Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cos’è un ceppo muscolare intercostale?

La tensione muscolare intercostale è una lesione che colpisce i muscoli tra due o più costole.

I muscoli intercostali hanno diversi strati che sono attaccati alle costole per aiutare a costruire la parete toracica e assistere nella respirazione. Quando un muscolo intercostale si attorciglia, si affatica o si allunga troppo, può lacerare, causando uno sforzo muscolare intercostale.

In questo articolo, esaminiamo i segni di un ceppo muscolare intercostale e come distinguere uno da altri dolori e lesioni della parte superiore del corpo. Guardiamo anche le cause e le opzioni di trattamento per questi ceppi.

segni e sintomi

L'uomo che trattiene la parte superiore della schiena ha dolori muscolari intercostali

I segni e i sintomi di un ceppo muscolare intercostale possono differire leggermente, a seconda della loro causa. I sintomi possono includere:

  • parte superiore della schiena e dolore alle costole
  • dolore grave e improvviso, in particolare se causato da un colpo al petto o alla schiena
  • dolore progressivo che peggiora dopo movimenti ripetitivi, come il canottaggio, il nuoto o altri esercizi fisici
  • rigidità e tensione nei muscoli, causando dolore alla schiena
  • rigidità muscolare quando si piega o torce la parte superiore del corpo
  • peggiorando il dolore quando si tossisce, si starnutisce o si respira profondamente
  • spasmi dei muscoli intercostali
  • tenerezza nella zona tra le costole

Tensione muscolare intercostale rispetto ad altri dolori della parte superiore del corpo

La parte alta della schiena è raramente ferita perché è relativamente immobile. Se quest’area è la causa del dolore, è spesso dovuta a una postura scorretta a lungo termine. Può anche essere dovuto a una grave lesione che ha indebolito la robustezza della colonna vertebrale superiore, come un incidente d’auto.

Il dolore dovuto alle lesioni della parte superiore della schiena è solitamente sentito come un dolore acuto e bruciante in un punto. Il dolore può diffondersi alla spalla, al collo o altrove nella parte superiore del corpo e può andare e venire.

La tensione muscolare intercostale è quasi sempre il risultato di qualche evento, come sovraffaticamento o lesione. Al contrario, la fonte iniziale di dolore da polmonite o altri disturbi polmonari è difficile da individuare.

Se l’area specifica del disagio può essere localizzata, ad esempio tra le costole, ciò indica che il dolore non proviene dai polmoni o dalla parte superiore della schiena. Il dolore polmonare è solitamente descritto come acuto e diffuso verso l’esterno.

Quando una costola è fratturata, il dolore è in genere molto più grave di quello del ceppo muscolare intercostale.

I seguenti sintomi possono segnalare una frattura della costola:

  • sentirsi senza fiato
  • una sporgenza o una forte sensazione di pugnalata nell’area della costola
  • un’area intorno alle costole estremamente tenera al tatto

Una costola fratturata è un’emergenza medica che richiede attenzione immediata.

Cause comuni

lesioni sportive alle costole possono causare affaticamento del muscolo intercostale

Le attività di routine non sono di solito la causa del ceppo muscolare intercostale. Questi ceppi si verificano più spesso a causa di una ferita o di uno sforzo eccessivo dei muscoli.

Le cause comuni includono:

  • un colpo diretto alla gabbia toracica, come da una caduta o da un incidente d’auto
  • un colpo di impatto dagli sport di contatto, come l’hockey o il calcio
  • torcendo il busto oltre il suo normale raggio di movimento
  • torsione durante il sollevamento pesi
  • torsione forte, come da golf o da tennis
  • torcendo da posizioni yoga specifiche o posizioni di danza
  • raggiungendo in alto, per esempio, quando si dipinge un soffitto
  • sollevando qualsiasi oggetto pesante sopra l’altezza della spalla
  • raggiungere il sovraccarico prolungato
  • movimenti energetici ripetitivi, come colpire una palla da tennis

Un improvviso aumento dell’attività fisica può anche portare a un affaticamento muscolare intercostale. Questo è il caso in particolare quando i muscoli sono indeboliti da una mancanza di esercizio fisico o da una cattiva postura.

Quando vedere un dottore

Il tempo di vedere il medico dipende dalla gravità della lesione. Un lieve infortunio può causare un basso livello di dolore e rigidità che scompare entro pochi giorni.

Si consiglia di consultare un medico se il dolore è grave, dura per più di qualche giorno o interferisce con il sonno o le attività quotidiane.

Se si è verificata una lesione traumatica, come una caduta o un incidente automobilistico, o la respirazione è difficile, è necessaria l’assistenza medica immediata.

Diagnosi

La diagnosi del ceppo muscolare intercostale comporta un esame fisico. L’obiettivo è quello di verificare eventuali limitazioni di movimento e valutare le aree che sono teneri. Il medico chiederà anche eventuali infortuni recenti o coinvolgimento sportivo.

Una scansione a raggi X o MRI può essere ordinata se il medico esclude le lesioni interne, come una costola fratturata.

Trattamento

Esercizio a rullo di schiuma per aiutare con lo sforzo muscolare intercostale

Il trattamento domiciliare può essere tutto ciò che è necessario se la lesione che causa uno sforzo muscolare intercostale non è grave e i sintomi sono lievi. Le opzioni di trattamento domiciliare includono quanto segue:

  • Applicazione di un impacco di ghiaccio o di un impacco freddo, seguito da terapia di calore. Le opzioni di terapia termica includono un bagno caldo, piastre riscaldanti o involucri termici adesivi, che sono disponibili per l’acquisto online.
  • Riposare e limitare tutta l’attività fisica per alcuni giorni per consentire al tempo di recuperare i muscoli.
  • Prendere farmaci contro il dolore da banco, come paracetamolo o ibuprofene, per ridurre gonfiore e dolore.
  • Staccare l’area se la respirazione è dolorosa tenendo un cuscino contro il muscolo ferito. Tuttavia, difficoltà di respirazione significa che l’attenzione medica deve essere ottenuta immediatamente.

Oltre ai rimedi casalinghi sopra descritti, il medico può ordinare quanto segue:

  • rilassanti muscolari per forti dolori e spasmi
  • terapia fisica (PT)
  • iniezione di lidocaina e corticosteroidi per ridurre il dolore e il gonfiore in caso di fallimento di altri trattamenti

Fisioterapia

Il PT può comportare vari allungamenti per rafforzare i muscoli intercostali, gli stiramenti del rullo di schiuma e gli esercizi di respirazione profonda.

Se si verifica una respirazione difficile o dolorosa, gli esercizi di respirazione profonda vengono spesso ordinati per migliorare la respirazione superficiale di una persona. La respirazione superficiale a lungo termine può portare a complicazioni, come la polmonite.

Una persona con ceppo muscolare intercostale non dovrebbe fare alcun esercizio di stretching se non sotto la supervisione di un fisioterapista o di altri operatori sanitari.

Lo stretching deve essere immediatamente interrotto se aumenta il dolore o peggiora i sintomi.

Prospettive e prevenzione

Il lieve sforzo muscolare intercostale guarisce comunemente entro pochi giorni. I ceppi moderati possono richiedere da 3 a 7 settimane per guarire, e ceppi gravi che comportano una rottura completa dei muscoli possono richiedere più tempo.

In generale, la maggior parte delle distorsioni muscolari intercostali dovrebbe guarire entro un periodo di tempo di 6 settimane.

La prevenzione dei futuri sforzi muscolari comporta il riscaldamento e lo stretching prima che vengano eseguiti esercizi faticosi. È importante non esagerare quando si tratta di allenarsi o praticare sport.

Mantenere i muscoli forti aiuta anche nella prevenzione del ceppo muscolare intercostale.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: