Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

cos’è un peso forma?

Le persone spesso confrontano il loro peso e forma con quelli che li circondano, preoccupati che il loro peso sia troppo alto o troppo basso, ma un peso sano non è lo stesso per ogni individuo.

Dipende da una serie di fattori, tra cui età, sesso, tipo di corpo, densità ossea, rapporto muscolo-grasso, salute generale generale e altezza.

L’idea di un peso sano può anche differire tra paesi o culture. Nel Regno Unito e negli Stati Uniti, un BMI sano è leggermente superiore rispetto, ad esempio, nei Paesi Bassi. Se una persona nei Paesi Bassi mirava a raggiungere un “peso sano”, tale peso avrebbe un peso inferiore a quello di una persona negli Stati Uniti.

Indice di massa corporea

[BMI]

L’indice di massa corporea (BMI) è stato inventato da un matematico belga, Adolphe Quetelet, nato nel 1796.

È il numero indicato se il peso di una persona in chilogrammi è diviso per il quadrato della loro altezza in metri. È stato visto come una utile linea guida per l’approssimazione di un peso sano e per l’esecuzione di indagini sulle popolazioni.

Per calcolare il BMI di una persona, hanno bisogno di conoscere il loro peso e altezza.

Nelle misure metriche, se una persona pesa 80 chili ed è alta 1,8 metri, la loro altezza quadrata sarà di 3,24. L’ottanta diviso per 3.24 fornisce un BMI di 24.69.

Un certo numero di siti Web fornisce uno strumento online per calcolare l’IMC.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l’IMC può essere classificato come segue:

  • 15.9 e sotto è severamente sottile
  • 18,5 è sottopeso
  • Da 18,5 a 24,9 è normale peso sano
  • 25-29,9 è sovrappeso
  • 30 a 39,9 è obeso
  • 40 e sopra sono patologicamente obesi.

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) sottolineano che l’indice di massa corporea può essere utile come strumento di screening, ma non consente di diagnosticare il grasso corporeo o la salute di un individuo.

Carenze del BMI

Il BMI non tiene conto delle misure di una persona, in modo che un atleta olimpico possa avere la stessa altezza e peso di una persona che non intraprende alcuna attività fisica.

Avrebbero lo stesso BMI, ma le loro misure sarebbero diverse. Ad esempio, il muscolo pesa più del grasso. Ciò significa che un atleta il cui peso è composto principalmente da muscoli può avere lo stesso indice di massa corporea di una persona il cui peso è composto da grasso.

Due persone possono avere anche densità ossee e rapporti grasso corporeo diversi, ma il BMI non tiene conto di questi fattori.

Una persona con osteoporosi può avere un BMI inferiore, a causa di una densità ossea inferiore, ma potrebbero non essere più sani.

Gli svantaggi dell’utilizzo di BMI sono:

  • Sottovaluta il contenuto di grasso corporeo nelle persone obese o in sovrappeso
  • Supera il contenuto di grasso corporeo in individui muscolosi o magri.

Le implicazioni del BMI possono essere diverse per persone di diverse età, sesso ed etnia. Ad esempio, le donne hanno più grasso corporeo rispetto agli uomini.

Rapporto vita-fianchi

Rapporto vita-fianchi, o WHR, guarda il rapporto tra circonferenza della vita e circonferenza dell’anca. Questo è un fattore importante per la salute. Una maggiore percentuale di grasso raccolto intorno alla vita è stata collegata a un rischio più elevato di problemi cardiovascolari. In altre parole, è più sano essere “a forma di pera” che “a forma di mela”.

[misura girovita]

La vita viene misurata nel punto più stretto e, se non c’è un punto stretto, viene misurata circa 1 pollice sopra l’ombelico. I fianchi sono misurati nel punto più largo dei glutei. La misurazione della vita è divisa per la misurazione dell’anca.

Se una donna adulta ha una vita da 27 pollici e fianchi da 36 pollici, la sua WHR è 27 divisa per 36, dandole un WHR di 0,75.

Per uomo:

  • Sotto 0,9 indica un rischio molto basso di problemi cardiovascolari
  • Da 0,9 a 0,99 suggerisce un rischio moderato
  • Sopra 1 implica un alto rischio.

Per donne:

  • Sotto lo 0,8 significa un rischio molto basso
  • Da 0,8 a 0,89 indica un rischio moderato
  • 0,9 o superiore suggerisce un alto rischio di problemi cardiovascolari.

Per uomini e donne, WHR ha implicazioni diverse per problemi cardiovascolari.

Rapporto vita-fianchi rispetto al BMI

WHR darà una migliore idea del rischio di malattie cardiovascolari, rispetto al BMI.

Le donne con una WHR inferiore a 0,8 sono risultate più sane, con un minor rischio di diversi tipi di cancro, disturbi cardiovascolari, diabete e infertilità.

Gli uomini la cui WHR ha meno di 9 anni hanno gli stessi benefici delle donne con una WHR bassa e gli uomini con una WHR più alta hanno rischi sanitari simili a quelli delle loro controparti femminili.

Tuttavia, WHR non misura la percentuale di grasso corporeo totale dell’individuo o il loro rapporto muscolo-grasso.

Percentuale di grasso corporeo

La percentuale di grasso corporeo è calcolata pesando il grasso totale di una persona e dividendolo per il loro peso.

Il grasso essenziale è il grasso di cui abbiamo bisogno per sopravvivere. Nelle donne adulte la percentuale totale di grasso essenziale è compresa tra il 10% e il 13%. Negli uomini adulti, il grasso essenziale rappresenta tra il 2 e il 5% del corpo.

Il grasso di stoccaggio è l’accumulo di grasso nel tessuto adiposo. È necessario un po ‘di grasso per proteggere gli organi interni dell’addome e del torace. Il tessuto adiposo è un tipo di tessuto che contiene grasso immagazzinato.

La percentuale di grasso corporeo totale comprende sia il grasso di stoccaggio che il grasso essenziale.

Secondo l’American Council on Exercise, le percentuali di grasso maschile e femminile dovrebbero essere le seguenti:

  • Grasso essenziale negli uomini: dal 2 al 4%
  • Grasso essenziale nelle donne: dal 10 al 13%

Una donna con il 32% o più di grasso corporeo è considerata obesa, così come un uomo con il 25% o più di grasso corporeo.

Il vantaggio di misurare la percentuale di grasso corporeo di una persona è che valuta la composizione corporea della persona, che è un fattore importante nello sviluppo di alcune malattie.

Tuttavia, ottenere una misura accurata del grasso corporeo non è facile.

Misurazione del grasso corporeo

I calibri sono spesso usati per misurare il grasso corporeo, ma non sempre sono accurati.

Per una misurazione approssimativa del grasso corporeo, uno strumento online può dare un’idea.

[misurazione del grasso]

La pletismografia a spostamento d’aria (ADP) viene talvolta utilizzata per misurare il grasso corporeo. In ADP, la persona entra in una camera sigillata che misura il volume totale del corpo calcolando la quantità di aria che viene spostata. La densità corporea viene determinata combinando la massa o il peso corporeo con il volume corporeo.

Tuttavia, alcuni studi hanno suggerito che anche l’ADP potrebbe non fornire una misura accurata.

Nell’interazione del vicino-infrarosso, un raggio di luce a raggi infrarossi viene inviato nei bicipiti della persona. Si riflette dal muscolo dentro e assorbito dal grasso.

Tuttavia, questo metodo presume che il grasso nel braccio rifletta la composizione del grasso nel resto del corpo, il che non è necessariamente vero. Potrebbe non dare una lettura accurata.

L’assorbimetria a raggi X a doppia energia (DXA) coinvolge i raggi X di due energie separate che scandiscono il corpo, una delle quali viene assorbita più fortemente dal grasso. La tecnica può misurare la quantità relativa di grasso in più punti e fornisce una lettura della composizione grassa complessiva di una persona.

Un recente studio di 2689 persone di età, sesso e background diversi ha suggerito che questo metodo fornisce una misura accurata del tessuto adiposo viscerale (IVA) o grasso corporeo.

Trovare un modo accurato per misurare il grasso corporeo è importante, perché letture imprecise possono suggerire un cambiamento nella composizione che non è successo.

Allo stesso modo, è necessario trovare un modo accurato per valutare un peso sano, perché il peso non sempre riflette la salute e un corpo sano non è solo una questione di sterline.

Alla ricerca di un corpo sano

Per diventare più sani, le persone sono esortate a ridurre il grasso corporeo. Per fare questo, l’American Council on Exercise (ACE) suggerisce di mangiare in modo sano e di esercitare, compreso l’allenamento di resistenza, per costruire la composizione corporea magra.

Quando si cerca un corpo sano, è importante tenere conto della composizione corporea e della forma, del genere e dei livelli di attività e utilizzare strumenti accurati per valutare ogni aspetto.

Ci sono strumenti e calcolatori disponibili online per uso domestico.

Chiunque sia seriamente preoccupato per la forma e il peso del corpo dovrebbe consultare un medico.

Un medico terrà conto della dieta, dell’attività fisica e della storia familiare di una persona che può essere prevenuta raggiungendo un peso sano e uno stile di vita sano.

Like this post? Please share to your friends: