Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cos’è la croup e come viene trattata?

La groppa è un’infiammazione della laringe e della trachea, soprattutto nei bambini piccoli. Una tosse che abbaia, vari gradi di ostruzione delle vie aeree e raucedine sono i sintomi che definiscono.

Una serie di condizioni infettive può portare alla groppa. È anche conosciuto come laringotracheobronchite.

La tosse che abbaia che è caratteristica della groppa deriva da gonfiore e infiammazione attorno alle corde vocali e alla trachea. I sintomi normalmente migliorano entro pochi giorni, ma nei casi più gravi può essere necessario il ricovero in ospedale.

La groppa colpisce il 3% dei bambini tra 6 mesi e 3 anni negli Stati Uniti.

Fatti veloci sulla groppa

  • La groppa è un’infezione della laringe e della trachea, che si verifica soprattutto nei bambini.
  • È caratterizzato da una tosse che abbaia e può essere causato da virus e batteri.
  • Ci sono 17 fasi per valutare la gravità della groppa.
  • Normalmente i sintomi si risolvono da soli. Una dose di un farmaco corticosteroide chiamato desametasone può aiutare a prevenire il ritorno dei sintomi.

Cos’è la groppa?

La groppa è classificata dalla causa o dai sintomi specifici che accompagnano la tosse.

Groppa virale

Il bambino tossisce nel gomito

La groppa virale è il tipo più comune.

La groppa acuta è più spesso causata da un virus, come è ricorrente, o spasmodica, groppa. Hanno una presentazione simile, rendendo difficile distinguere tra i due per la diagnosi.

Alcuni ricercatori sostengono che la groppa spasmodica può essere collegata ad allergeni come il polline o una puntura d’ape o che potrebbe essere una reazione allergica agli antigeni virali, piuttosto che un risultato diretto di un’infezione virale.

Groppa batterica

La groppa batterica è causata da un’infezione batterica. Questo tipo è molto più raro della groppa virale e può essere suddiviso in tracheite batterica, laringotracheobronchite (LTB), laringotracheobronchopneumonite (LTBP) e difterite laringea.

Sintomi

Il sintomo principale della groppa è una “tosse da abbaiare” che può iniziare improvvisamente durante la notte.

Un bambino può anche sperimentare un naso che cola, mal di gola, congestione e lieve febbre alcuni giorni prima dell’inizio dei sintomi della tosse. La groppa è solitamente mite e dura meno di una settimana. Casi gravi si verificano a causa di difficoltà respiratorie causate dal gonfiore della parte superiore della trachea.

I sintomi sono lievi nell’85% dei bambini esaminati al pronto soccorso per segni di groppa. La groppa grave è rara e rappresenta meno dell’1% dei casi.

Altri sintomi possono includere:

  • respirazione rumorosa, o un suono raspante quando si inspira, noto come stridore
  • gola roca
  • altri problemi con la respirazione
  • il torace si muove su e giù più del normale durante la respirazione
  • eruzione cutanea
  • arrossamento degli occhi
  • linfonodi ingrossati
  • disidratazione
  • bassi livelli di ossigeno
  • la pelle tinta di blu sulle dita, le unghie dei piedi, i lobi delle orecchie, la punta del naso, le labbra, la lingua e l’interno della guancia
  • raramente si verificherà una febbre alta

Le complicanze non comuni della groppa comprendono la polmonite, l’edema polmonare e la tracheite batterica.

Le cause

La groppa può avere diverse cause.

Groppa virale

Virus respiratorio sinciziale

I tipi 1, 2 e 3 del virus parainfluenzale umano rappresentano l’80% di tutti i casi di groppa.

Il virus parainfluenzale umano 1 (HPIV-1) è la causa più comune di groppa, con i tipi 1 e 2 che causano il 66% delle infezioni. Il tipo 4 è stato associato a una malattia più lieve ma non è ben compreso.

I seguenti virus causano i restanti casi di groppa:

  • virus respiratorio sinciziale
  • metapneumovirus
  • influenzas A e B
  • adenovirus
  • coronavirus
  • micoplasma

In genere l’infezione virale prende il seguente corso per svilupparsi in groppa:

  1. Il virus infetta il naso e la gola.
  2. Il virus si diffonde lungo la parte posteriore della gola fino alla laringe e alla trachea.
  3. Mentre l’infezione progredisce, la parte superiore della trachea diventa gonfia.
  4. Lo spazio disponibile per l’aria per entrare nei polmoni diventa più stretto.
  5. I bambini compensano questo problema respirando più rapidamente e profondamente, portando a sintomi di groppa.
  6. Il bambino può diventare irrequieto o ansioso poiché la respirazione diventa più difficile. Questa agitazione può anche restringere la gola, aumentare le difficoltà respiratorie e peggiorare l’agitazione.
  7. Lo sforzo richiesto per respirare più velocemente e più duramente è stancante e, nei casi più gravi, il bambino può sentirsi esausto e incapace di respirare da solo.

La groppa ha anche indicazioni genetiche. Sia la groppa spasmodica che la groppa acuta sono più comuni nei bambini con una storia familiare di groppa. Il rischio di groppa spasmodica può anche essere aumentato da un attacco precedente.

Groppa batterica

L’infezione batterica di solito colpisce le stesse aree di un’infezione virale, ma in genere è più grave e richiede un trattamento diverso.

La maggior parte dei casi di groppa batterica, più comunemente chiamata tracheite batterica, è dovuta a un’infezione batterica secondaria da. Altri batteri che causano la croup includono,, e.

Diagnosi

La diagnosi può confermare il tipo e la gravità della condizione.

È più probabile che si verifichi nei neonati, nei bambini piccoli e nei bambini di età compresa tra 3 mesi e 6 anni.

Poiché i passaggi respiratori sono più ampi nei bambini più grandi e negli adolescenti, il gonfiore e l’infiammazione del tratto respiratorio superiore di solito non provocano sintomi di groppa. Sebbene rari, i bambini di età superiore ai 6 anni possono assumere la groppa.

Una varietà di sistemi di punteggio sono stati sviluppati per valutare la gravità della groppa. Di seguito è riportata una tabella che mostra ogni livello di gravità utilizzando le linee guida del Gruppo di lavoro sulla linea di condotta clinica Westly e Alberta.

Livello di gravità caratteristiche
MildLevel 0 a 2
  • tosse occasionale che abbaia
  • ostruzione delle vie aeree intermittenti o assenti
  • nessuna retrazione della parete toracica o cianosi
  • aspetto fisico normale
Moderare
Livello da 3 a 5
  • tosse che abbaia
  • stridore uditivo persistente a riposo
  • una certa retrazione della parete toracica
  • agitazione che può essere calmata
  • il bambino risponde ancora ai caregiver e ai dintorni
SevereLevel 6 a 11
  • tosse abbaiare frequente
  • ostruzione delle vie aeree prominente a riposo
  • retrazione della parete toracica marcata
  • agitazione significativa, angoscia e letargia
  • un battito cardiaco accelerato con sintomi ostruttivi gravi
Impressione di insufficienza respiratoriaLivello da 12 a 17
  • tosse che abbaia, ma spesso non prominente
  • ostruzione udibile durante il riposo che a volte può essere difficile da sentire
  • retrazioni della parete toracica
  • letargia o diminuzione del livello di coscienza
  • pelle scurita in assenza di ossigeno.

È contagioso?

La groppa è causata da virus che possono diffondersi attraverso il muco e le goccioline dalla tosse o dallo starnuto. I bambini con groppa dovrebbero essere considerati contagiosi per 3 giorni dopo l’inizio della malattia o fino alla scomparsa della febbre.

Un’infezione da un virus che provoca la groppa in un bambino può causare tosse o mal di gola in un bambino più grande o in un adulto. È improbabile che causi difficoltà respiratorie alla groppa. Tuttavia, in rari casi, i sintomi della groppa possono verificarsi in adolescenti o adulti.

Trattamento

Nei casi abbastanza gravi da richiedere attenzione medica, un medico consiglierà le opzioni di trattamento e deciderà se è necessaria l’ammissione all’ospedale.

La groppa è spesso mite e può essere gestita a casa. Può essere prescritta una singola dose di desametasone per via orale. Il medico consiglierà un genitore o il caregiver su come gestire i sintomi e quando cercare ulteriore assistenza medica.

I corticosteroidi

Il desametasone è un farmaco corticosteroide.

Studi randomizzati controllati (RCT) hanno rilevato che una singola dose di desametasone orale nei bambini con groppa leggera riduce il numero di bambini che ritornano alle cure mediche nei 7-10 giorni successivi.

Se un bambino è molto giovane, ha determinate condizioni mediche di base o sembra molto malato, il medico può raccomandare una valutazione prima di prescrivere qualsiasi farmaco.

I farmaci steroidei non riducono la lunghezza della malattia, ma hanno effetti anti-infiammatori e possono ridurre la gravità dei problemi respiratori.

Gestione domestica

Madre figlia di conforto

Esiste una serie di strategie per aiutare i genitori e gli operatori sanitari a gestire i sintomi della groppa a casa.

Restare calmo e rassicurante è importante per qualsiasi badante che si prende cura di un bambino con groppa. Questo perché i bambini piccoli con groppa possono facilmente diventare angosciati e il pianto può peggiorare i sintomi.

I bambini con respirazione rumorosa devono essere posizionati in posizione verticale.

Quando cercare un aiuto medico

Qualsiasi caregiver che nota uno dei seguenti segni di sintomi dovrebbe cercare ulteriore aiuto medico:

  • la respirazione diventa difficile per il bambino
  • il bambino è molto pallido o blu
  • il bambino diventa agitato, delirante o irrequieto
  • il loro sterno viene tirato indietro per respirare
  • il bambino ha una temperatura elevata e sta sbavando
  • il bambino è gravemente agitato insieme al disagio respiratorio

La groppa in genere si risolve entro 48 ore. Può essere seguito da sintomi dell’infezione del tratto respiratorio superiore (URTI).

Porta un bambino dal medico se uno dei seguenti sintomi è evidente:

  • I sintomi respiratori peggiorano, tra cui la respirazione rapida, la necessità di uno sforzo maggiore per respirare e il sollevamento dei muscoli del torace o del collo ad ogni respiro.
  • Il bambino diventa irrequieto o agitato.
  • Il bambino sembra insolitamente pallido.
  • La febbre alta persiste nonostante la somministrazione di paracetamolo o ibuprofene.

Un’ambulanza di emergenza dovrebbe essere chiamata se il bambino è:

  • blu
  • letargico
  • lottando per respirare
  • sbavando e incapace di ingoiare

Maggiori informazioni sulla gestione della groppa

È stato trovato che i seguenti sono efficaci nell’alleviare i sintomi della groppa da moderata a grave in ospedale:

  • Ossigeno: questo dovrebbe essere riservato ai bambini con poco ossigeno e significativi problemi respiratori.
  • Adrenalina nebulizzata o epinefrina: è necessaria solo per la groppa grave. Offre miglioramenti fino a 30 minuti dopo la somministrazione per groppa acuta. L’adrenalina nebulizzata è stata costantemente dimostrata da studi a beneficio di bambini con groppa da moderata a grave
  • Glucocorticoidi: è stato dimostrato che il desametasone, la budesonide e il prednisone sono efficaci fino a 12 ore dopo il trattamento.
  • Intubazione: questa è una procedura che prevede l’inserimento di un tubo nelle vie aeree. L’intubazione è richiesta solo in circa l’1% dei casi di groppa quando l’ostruzione delle vie aeree non è alleviata dal trattamento conservativo e la condizione del bambino continua a deteriorarsi.

Acetaminofene e ibuprofene possono anche essere usati per controllare la febbre e il dolore. L’applicazione di una spugna umida non è raccomandata per il controllo della febbre.

È anche importante garantire un’adeguata assunzione di liquidi. Umidificatori o vaporizzatori a nebbia fredda sono spesso usati per alleviare la groppa, ma potrebbero non essere così efficaci come si pensava in precedenza.

Farmaci per la tosse e decongestionanti non sono efficaci per alleviare i sintomi della groppa.

I genitori e gli operatori sanitari dovrebbero anche notare che, se i sintomi si verificano improvvisamente di notte, la groppa di solito si risolve da sola. L’esposizione del bambino all’aria fresca della notte può alleviare un leggero stress respiratorio.

Gli antibiotici non sono solitamente prescritti per la croup virale in quanto non sono efficaci a meno che non ci sia un’infezione batterica secondaria.

prospettiva

La groppa può sembrare dolorosa per un bambino, ma spesso è mite e di breve durata.

Mantenere il proprio bambino a proprio agio e idratato permetterà spesso alla malattia di seguire il suo corso senza nessun altro trattamento tranne, in alcuni casi, una singola dose di desametasone.

La groppa può portare a gravi problemi respiratori, ma questo non è comune.

Like this post? Please share to your friends: