Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cos’è l’adenopatia?

L’adenopatia è qualsiasi malattia o infiammazione che coinvolge tessuto ghiandolare o linfonodi. Il termine è solitamente usato per indicare linfoadenopatia o linfonodi ingrossati.

A differenza delle ghiandole lacrimali nell’occhio o delle ghiandole sudoripare nella pelle, i linfonodi non producono e rilasciano sostanze chimiche. Invece, i linfonodi funzionano come un gruppo per portare la linfa in tutto il corpo.

La linfa trasporta globuli bianchi attorno al corpo per combattere i germi e altri invasori stranieri. I linfonodi filtrano i liquidi dal corpo con questa linfa, che aiuta il corpo a combattere le infezioni e altre malattie.

Sintomi

Medico in possesso di diagnosi di adenopatia dei linfonodi ingrossati

Sebbene ci siano centinaia di linfonodi nel corpo di una persona, solo pochi possono essere avvertiti. Molte persone notano che i linfonodi del collo o delle ascelle si gonfiano quando hanno un’infezione, ad esempio i virus del raffreddore o dell’influenza. Questo perché i linfonodi si stanno riempiendo di cellule immunitarie e di rifiuti dai germi.

Altri gruppi di linfonodi che possono essere avvertiti quando si gonfiano sono vicino alla parte posteriore della testa, del ventre o dell’inguine. Questi nodi ingranditi possono anche mostrare ulteriori sintomi, come ad esempio:

  • tenerezza o dolore quando viene toccato
  • arrossamento e calore sulla pelle sopra e intorno a loro
  • grumi visibili sotto la pelle

I linfonodi ingrossati possono anche essere avvertiti insieme ad altri sintomi di un’infezione. A seconda della causa dell’infezione, questi possono includere:

  • febbre
  • brividi
  • fatica
  • naso che cola
  • gola infiammata
  • mal d’orecchi
  • mal di testa

Nella maggior parte dei casi, i linfonodi ingrossati ritornano alle loro dimensioni normali una volta che l’infezione è stata curata o se ne va.

Altri sintomi di linfonodi ingrossati possono essere un segno di un problema più serio. Questi sintomi richiedono un viaggio dal medico:

  • nodi in rapida crescita
  • nodi che rimangono gonfiati per più di 2 settimane
  • perdita di peso inspiegabile
  • febbre di lunga durata o sudorazioni notturne
  • facile sanguinamento o lividi
  • nodi rigidi che non si muovono quando vengono spinti

Chiunque abbia problemi con la deglutizione o la respirazione a causa di adenopatia deve chiamare immediatamente un medico.

Le cause

Esiste una serie di diverse cause di linfonodi ingrossati.

infezioni

Il virus influenzale può causare adenopatia

Le infezioni sono la causa più comune di linfonodi ingrossati.

Il corpo risponde rapidamente a queste infezioni, riempiendo i nodi di globuli bianchi per combattere l’infezione.

Qualsiasi numero di germi infettivi potrebbe essere dietro il gonfiore, e alcuni sono molto più comuni di altri.

Le infezioni che possono causare l’adenopatia includono:

  • il Comune raffreddore
  • influenza (l’influenza)
  • tonsillite
  • meningite
  • mal di gola
  • morbillo
  • infezioni dentali
  • infezioni dell’orecchio
  • mononucleosi o mono
  • varie infezioni della pelle, come cellulite, herpes zoster o infezioni da stafilococco
  • infezioni trasmesse sessualmente, come la clamidia o la sifilide
  • virus dell’immunodeficienza umana o HIV

Altre cause

I linfonodi ingrossati possono anche essere causati da cose diverse dalle infezioni, come malattie autoimmuni o lesioni. Ci sono numerosi esempi, ma alcune possibilità includono:

  • Farmaci: alcuni farmaci, come quelli usati per prevenire la malaria o il farmaco anti-convulsivo fenitoina (Dilantin), possono causare linfonodi ingrossati.
  • Lesioni: tagli, lividi e fratture possono infiammare i linfonodi intorno alla ferita, poiché il corpo lavora per tenere a bada i germi e aiuta a guarire la ferita.
  • Lupus: si tratta di una malattia autoimmune che causa infiammazione in tutto il corpo, comprese le articolazioni, la pelle ei linfonodi.
  • Artrite reumatoide: si tratta di una malattia autoimmune che causa principalmente infiammazione alle articolazioni, sebbene in alcuni casi questa infiammazione possa diffondersi in altre aree.
  • Malattia correlata a IgG4: questa è una condizione infiammatoria che può causare danni e cicatrici in uno o più sistemi del corpo.

Adenopatia nel cancro

L’adenopatia del cancro si verifica quando i linfonodi si gonfiano a causa del cancro nel corpo. Questo tumore può iniziare nei linfonodi stessi, dove è chiamato linfoma.

I tumori possono anche diffondersi ai linfonodi quando un tumore si metastatizza. Ciò significa che le cellule tumorali si staccano dal tumore e si diffondono in altre parti del corpo attraverso il sangue o la linfa.

Quando le cellule tumorali sono trasportate nella linfa, possono facilmente rimanere bloccate in un linfonodo e causare adenopatia. Potrebbero eventualmente creare un altro tumore nel nodo.

Le cellule tumorali nella linfa potrebbero non diffondersi velocemente come le cellule tumorali distribuite attraverso il flusso sanguigno. Se le cellule tumorali entrano nella linfa, i linfonodi vicini spesso vengono colpiti per primi e possono insorgere tumori secondari e adenopatia.

Per questo motivo, i medici terranno sotto stretta sorveglianza i linfonodi nell’area intorno al tumore originale per cercare eventuali segni di diffusione della malattia.

Diagnosi

Lo scanner CT può essere usato per l'adenopatia

L’adenopatia stessa non è una malattia, ma un segno di una malattia di base o di un’altra condizione. I medici prima identificheranno la posizione dei linfonodi ingrossati.

L’adenopatia è classificata in base alla posizione dei linfonodi ingrossati.

  • L’adenopatia localizzata colpisce solo un’area del corpo.
  • Adenopatia bilaterale si verifica su entrambi i lati del corpo.
  • L’adenopatia generalizzata si verifica in più punti del corpo.

L’adenopatia può anche essere classificata come acuta o cronica:

  • L’adenopatia acuta si manifesta all’improvviso e scompare rapidamente.
  • L’adenopatia cronica persiste per un periodo di tempo più lungo.

I linfonodi superficiali trovati appena sotto la pelle possono essere controllati spesso con un esame fisico. I medici possono utilizzare i test di imaging, come la tomografia computerizzata o le scansioni TC, per verificare la presenza di altri linfonodi ingrossati in tutto il corpo, come quelli vicino agli organi.

I medici possono fare numerose domande sul gonfiore e sugli eventuali sintomi aggiuntivi che la persona sta vivendo al fine di determinare la causa sottostante.

Possono anche richiedere esami del sangue o altri test per diagnosticare il problema sottostante. In alcuni casi, i medici possono ordinare una biopsia del linfonodo. Questo è dove prendono un po ‘di tessuto dal nodo per l’esame.

Trattamento

Di solito, i linfonodi non saranno trattati direttamente. Invece, sarà trattata la condizione sottostante che causa l’adenopatia.

I trattamenti domiciliari, come impacchi caldi o imbottiture ghiacciate, possono aiutare a lenire qualsiasi disagio nell’area.

Farmaci antidolorifici da banco, come l’ibuprofene (Advil) o il paracetamolo (Tylenol), possono alleviare temporaneamente il dolore dal gonfiore e un ulteriore riposo può supportare il processo di guarigione del corpo.

Se i linfonodi ingrossati sono dovuti a un’infezione batterica, i medici possono prescrivere antibiotici. Gli antibiotici non influenzano le infezioni virali.

Condizioni gravi come malattie autoimmuni o cancro richiedono piani di trattamento speciali e individualizzati.

prospettiva

L’adenopatia può variare da persona a persona. Se l’adenopatia è causata da un’infezione minore, scomparirà non appena l’infezione si sarà ripulita. Condizioni più gravi possono richiedere un piano di trattamento specializzato.

Chiunque abbia un linfonodo persistente o nodi che crescono nel tempo dovrebbe consultare un medico per una corretta diagnosi e trattamento.

Like this post? Please share to your friends: