Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa c’è da sapere sul vomito di sangue?

Vomito di sangue, noto anche come ematemesi, è causato da una varietà di condizioni mediche. Queste condizioni possono variare da una semplice emorragia nasale a una grave emorragia nell’intestino.

L’ematesi non si riferisce alla presenza di strisce di sangue nel vomito. Invece, si riferisce a quantità più significative di sangue che hanno un colore rosso vivo o l’aspetto di fondi di caffè.

Qualunque sia la causa, vomitare sangue è un’emergenza medica. Si raccomanda di cercare immediatamente il trattamento per determinare e trattare la causa sottostante.

Le cause

La signora ha la testa nel bagno che sta male

Le cause del vomito di sangue sono molte e comprendono diversi problemi di salute come:

  • Ulcera allo stomaco
  • Vomito vigoroso
  • Lacrime, irritazione o perdita di tessuto all’interno e del rivestimento dello stomaco
  • Ingrandimento delle vene nel tubo o nell’intestino
  • Tumori e lesioni nello stomaco o nel tubo del cibo
  • Danni all’intestino superiore causati dalle radiazioni
  • Infezioni come epatite o infezione
  • Uso di alcuni farmaci, come aspirina, FANS o fluidificanti del sangue
  • Alcolismo
  • Ingestione di veleno

Le condizioni mediche specifiche che possono portare le persone a vomitare sangue includono:

  • Gastroenterite
  • GERD (malattia da reflusso gastroesofageo)
  • Disturbi dei vasi sanguigni nell’intestino
  • Infiammazione del tubo del cibo, dell’intestino o del pancreas
  • Cancro del pancreas
  • Determinate condizioni del fegato come insufficienza epatica acuta e cirrosi o cicatrici
  • La lesione di Dieulafoy, una condizione in cui un’arteria sporge attraverso la parete dello stomaco
  • Lacerazione di Mallory-Weiss, una condizione in cui ci sono lacrime nel tubo del cibo causate dalla pressione elevata di vomito o tosse
  • Ipertensione portale, una condizione in cui vi è la pressione alta nella vena porta
  • Anomalie del sangue quali piastrine basse, emofilia, anemia o leucemia

Il vomito di sangue nei neonati e nei bambini può essere causato da una serie di altre condizioni come:

  • Anomalie presenti alla nascita
  • Disturbi della coagulazione del sangue
  • Una mancanza di vitamina K
  • Un’allergia al latte
  • Sangue inghiottito o oggetto ingerito

Altri gruppi a rischio che potrebbero provare vomito di sangue includono quelli che bevono alcolici in modo eccessivo e le donne in gravidanza.

Alcol e sangue vomito

Per coloro che bevono alcolici in modo eccessivo, il vomito di sangue può segnalare alcune condizioni mediche, tra cui:

  • Una lacrima nel tratto gastrointestinale: si verificano più spesso nel tubo del cibo a causa dell’aumento della pressione nel tubo del cibo, nello stomaco e nell’intestino a causa del forte vomito. Una lacrima può essere pericolosa per la vita in alcuni casi. I sintomi accompagnatori possono includere dolore toracico improvviso e grave che può diffondersi alla schiena, sudorazione, mancanza di respiro e dolore allo stomaco.
  • Cirrosi: presenza di cicatrici del fegato causate dall’alcol e da determinate condizioni mediche. Ciò porta all’espansione dei vasi sanguigni che possono esplodere. I sintomi che accompagnano possono includere vomito di grandi quantità di sangue rosso vivo, debolezza, svenimento e sanguinamento dal retto.
  • Le ulcere possono svilupparsi in coloro che consumano quantità eccessive di alcol a causa del contenuto di acido presente nell’alcol. Ciò può causare irritazione e sviluppo di ulcere nello stomaco. I sintomi di accompagnamento possono variare da vomito sanguinante a sanguinamento intestinale ampio e grave, feci di colore da rosso brillante a nero scuro, dolore allo stomaco o dolore nella parte inferiore del torace.

Gravidanza e vomito di sangue

Vomito di sangue durante la gravidanza è in genere causato da vomito prolungato secondario a malattia mattutina. Tuttavia, altre cause mediche possono essere la causa.

Quando è causato dal sanguinamento nella parte superiore dell’intestino, il sangue nel vomito può apparire nero, marrone scuro o come fondi di caffè. Feci nere e catramose possono verificarsi in presenza di sangue intestinale inferiore.

Alcune condizioni che possono causare anche vomito di sangue durante la gravidanza includono:

  • Disidratazione o inedia
  • Infiammazione del rivestimento dello stomaco
  • Avvelenamento del cibo
  • Una lacrima nel tubo del cibo o nell’intestino
  • Alta pressione sanguigna
  • Stress
  • Uso di determinati farmaci
  • Cirrosi

Sintomi

Il colore e la consistenza del sangue vomitato possono variare a seconda della causa del sanguinamento. Il sangue può variare da rosso vivo a un aspetto macinato del caffè.

A seconda della causa del sanguinamento, le persone possono sperimentare altri sintomi che dovrebbero essere discussi con un medico. Le persone dovrebbero rivolgersi immediatamente al medico se si verificano uno dei seguenti sintomi in presenza di sangue vomito. Questi sintomi potrebbero indicare la presenza di shock:

  • Vertigini, sensazione di svenimento o svenimento
  • Confusione
  • La pelle è fresca, umida e pallida
  • Una frequenza cardiaca accelerata, ansia o agitazione
  • Alunni ingranditi
  • Visione offuscata
  • Nausea
  • Debolezza
  • Respirazione rapida e superficiale
  • Produzione di urina ridotta

Le persone dovrebbero cercare assistenza in un pronto soccorso se si verificano forti dolori allo stomaco, vomito di grandi quantità di sangue, diversi episodi di vomito o altri sintomi relativi.

Diagnosi e trattamento

Un medico tiene un endoscopio

Il trattamento dell’ematomani dipende dalla causa della condizione. Può richiedere alcuni test tra cui esami del sangue e campioni di feci.

Possono anche essere raccomandate procedure come l’imaging radiologico e l’endoscopia. I test radiologici di imaging come una TC (CAT) e la radiografia aiuteranno il team sanitario a individuare la fonte del sanguinamento in questione. Un’endoscopia usa un mirino illuminato per esaminare la porzione superiore dell’intestino per qualsiasi causa di sanguinamento.

Le cause del vomito di sangue possono richiedere il trattamento con alcuni farmaci, trasfusioni di sangue e chirurgia.

In alcuni casi in cui si sospetta un’emorragia arteriosa, potrebbe essere necessario un angiogramma. Eseguita sotto sedazione, questa procedura richiede l’inserimento di un tubo sottile e filo attraverso l’arteria nell’inguine.La tintura di iodio iniettata e le radiografie aiutano quindi i medici a verificare la presenza di blocchi.

prospettiva

La prospettiva di vomitare sangue dipende da diversi fattori. Questi fattori possono includere cause sottostanti che portano al vomito di sangue e qualsiasi altra condizione medica che influisce sulla salute generale.

Le persone che vomitano sangue dovrebbero parlare con il loro fornitore di assistenza sanitaria sulla loro particolare condizione medica e prospettiva.

Like this post? Please share to your friends: