Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa c’è da sapere sulla polmonite atipica?

La polmonite atipica è un’infezione del sistema respiratorio. Viene spesso chiamato polmonite a piedi.

I medici diagnosticano e trattano la polmonite in base al tipo di organismo che causa l’infezione.

I sintomi sono generalmente più lievi nella polmonite atipica rispetto alla polmonite tipica. Nel frattempo, ci sono alcuni passaggi che le persone possono prendere per evitare la polmonite del tutto.

Qual è la polmonite atipica?

La polmonite atipica è un’infezione che colpisce il tratto respiratorio inferiore.

I tipi di batteri che causano tendono a creare sintomi meno gravi rispetto a quelli nella polmonite tipica.

Se la polmonite atipica è causata dai batteri, allora è comune avere anche infezioni alle orecchie e ai seni.

Polmonite tipica vs atipica

Illustrazione dei batteri micoplasma

La polmonite è un’infezione dei polmoni causata da un agente patogeno. La condizione può lasciare una persona affaticata.

Le persone con polmonite potrebbero dover riposare per diversi giorni per combattere l’infezione. Alcuni casi richiedono il ricovero in ospedale.

La polmonite atipica è simile alla polmonite regolare, ma presenta alcune differenze distinte.

I casi di polmonite atipica di solito non richiedono il ricovero in ospedale, e una persona con essa è improbabile che sia gravemente malata. Questo è il motivo per cui viene spesso chiamata polmonite a piedi.

Molte persone con polmonite atipica possono funzionare normalmente e svolgono la maggior parte delle loro attività quotidiane con poca difficoltà.

Le persone con polmonite atipica avranno anche certi sintomi che altri con la polmonite tipica spesso non hanno. Questi potrebbero includere un mal di testa prominente, una febbre di basso grado, un mal d’orecchi e un mal di gola.

I sintomi della polmonite atipica tendono ad essere più miti e più persistenti di quelli della polmonite tipica, che compaiono improvvisamente e causano una malattia più grave.

La polmonite atipica richiede diversi antibiotici rispetto alla polmonite tipica, che è comunemente causata dai batteri.

Cause di polmonite atipica

Tre specifici batteri infettivi causano la maggior parte dei casi di polmonite atipica:

  • di solito infetta persone sotto i 40 con sintomi di polmonite lieve. Generalmente provoca mal d’orecchi, mal di testa e mal di gola.
  • è comune nei bambini in età scolare e nei giovani adulti.
  • è più grave, in generale, e visto più spesso negli anziani, nelle persone che fumano e in quelli con un sistema immunitario indebolito. È anche chiamata la malattia dei legionari.

I rari casi di polmonite atipica sono causati dai batteri, che vengono contratti da uccelli infetti, come pappagalli, parrocchetti e pollame.

Chi è a rischio?

La polmonite atipica può infettare chiunque. Ci sono alcuni fattori che aumentano le possibilità di sviluppare la malattia.

I gruppi a rischio includono:

  • persone che fumano
  • persone di età superiore ai 65 anni
  • bambini sotto i 2 anni
  • chiunque abbia una condizione respiratoria cronica
  • persone con sistema immunitario indebolito o compromesso

Chiunque vive o lavora in un’area in cui si verificano comunemente focolai di polmonite atipica può essere anche più a rischio. Questi posti includono dormitori scolastici e universitari, case di cura e ospedali.

La polmonite atipica è contagiosa?

la donna starnutisce e il suo partner sembra preoccupato

La polmonite atipica è contagiosa, ma i sintomi compaiono più a lungo rispetto ad altre infezioni comuni, come la polmonite tipica oi virus del raffreddore e dell’influenza.

La polmonite atipica si diffonde attraverso il contatto ravvicinato. Tosse e starnuti che contengono i patogeni infettivi passano attraverso l’aria da persona a persona.

Inoltre, i batteri possono sopravvivere sulle mani di una persona e diffondersi se si strofinano gli occhi o si toccano la bocca.

La malattia del legionario si verifica di solito dopo aver respirato goccioline di acqua infetta, piuttosto che attraverso uno stretto contatto con persone infette.

Sintomi di polmonite atipica

I sintomi della polmonite atipica emergono lentamente. Qualcuno che è stato infettato può non notare i sintomi fino a 1-4 settimane dopo l’esposizione all’infezione.

Una volta che i sintomi si presentano, tendono a peggiorare nei prossimi 2-6 giorni.

I sintomi possono includere:

  • una tosse persistente che può entrare per tutto il giorno
  • sintomi simil-influenzali, come febbre, freddo o sudore freddo
  • una gola irritata, secca o pruriginosa
  • un mal di testa persistente
  • debolezza o stanchezza
  • dolore al petto quando si respira profondamente
  • dolori e dolori muscolari e articolari

I sintomi della polmonite atipica possono variare a seconda del tipo di batteri che causano l’infezione.

Qualcuno con polmonite atipica può anche sperimentare condizioni secondarie, come eruzioni cutanee o infezioni alle orecchie, soprattutto se hanno un sistema immunitario indebolito.

Diagnosi

Diagnosticare la polmonite atipica richiede diversi passaggi da adottare.

In primo luogo, un medico farà domande sui sintomi e per quanto tempo una persona li ha avuti. Possono anche chiedere dei contatti con altri che potrebbero essere portatori dell’infezione.

La diagnosi comporta anche un esame fisico. Il medico controllerà la febbre e osserverà il polso e la frequenza respiratoria. Inoltre, ascolteranno il respiro della persona, usando uno stetoscopio.

Il medico controllerà solitamente i livelli di ossigeno nel sangue con un piccolo dispositivo noto come un saturimetro che si infila sul dito di una persona.

A volte, è necessaria una radiografia del torace. Questo può aiutare a capire la differenza tra polmonite atipica e altre condizioni.

In alcuni casi, sono necessari esami del sangue per controllare il conteggio ematico di una persona e la funzione renale e per identificare il tipo di batteri presenti. Questi test vengono spesso eseguiti in presenza di un focolaio di un tipo di polmonite atipica.

Trattamento

bambino malato che beve tè al limone

La maggior parte dei casi di polmonite atipica risponde bene al trattamento. I medici prescriveranno antibiotici per la polmonite atipica, ricordando che gli antibiotici funzionano solo contro le infezioni causate dai batteri.

Inoltre, i farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) possono aiutare a ridurre i sintomi, come febbre, dolori e dolore.

Bere molti liquidi non contenenti caffeina, come acqua e tisane, può sciogliere il catarro e il muco. Questo rende più facile tossire queste sostanze su e fuori dai polmoni.

È importante riposare mentre il corpo ha a che fare con l’infezione. Troppo stress fisico o mentale può indebolire ulteriormente il sistema immunitario e prolungare i sintomi.

È anche importante non assumere farmaci da banco per la cura del raffreddore o della tosse che sopprimono la tosse. Questi farmaci possono rendere più difficile per il corpo espellere il muco extra e l’espettorato che viene prodotto.

Casi gravi di polmonite atipica potrebbero richiedere il ricovero in ospedale. Questo è più comune nelle persone con sistema immunitario indebolito o malattie in corso, tra cui diabete, malattie cardiache o malattie polmonari.

Le persone diagnosticate con la malattia del legionario possono anche richiedere il ricovero in ospedale. Di solito viene loro somministrata la terapia antibiotica per via endovenosa, i fluidi e le terapie respiratorie se essi lottano per mantenere i loro livelli di ossigeno abbastanza alti.

Prevenzione

Le vaccinazioni regolari per polmonite tipica, pertosse e influenza aiutano a prevenire le infezioni.

Inoltre, previene la polmonite atipica, riducendo i fattori di rischio che lo portano.

Prendere provvedimenti, come smettere di fumare e seguire una dieta salutare, può rafforzare il sistema immunitario. E un sistema immunitario più forte ha maggiori probabilità di combattere gli agenti patogeni che causano le infezioni.

Si consiglia inoltre di evitare il contatto ravvicinato con chiunque abbia la polmonite, mentre il lavaggio delle mani riduce regolarmente il rischio di diffusione dei batteri che causano la malattia.

Infine, il metodo di prevenzione più importante potrebbe essere per una persona con l’infezione coprire la bocca durante una tosse o uno starnuto, in quanto questi sono i principali modi in cui si diffonde.

prospettiva

La maggior parte dei casi di polmonite atipica è facilmente curabile. Di solito, le persone hanno sintomi meno gravi rispetto a quelli con polmonite tipica, e l’infezione può andare via da solo.

Infezioni gravi possono richiedere il ricovero in ospedale e chiunque abbia sintomi di polmonite atipica dovrebbe consultare un medico. Seguire la guida medica è il modo migliore per trattare questa malattia.

Like this post? Please share to your friends: