV possono portare a verruche genitali e cancro.

Non esiste alcun trattamento per il virus, ma i sintomi possono essere trattati.

La prevenzione avviene attraverso il vaccino HPV.

verruche

Le verruche che derivano dall’HPV spesso si risolvono senza trattamento.

Tuttavia, ci sono farmaci che possono essere applicati sulla pelle per rimuovere la verruca stessa; questi includono l’acido salicilico da banco (OTC) per le verruche comuni.

I farmaci da prescrizione includono:

  • Podofillina (prodotto chimico applicato da un medico)
  • Imiquimod (Aldara, Zyclara)
  • Podofilox (Condylox)
  • Acido tricloroacetico (prodotto chimico applicato da un medico)

In alcune situazioni, potrebbero essere necessari interventi chirurgici e includere:

  • Crioterapia: questo metodo utilizza azoto liquido per congelare le aree anomale.
  • Elettrocauterio: la corrente elettrica viene utilizzata per bruciare le aree anomale.
  • Terapia laser: un raggio di luce rimuove i tessuti indesiderati.
  • Iniezione di interferone: raramente utilizzato a causa dell’alto rischio di effetti collaterali e costi.
  • Rimozione chirurgica

È importante parlare con un dottore su quale sia il trattamento migliore, a seconda del tipo e della posizione della verruca trattata.

È anche importante notare che, sebbene le verruche e i cambiamenti cellulari possano essere rimossi o risolti, il virus può rimanere nel corpo e può essere trasmesso ad altri. Non esiste alcun trattamento per rimuovere il virus dal corpo.

Cancro

I Pap test di routine e altri tipi di screening possono fornire una diagnosi precoce, se il cancro si sviluppa. Le misure possono essere prese per trattare qualsiasi tumore e impedirne lo sviluppo.

Sintomi

L’HPV non può causare sintomi in una sola volta, ma possono comparire anni dopo. Alcuni tipi possono portare a verruche, mentre altri possono causare il cancro.

verruche

I sintomi comuni di alcuni tipi di HPV sono le verruche, in particolare le verruche genitali.

Le verruche genitali possono apparire come una piccola protuberanza, un gruppo di protuberanze o sporgenze simili a staminali. Comunemente colpiscono la vulva nelle donne, o forse la cervice e il pene o scroto negli uomini. Possono anche apparire intorno all’ano e all’inguine.

Possono avere dimensioni e aspetto estesi, essere grandi, piccoli, piatti o a forma di cavolfiore e possono essere di colore bianco o carnoso.

Altre verruche associate a HPV includono verruche comuni, plantari e verruche piane.

Verruche comuni: gobbe ruvide e sollevate che si trovano più comunemente sulle mani, sulle dita e sui gomiti.

Verruche plantari – descritte come crescite dure e granulose sui piedi; più comunemente appaiono sui talloni o sulle palle dei piedi.

Le verruche piatte generalmente colpiscono bambini, adolescenti e giovani adulti; appaiono come lesioni piatte, leggermente rialzate, più scure del normale colore della pelle e si trovano più comunemente su viso, collo o aree che sono state graffiate.

Cancro

Altri tipi di HPV possono aumentare il rischio di sviluppare il cancro. Questi tumori comprendono il cancro della cervice, della vulva, della vagina, del pene, dell’ano e dell’orofaringe, o della base della lingua e delle tonsille. Potrebbero volerci anni o decenni perché il cancro si sviluppi.

Le cause

illustrazione di hpv

L’HPV è un virus trasmesso da pelle a pelle attraverso rapporti sessuali o altre forme di contatto pelle a pelle dei genitali.

Mentre la maggior parte delle infezioni da HPV sono benigne, causando verruche su aree del corpo tra cui mani, piedi e genitali, ci sono alcuni ceppi che mettono una persona a un rischio più elevato di sviluppare determinati tipi di tumori.

L’HPV può infettare chiunque sia sessualmente attivo; molte volte, gli individui infetti sono asintomatici, nel senso che non mostrano sintomi del virus.

Sebbene la maggior parte delle infezioni da HPV si risolvano da sole, a volte possono rimanere dormienti e successivamente infettare un partner sessuale nuovo o esistente.

L’HPV può essere trasmesso al bambino durante la nascita; questo può causare un’infezione del sistema genitale o respiratorio.

È importante notare che i ceppi di HPV che causano le verruche sono diversi dal gruppo di ceppi di HPV che causano il cancro.

Fattori di rischio

Alcuni fattori aumentano il rischio di contrarre il virus HPV.

Questi includono:

  • avere un numero maggiore di partner intimi
  • fare sesso con qualcuno che ha avuto diversi partner intimi
  • avere un sistema immunitario indebolito, ad esempio, a causa dell’HIV o dopo un trapianto di organi
  • avere aree di pelle danneggiata.
  • avere un contatto personale con verruche o superfici in cui si è verificata l’esposizione a HPV

Diagnosi

Se le verruche o le lesioni sono visibili, un medico può generalmente fare una diagnosi di HPV durante un’ispezione visiva. Tuttavia, potrebbero essere necessari ulteriori test per confermare la presenza di HPV.

Quando dovrei essere testato per l’HPV?

I test per valutare le alterazioni cellulari cervicali correlate a HPV o HPV includono un Pap test, un test del DNA e l’uso dell’acido acetico (aceto).

Un Pap test è un test che raccoglie le cellule dalla superficie della cervice o della vagina e rivela eventuali anomalie cellulari che possono portare al cancro.

L’uso di un test del DNA valuterà i tipi di HPV ad alto rischio ed è raccomandato per le donne di età pari o superiore a 30 anni in combinazione con un Pap test.

Esiste anche un test del DNA per l’HPV, che può essere usato da solo senza la necessità di test Pap-test simultanei a partire da 25 anni.

A volte, può essere necessaria una biopsia di qualsiasi area anormale.

Al momento non è disponibile per gli uomini un test per verificare l’HPV; la diagnosi è fatta principalmente sull’ispezione visiva. In alcune situazioni, se uomini o donne hanno una storia di sesso anale ricettivo, può essere consigliabile parlare con un medico per quanto riguarda la possibilità di sottoporsi a un Pap test anale.

Prevenzione

Vaccinazione HPV ipodermica

Le misure che possono ridurre il rischio di contrarre l’HPV includono:

  • avere il vaccino HPV
  • praticare il sesso sicuro
  • praticare l’astinenza o essere in una relazione sessuale monogama
  • non fare sesso mentre ci sono verruche genitali visibili

È difficile prevenire le verruche comuni. Se è presente una verruca, le persone dovrebbero evitare di prenderlo o mangiarsi le unghie. Per le verruche plantari, si consiglia di indossare scarpe o sandali in aree pubbliche come piscine e spogliatoi.

Vaccinazione

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) raccomandano la vaccinazione all’età di 11-12 anni, per ridurre il rischio di sviluppare tumori cervicali e di altro tipo in futuro.

Il vaccino viene somministrato in due dosi, da 6 a 12 mesi di distanza. I vaccini di recupero sono raccomandati per i maschi fino a 21 anni e le femmine fino a 26 anni che non hanno ricevuto la vaccinazione in giovane età. Gli uomini gay e bisessuali sono incoraggiati ad avere la vaccinazione fino all’età di 26 anni.

Attualmente, ci sono tre vaccini HPV sul mercato: Gardasil, Cervarix e Gardasil 9. Parla con un medico per vedere se la vaccinazione è appropriata.

Ultime ricerche su HPV

è un editore leader nella ricerca medica. Tutte le nostre ultime notizie su HPV possono essere trovate nella nostra sezione di notizie HPV.

Like this post? Please share to your friends: