Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cos’è l’erotomania?

Una persona con erotomania ha una convinzione delirante che un’altra persona sia innamorata di lui o lei nonostante prove evidenti contro di essa.

L’oggetto delle delusioni della persona è spesso una celebrità o una persona con uno status sociale più elevato. Un individuo può credere che questa persona stia comunicando con loro e affermando il proprio amore, usando messaggi segreti.

In questo articolo, scopri questo raro disturbo e le sue condizioni associate.

Cos’è l’erotomania?

Uomo stalking donna e ragazzo a causa della gelosia.

L’erotomania è una forma rara di delusione paranoica. La persona interessata crede fortemente che un altro individuo sia innamorato di lui o lei.

Questa illusione si sviluppa e persiste nonostante prove evidenti del contrario. La condizione è rara e l’erotomania colpisce le donne più spesso degli uomini.

L’erotomania può iniziare improvvisamente e i sintomi sono spesso di lunga durata. L’oggetto dell’affetto è in genere una persona anziana e inaccessibile con uno status sociale più elevato che potrebbe aver avuto un contatto precedente minimo o nullo con la persona illusa.

L’erotomania è talvolta chiamata la sindrome di De Clerambault, dopo che lo psichiatra francese la descrisse per la prima volta come un disturbo distinto nel 1921. L’erotomania è spesso correlata ad altri disturbi psichiatrici, ma può anche manifestarsi da sola.

Le cause

Stalking online e bullismo informatico.

L’erotomania può essere un sintomo di una malattia psichiatrica, tra cui la schizofrenia, il disturbo schizo-affettivo, il disturbo depressivo maggiore con caratteristiche psicotiche, il disturbo bipolare o il morbo di Alzheimer.

L’erotomania è un tipo di disturbo delirante. Altri tipi includono delusioni di persecuzioni, grandiosità o gelosia.

Case report hanno suggerito che le reti di social media potrebbero esacerbare o addirittura innescare credenze deliranti legate all’erotomania.

I social media eliminano alcune delle barriere tra persone non conosciute e possono essere facilmente utilizzati per osservare, contattare, perseguitare e in altro modo molestare persone che in precedenza sarebbero state completamente inaccessibili. Le piattaforme di social media possono ridurre la privacy, il che può rendere molto più semplice il comportamento di stalking.

Alcuni studi hanno suggerito che le delusioni possono svilupparsi come un modo per gestire lo stress o il trauma estremo. La genetica può anche contribuire allo sviluppo di disturbi deliranti.

Sintomi

Il sintomo chiave dell’erotomania è una convinzione risoluta e delirante da parte di qualcuno che un’altra persona è innamorata di loro.

Il comportamento legato all’erotomania include sforzi persistenti per prendere contatto attraverso lo stalking, la comunicazione scritta e altri comportamenti molesti.

Questo può essere accompagnato dalla convinzione che l’oggetto dell’affetto sta inviando messaggi segreti, personali e affermativi. Paradossalmente, questa convinzione può essere innescata da una persona mirata che fa sapere che l’attenzione non è gradita.

Le persone con erotomania possono rappresentare una minaccia per il loro oggetto di affetto. Questo è spesso sottostimato come fattore di rischio nel valutare la condizione.

Diagnosi

La diagnosi di erotomania può essere difficile perché è una condizione rara. Alcuni psichiatri non vedono casi di erotomania nella pratica clinica e potrebbero anche non riconoscere i sintomi quando li incontrano.

Le seguenti condizioni devono essere soddisfatte prima che possa essere fatta una diagnosi autonoma di delusione:

  • Le delusioni devono coinvolgere possibili eventi, anche se altamente improbabili.
  • L’illusione deve applicarsi solo al problema pertinente, con tutti gli altri aspetti della vita della persona interessata funzionanti e normali.
  • Se sono presenti anche bassi stati d’animo o episodi maniacali, la durata del periodo delirante deve essere più lunga dell’umore o dell’episodio maniacale.
  • La schizofrenia, i disturbi dell’umore e l’intossicazione devono essere tutti esclusi.

Trattamento

Terapista femminile in una sessione di consulenza con paziente di sesso maschile.

Trattare il disturbo delirante può essere difficile perché le persone colpite non sono in grado, o addirittura in grado, di vedere che le loro convinzioni sono infondate.

Comparativamente poche persone colpite cercheranno di farsi curare da sole e potrebbero avere difficoltà a impegnarsi con successo in terapia.

Il trattamento deve essere adattato alle esigenze di ogni persona colpita. Le priorità dovrebbero concentrarsi sul mantenimento della funzione sociale, riducendo al minimo il rischio di comportamenti problematici e migliorando la qualità della vita della persona colpita.

Potrebbe anche essere utile fornire formazione sulle competenze sociali e fornire un aiuto pratico per affrontare eventuali problemi derivanti dall’erotomania.

Gestione

Una gestione efficace dei sintomi si concentrerà sul trattamento del disturbo sottostante e potrebbe includere farmaci, terapia e ospedalizzazione. È possibile applicare uno o tutti questi approcci, a seconda della persona interessata e delle cause sottostanti.

La terapia dovrebbe aiutare la persona interessata a rispettare un piano di trattamento concordato e ad educarli sulla loro malattia.

Il ricovero può essere necessario se la persona colpita diventa un pericolo per se stessa, per l’oggetto del suo affetto o per chiunque altro.

I farmaci antipsicotici possono controllare i sintomi in modo efficace e possono essere prescritti per il disturbo di base. Farmaci e psicoterapia possono essere usati insieme.

Il ruolo che i social media svolgono in qualsiasi comportamento problematico dovrebbe essere considerato quando si sviluppa un piano di trattamento.

prospettiva

La diagnosi e il controllo dei sintomi sono essenziali per aiutare una persona con erotomania a superare la loro condizione.

È raro che l’erotomania si ripresenti e il trattamento spesso ha successo, specialmente per le persone con disturbo bipolare o senza altre condizioni di base.

Like this post? Please share to your friends: