Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cos’è l’iperpronazione?

Quando l’arco del piede collassa eccessivamente verso il basso o verso l’interno, questo è noto come iperpronazione. A volte, le persone chiamano questa condizione piedi piatti.

Il modo in cui il piede di una persona colpisce il terreno può avere effetti significativi sul proprio corpo. Le persone con i piedi piatti o chi overpronate possono essere soggette a più infortuni rispetto alle persone con pronazione normale.

Tuttavia, ci sono trattamenti semplici disponibili per prevenire lesioni a causa di iperpronazione.

Pronazione e iperpronazione

Iperpronazione e piedi piatti o archi caduti. Credito immagine: FA RenLis, (2011, 26 gennaio)

La pronazione si riferisce al modo naturale del piede di spostarsi da un lato all’altro quando una persona cammina o corre.

Succede quando il peso viene trasferito dal tallone alla palla del piede mentre una persona passa attraverso il passo o la corsa.

La pronazione si verifica anche mentre si sta in piedi, e in questo caso la pronazione si riferisce alla quantità che il piede rotola verso l’interno verso l’arco.

Qualche pronazione è normale. L’iperpronazione è quando il piede rotola verso l’interno eccessivamente verso l’arco e può causare varie lesioni.

Overpronation e lesioni

L’iperpronazione mette le persone a maggior rischio di sviluppare lesioni specifiche. Questo perché disturba l’allineamento naturale del corpo e causa un maggiore impatto quando il piede colpisce il terreno.

Gli atleti con iperpronazione, in particolare i corridori, vedono una maggiore probabilità di sviluppare lesioni da uso eccessivo.

Traumi che si verificano frequentemente nelle persone con iperpronazione includono:

  • stinchi shin
  • borsiti
  • dolore al tallone
  • fascite plantare
  • sindrome della fascia ileotibiale, un’infiammazione di un legamento sulla parte esterna del ginocchio
  • dolore lombare cronico
  • fratture da stress nel piede o nella parte inferiore della gamba
  • sindrome del dolore femoro-rotulea
  • Tendinite di Achille

Le cause

Iperpronazione, causando arco caduto e piede piatto, dimostrati nel diagramma lungo il piede cavo o arco alto, noto come supinazione.

L’iperpronazione è generalmente causata da piedi piatti e molto flessibili.

A volte, le persone nascono con i piedi piatti. Tuttavia, ci sono anche condizioni e situazioni che possono aumentare le probabilità di sviluppo di piedi piatti o archi indeboliti di una persona, che possono portare ad una iperpronazione.

Queste condizioni e situazioni includono:

  • essere incinta
  • essere sovrappeso o obesi
  • prendere parte a qualsiasi attività, come la corsa, che coinvolge ripetutamente colpire il piede su una superficie dura per un periodo prolungato

Diagnosi

Molte persone che overpronate sanno di avere i piedi piatti senza vedere un medico.

Se una persona pensa di poter overpronare, allora può auto-valutare prima usando uno dei tre seguenti metodi:

  1. Dovrebbero prima guardare i loro piedi mentre stanno in piedi. Se non vi è spazio libero tra il piede e il pavimento dove dovrebbe essere l’arco, la persona probabilmente esagerà.
  2. Se una persona è un corridore, può controllare lo stato delle scarpe da corsa. Se la maggior parte dell’usura si trova nella parte interna delle scarpe da corsa, è probabile che sia una persona con iperpronazione.
  3. Possono anche controllare il loro ingombro dopo aver fatto qualche passo con i piedi nudi e bagnati. Una persona con pronazione normale vedrà il proprio heelprint collegato ai toeprints con circa metà della larghezza del loro piede. Una persona che overpronates vedrà il loro heelprint collegato con l’intera larghezza del loro piede.

Se una persona prova questi tre metodi e non è ancora sicura se la loro iperpronazione, può scegliere di visitare un negozio specializzato, un podologo o un chirurgo ortopedico. In alcuni negozi specializzati, gli addetti sono addestrati a verificare la presenza di iperpronazione.

Un podologo, un chirurgo ortopedico o un fisioterapista possono fare una diagnosi definitiva. Una persona dovrebbe vedere uno specialista per l’iperpronazione se sta vivendo dolore o lesioni croniche, specialmente se hanno provato a correggere il problema in passato.

Uno specialista può raccomandare opzioni di trattamento che possono aiutare a risolvere il problema.

Opzioni di trattamento

Ci sono molte diverse opzioni di trattamento disponibili per l’iperpronazione. Le principali opzioni di trattamento sono:

  • scegliere scarpe di supporto
  • indossare ortesi
  • fare esercizi che rafforzano gli archi e i muscoli intorno a loro

Scegliere scarpe di supporto

Una persona con iperpronazione dovrebbe prestare particolare attenzione quando seleziona le scarpe, in particolare quando si raccolgono le scarpe per qualsiasi attività che implichi ripetuti attacchi del piede, come correre o camminare.

Chiunque abbia una iperpronazione dovrebbe cercare scarpe che offrano supporto e stabilità extra in modo che le scarpe minimizzino l’impatto di ogni passaggio.

Una persona con iperpronazione alla ricerca di scarpe di supporto potrebbe voler eseguire le seguenti operazioni quando seleziona le scarpe:

  • avere entrambi i piedi misurati
  • fai shopping alla fine della giornata e alla fine della settimana quando i piedi sono un po ‘gonfie
  • indossare calze sottili durante lo shopping
  • cercare scarpe che offrano un ulteriore supporto per l’arco

Un negozio in esecuzione che offre una qualche forma di analisi a piedi, un podologo o un chirurgo ortopedico può raccomandare scarpe buone.

Esercizi per iperpronazione

Podologo ispezionando i piedi del paziente.

A volte, una persona con iperpronazione verrà indirizzata a un fisioterapista per rafforzare gli esercizi.

Questi esercizi possono aiutare a sostenere gli archi dei loro piedi e i muscoli che aiutano a sostenere gli archi.

Un fisioterapista può raccomandare che una persona con iperpronazione e lesioni correlate possa aggiungere i seguenti esercizi alla sua routine:

  • Primo livello demi plié: con affluenza dai fianchi, in modo che i piedi si inclinino verso l’esterno e i talloni siano uniti, piega le ginocchia mantenendo i talloni sul pavimento.
  • Rotolare i piedi: stando in piedi con i piedi larghi alla larghezza dell’anca, ruotare il peso verso l’esterno dei piedi e quindi tornare alla posizione normale ripetutamente.
  • Stretching del polpaccio seduto: i muscoli del polpaccio stretti possono mettere troppa tensione sui tendini di Achille, peggiorando i piedi piatti. Stretch i muscoli del polpaccio da seduti con le gambe distese davanti a te con i piedi flessi. Quindi spingere in avanti in vita e raggiungere le dita dei piedi.

Indossare plantari

I plantari sono inserti speciali che si infilano nelle scarpe per offrire un ulteriore supporto dell’arco e ridurre al minimo l’impatto del modo in cui qualcuno cammina.

I plantari più generici sono disponibili senza prescrizione medica e possono fornire un supporto sufficiente per prevenire lesioni dovute ad iperpronazione.

In alcuni casi, tuttavia, una persona con iperpronazione può richiedere un plantare personalizzato, che un podologo può ordinare basandosi su un’analisi dello stile di deambulazione della persona.

Prevenzione

Alcune persone non possono prevenire l’iperpronazione ma possono ridurne l’effetto attraverso l’uso di plantari e calzature adeguate.

Queste persone possono anche aiutare a ridurre il rischio di lesioni correlate alla iperpronazione facendo esercizi raccomandati.

Altre persone potrebbero essere in grado di prevenire l’iperpronazione dallo sviluppo mantenendo un peso sano.

prospettiva

Chiunque soffra di dolore o di lesioni ripetute a causa di una iperpronazione dovrebbe consultare un medico. Un medico può consigliare molte opzioni per una persona che può alleviare il dolore e prevenire la ri-ferita.

Le persone con lesioni da iperpronazione possono prendere provvedimenti per prevenire ulteriori lesioni in futuro.

Per molte persone con iperpronazione, la soluzione è semplice come indossare ortesi o cambiare calzature.

Like this post? Please share to your friends: