Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cos’è una normale pressione del sangue?

La normale pressione sanguigna è vitale per la vita. Senza la pressione che costringe il nostro sangue a fluire intorno al sistema circolatorio, nessun ossigeno o sostanze nutritive verrebbero trasportate attraverso le nostre arterie verso i tessuti e gli organi.

Tuttavia, la pressione sanguigna può diventare pericolosamente alta, e può anche diventare troppo bassa.

In questo articolo discuteremo di cosa sia la pressione sanguigna, come viene misurata e cosa significano le misurazioni per la nostra salute.

Cos’è la pressione sanguigna?

Un tubo da giardino
Senza una pompa o un serbatoio d’acqua, non scorre acqua. Le proprietà del tubo del flessibile influenzano anche la pressione dell’acqua. Principi simili si applicano per il flusso di sangue.

La pressione sanguigna è la forza che muove il sangue attraverso il nostro sistema circolatorio.

È una forza importante perché l’ossigeno e i nutrienti non vengono spinti attorno al nostro sistema circolatorio per nutrire i tessuti e gli organi senza pressione sanguigna.

    La pressione sanguigna è anche vitale perché trasporta globuli bianchi e anticorpi per l’immunità e ormoni come l’insulina.

    Altrettanto importante quanto fornire ossigeno e sostanze nutritive, il sangue fresco che viene consegnato è in grado di raccogliere i rifiuti tossici del metabolismo, compreso il biossido di carbonio che espiriamo ad ogni respiro, e le tossine che liberiamo attraverso il nostro fegato e i reni.

    Il sangue stesso porta una serie di altre proprietà, compresa la sua temperatura. Trasporta anche una delle nostre difese contro i danni ai tessuti, le piastrine di coagulazione che impediscono la perdita di sangue in seguito a lesioni.

    Ma cos’è esattamente che fa sì che il sangue eserciti una pressione nelle nostre arterie? Parte della risposta è semplice: il cuore crea pressione sanguigna forzando il sangue quando si contrae con tutti i battiti del cuore. La pressione sanguigna, tuttavia, non può essere creata unicamente dal cuore del pompaggio.

    Funzione

    La nostra circolazione è simile a una forma altamente sofisticata di tubature: il sangue ha “flusso” e le arterie sono “tubi”. Una legge di base della fisica dà origine al nostro flusso di sangue, e questa legge si applica anche in un tubo da giardino.

    Il sangue scorre attraverso il nostro corpo a causa di una differenza di pressione.

    La nostra pressione sanguigna è più alta all’inizio del suo viaggio dal nostro cuore – quando entra nell’aorta – ed è più bassa alla fine del suo viaggio lungo i rami progressivamente più piccoli delle arterie. Quella differenza di pressione è ciò che fa fluire il sangue intorno ai nostri corpi.

    Le arterie influenzano la pressione sanguigna in modo simile alle proprietà fisiche di un tubo da giardino che influenza la pressione dell’acqua. Costruire il tubo aumenta la pressione nel punto di costrizione.

    Senza la natura elastica delle pareti delle arterie, ad esempio, la pressione del sangue diminuirà più rapidamente mentre viene pompata dal cuore.

    Mentre il cuore crea la massima pressione, le proprietà delle arterie sono altrettanto importanti per mantenerlo e consentire al sangue di fluire in tutto il corpo.

    La condizione delle arterie influisce sulla pressione sanguigna e sul flusso, e il restringimento delle arterie può eventualmente bloccare completamente la fornitura, portando a condizioni pericolose come ictus e infarto.

    misurazione

    Signora che ha la sua pressione sanguigna controllata da un medico

    Il dispositivo utilizzato per misurare la pressione sanguigna è uno sfigmomanometro, costituito da un bracciale in gomma – il bracciale gonfiato a mano o con la pompa della macchina.

    Una volta che il bracciale è gonfiato abbastanza da fermare l’impulso, viene eseguita una lettura, sia elettronicamente che su un quadrante analogico.

    La lettura è espressa in termini di pressione necessaria per spostare il mercurio attorno a un tubo contro la gravità. Questo è il motivo per cui la pressione viene misurata usando l’unità di millimetri di mercurio, abbreviata in mmHg.

    letture

    Uno stetoscopio identifica il punto preciso in cui il suono del polso ritorna e la pressione del bracciale viene rilasciata lentamente. L’uso dello stetoscopio consente alla persona che misura la pressione sanguigna di ascoltare due punti specifici.

    Le letture della pressione sanguigna sono composte da due cifre: la pressione sistolica prima e la pressione diastolica secondo. La lettura è data come, ad esempio, 140 su 90 mmHg.

    La pressione sistolica è la figura più alta causata dalla contrazione del cuore, mentre il numero diastolico è la pressione più bassa nelle arterie, durante il breve periodo di “riposo” tra i battiti del cuore.

    Intervalli

    [Pressione sanguigna, cosa è un grafico normale]

    Il National Institutes of Health cita la normale pressione del sangue per essere inferiore a 120 mmHg sistolica e 80 mmHg diastolica.

    Tuttavia, la pressione sanguigna cambia naturalmente, un fatto che è meglio descritto in una citazione dei cardiologi che scrive sulla variabilità della pressione sanguigna in un articolo pubblicato da Nature nel marzo 2013:

    “La pressione arteriosa è caratterizzata da marcate fluttuazioni a breve termine che avvengono entro un periodo di 24 ore (da battito a battito, minuto per minuto, da ora a ora e da giorno a notte) e anche da lungo fluttuazioni a lungo termine che si verificano per periodi di tempo più prolungati (giorni, settimane, mesi, stagioni e persino anni). “

    Le linee guida indicano che per pressioni sanguigne superiori a un valore di 115/75 mmHg, ogni aumento di 20/10 mmHg raddoppia il rischio di malattie cardiovascolari.

    Dal 2017, l’American Heart Association (AHA) ha consigliato di trattare la pressione alta a 130/80 anziché a 140/90.

    Le linee guida generali sull’ipertensione arteriosa hanno ricevuto un aggiornamento a dicembre 2013, traendo spunto dalle prove per raccomandare a chiunque di età pari o superiore a 60 anni con ipertensione di raggiungere un livello di pressione arteriosa inferiore a 150/90 mmHg.

    Suggerimenti

    Le linee guida per i medici elencano le seguenti misure che i pazienti possono adottare per aiutare a mantenere una pressione sanguigna sana:

    • Mantenere un peso corporeo sano
    • Mangiare una dieta ricca di frutta, verdura e latticini a basso contenuto di grassi.
    • Ridurre il sale di sodio nella dieta.
    • Prendi regolarmente esercizi aerobici, come camminare a ritmo sostenuto, per almeno 30 minuti al giorno, quasi tutti i giorni della settimana.
    • Moderare l’assunzione di alcol.Gli uomini dovrebbero bere meno di due bevande alcoliche al giorno per gli uomini. Le donne e gli uomini con un peso corporeo inferiore dovrebbero consumare un massimo di una bevanda alcolica al giorno.

    L’adozione di questi passaggi può ridurre il rischio di problemi di salute più avanti.

    Like this post? Please share to your friends: