Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cos’è l’artropatia delle faccette?

Come qualsiasi articolazione, le articolazioni della faccetta possono sviluppare l’artrite. Questo tipo di artrite è chiamato artropatia sfaccettatura. Può anche essere chiamato osteoartrite articolare sfaccettatura (FJOA).

Le articolazioni delle faccette, che si trovano lungo la parte posteriore della colonna vertebrale, tengono insieme le ossa speciali chiamate vertebre e consentono una gamma di movimenti nella colonna vertebrale.

Cos’è l’artropatia delle faccette?

donna matura con dolore lombare

L’artropatia delle faccette si verifica quando le articolazioni della faccetta degenerano o si consumano. In particolare, il cuscinetto protettivo tra le faccette articolari che sono costituite da cartilagine e fluido può diventare più sottile o danneggiato dall’usura.

Di conseguenza, le ossa delle articolazioni possono sfregarsi o non muoversi come dovrebbero, causando dolore, gonfiore e rigidità.

E anche se non esiste una cura, il trattamento per il dolore e la rigidità può migliorare significativamente la qualità della vita.

Che cosa causa l’artropatia sfaccettatura?

Si ritiene che l’artropatia delle faccette sia una causa comune di dolore alla schiena o al collo negli anziani.

L’artropatia delle faccette si verifica quando la cartilagine tra le articolazioni della faccetta si rompe o viene danneggiata. Questo potrebbe essere causato da:

  • Osteoartrite. Questa malattia degenerativa è il risultato dell’usura della cartilagine delle articolazioni. Anche se è più comune nei fianchi e nelle ginocchia, può colpire qualsiasi articolazione, comprese le faccette articolari.
  • Incidenti o infortuni Un incidente d’auto, un infortunio sportivo o una caduta possono danneggiare una o più articolazioni faccette, portando ad un’artropatia sfaccettatura.
  • Indossare e strappare le articolazioni delle faccette. Sollevamento eccessivo, postura scorretta e problemi del disco sono alcuni dei fattori che possono causare logoramento della cartilagine.

Sintomi

Il dolore è il sintomo più comune dell’artropatia delle faccette. Le persone con artropatia sfaccettatura possono sperimentare:

  • dolore alla schiena o al collo che è peggio quando si piega o si inclina all’indietro
  • dolore alla schiena che si aggrava torcendo il corpo o sollevando oggetti
  • rigidità o incapacità di spostare parte della schiena o del collo

Può essere difficile sapere se il mal di schiena sia causato da artropatia delle faccette o qualcos’altro.

Altri problemi, come lesioni alla schiena, distorsioni o problemi al disco possono causare sintomi simili e il dolore può variare notevolmente da persona a persona.

Fattori di rischio

Non esiste una sola, ovvia causa per l’artropatia delle faccette. I fattori di rischio possono esistere, ma variano a seconda di quale area della schiena è interessata.

Artropatia delle faccette nel collo

La parte superiore della colonna vertebrale contiene le vertebre del collo ed è conosciuta come l’area cervicale della colonna vertebrale. L’artropatia delle faccette che colpisce quest’area non sembra avere evidenti fattori di rischio.

In effetti, una revisione afferma che gli studi non mostrano alcun legame tra artropatia della faccetta cervicale e sesso, età, peso corporeo o attività fisica.

Tuttavia, nessuno studio ha esaminato se attività faticose, quali sollevamento, trazione o trasporto, potrebbero causare artropatia della sfaccettatura cervicale.

Artropatia sfaccettatura lombare

L’area lombare della colonna vertebrale si trova nella parte inferiore della schiena, dove la colonna vertebrale si incurva. Quest’area è progettata per supportare gran parte del peso corporeo. Le vertebre in quest’area sono più grandi e più larghe delle altre vertebre nella colonna vertebrale.

L’artropatia delle faccette che colpisce l’area lombare può avere diversi fattori di rischio, anche se sono necessarie ulteriori ricerche per confermarli.

I possibili fattori di rischio includono:

  • Età. L’artropatia delle faccette lombari è più comune nelle persone anziane.
  • Sesso. Le donne hanno maggiori probabilità rispetto agli uomini di sviluppare l’artropatia delle faccette lombari.
  • Razza. Gli afro-americani hanno meno probabilità di sviluppare l’artropatia delle faccette lombari.
  • Peso corporeo. Il rischio di artropatia a sfaccettatura lombare è circa tre volte superiore per le persone che hanno un BMI di 25-30 e cinque volte più alto nelle persone con un BMI di 30-35.

Eredità

Alcune persone possono essere inclini a sviluppare artropatia sfaccettatura a causa della loro genetica o avere una storia familiare della condizione. L’ereditarietà può giocare un ruolo nella degenerazione o nella degenerazione dei dischi nella parte posteriore, che può portare ad artropatia facciale.

Altre forme di osteoartrosi possono verificarsi insieme all’artropatia delle faccette. Questi altri tipi di artrosi, che possono interessare l’anca e il ginocchio, sono legati alla genetica. È possibile che l’artropatia delle faccette porti anche questo fattore di rischio.

Diagnosi

medico e paziente guardando xray della colonna vertebrale

Un medico può fare una diagnosi di artropatia delle faccette usando i test di imaging. Questi test esaminano le ossa e le articolazioni della colonna vertebrale per identificare i danni alle articolazioni delle faccette.

Per diagnosticare l’artropatia delle faccette, un medico può utilizzare uno o più dei seguenti:

  • raggi X
  • scansione ossea
  • scansione di tomografia computerizzata (CT)
  • risonanza magnetica (MRI)

I risultati di questi test possono rivelare quali articolazioni della faccetta sono danneggiate, se presenti, così come la gravità del danno.

Trattamento

Il trattamento per l’artropatia delle faccette si concentra sull’alleviare il dolore e la rigidità e aiuta una persona a rimanere il più attiva possibile.

Il trattamento può includere:

  • Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come ibuprofene, aspirina e naprossene. Questi farmaci aiutano ad alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione. Le persone dovrebbero assumere questi farmaci sotto la guida di un medico.
  • Terapia fisica, che può aiutare una persona a ritrovare forza e movimento nella colonna vertebrale attraverso esercizi speciali.
  • Ablazione con radiofrequenza. Questa procedura utilizza le onde a radiofrequenza per arrestare un nervo nell’articolazione della sfaccettatura interessata. Questo impedisce al nervo di inviare segnali di dolore al cervello.
  • Iniezioni di anestetico. Questo è quando un medico usa un ago per iniettare un antidolorifico o anestetico direttamente nella colonna vertebrale.
  • Chirurgia della colonna vertebrale Una procedura nota come fusione spinale può essere utilizzata per fondere insieme le ossa spinali colpite in un unico osso. Questo può alleviare il dolore fermando le articolazioni sfaccettate danneggiate dal movimento.

Prevenzione

persone mature che camminano nel parco

Sebbene non sia sempre possibile prevenire l’artropatia delle faccette, ci sono dei passi che una persona può intraprendere per ridurre il rischio di svilupparla. Questi includono:

  • Mantenere un peso corporeo sano. Essere sovrappeso aumenta il rischio di artrosi e artropatia delle faccette.
  • Esercitare regolarmente. Camminare, nuotare e altre attività a basso impatto sono facili sulle articolazioni e possono aiutare a mantenerle senza problemi.
  • Evitare infortuni. Gli incidenti accadono, ma alcune lesioni possono essere evitate con le dovute precauzioni. Una persona dovrebbe indossare indumenti protettivi durante gli sport, utilizzare tecniche di sollevamento adeguate ed evitare di sollevare oggetti troppo pesanti.
  • Mantenere una buona postura. Una persona dovrebbe essere consapevole di tenere la schiena dritta quando si è seduti, in piedi e camminando.
  • Smettere di fumare o non iniziare. Il fumo è dannoso per i tessuti e le ossa del corpo.
  • Mangiare una dieta salutare. Una dieta equilibrata di frutta, verdura, cereali integrali e proteine ​​magre contiene sostanze nutritive di cui hanno bisogno le ossa e le articolazioni.
  • Cercando supplementi. Alcune persone possono beneficiare di supplementi di calcio o vitamina D per mantenere le ossa sane. Le persone dovrebbero sempre discutere integratori con un medico prima di prenderli.

prospettiva

Sfortunatamente, le articolazioni della faccetta non possono guarire una volta danneggiate. Ciò non significa, tuttavia, che non vi è alcuna possibilità di sollievo.

Esistono molte opzioni di trattamento per aiutare a gestire il dolore dell’artropatia delle faccette, compresi i farmaci e la terapia fisica.

Lavorare con un operatore sanitario e seguire un piano di trattamento personalizzato può aumentare la possibilità di condurre una vita più sana e più attiva.

Like this post? Please share to your friends: