Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa causa movimenti intestinali schiumosi?

Mentre le feci normali sono solitamente solide e marroni, possono esserci molte variazioni. Le feci schiumose o schiumose sono in genere simili alla diarrea e possono apparire bolle all’interno. Può anche sembrare untuoso o contenere del muco.

Le feci schiumose sono spesso causate da una reazione a determinati alimenti. Se questo è il caso, sarà un incidente isolato e si risolverà con il tempo e l’idratazione.

Tuttavia, le feci schiumose possono anche segnalare una condizione medica sottostante. Continuate a leggere per saperne di più su cause e trattamenti e quando vedere un medico.

Le cause

Le cinque cause più comuni di schiuma sgabello includono:

1. Infezione

Persona che tira un rotolo di carta igienica che potrebbe avere la cacca spumeggiante

Un’infezione batterica, parassitaria o virale può invadere il tratto gastrointestinale e creare bolle di gas, facendo apparire le feci schiumose.

Una fonte comune di infezione è il parassita. Una persona può essere infetta dopo aver consumato acqua o cibo contaminati. Possono anche entrare in contatto con acqua contaminata durante il nuoto, ad esempio.

Altri sintomi di un’infezione includono:

  • fatica
  • gas
  • nausea
  • crampi allo stomaco
  • perdita di peso inspiegabile

Possono essere necessari da 2 a 6 settimane per risolvere i sintomi di un’infezione.

2. Sindrome dell’intestino irritabile

Le persone con la sindrome dell’intestino irritabile (IBS) possono avere muco nelle loro feci, che può far apparire le feci schiumose.

Ulteriori sintomi di IBS includono:

  • mal di stomaco e crampi
  • diarrea
  • gonfiore
  • stipsi

3. Disturbo da malassorbimento

Quando il corpo non può assorbire o utilizzare in modo efficace i nutrienti nel cibo, questo è chiamato disturbo da malassorbimento.

Un disturbo del malassorbimento comune è la celiachia. Si tratta di una persona che ha una reazione allergica al consumo di glutine, che porta all’intestino che si infiamma e ad altri sintomi gastrointestinali come i cambiamenti nelle feci.

Intolleranze alimentari ad altri alimenti possono causare sintomi simili. Questi alimenti includono:

  • uova
  • fruttosio
  • lattosio
  • frutti di mare
  • alcoli di zucchero, come mannitolo, sorbitolo e xilitolo

Una persona può avere feci schiumose dopo aver mangiato un certo tipo di cibo. Possono anche sentirsi gonfi o nauseati.

4. Interventi chirurgici addominali

Gli interventi chirurgici addominali possono influenzare la digestione. Questi possono includere operazioni per rimuovere una porzione dell’intestino tenue o piccolo.

Gli interventi chirurgici possono causare la sindrome dell’intestino corto, che può portare a diarrea cronica e feci schiumose. Questa condizione può essere temporanea e risolversi una volta che il corpo guarisce.

Tuttavia, se una persona ha questa sindrome a lungo termine, un medico di solito raccomanderà integratori per garantire che l’individuo riceva un’alimentazione adeguata.

5. Pancreatite

La pancreatite può essere una condizione acuta o cronica. Ostacola la capacità di una persona di digerire i grassi.

Questa condizione può causare dolore significativo, soprattutto nella regione addominale superiore, e il dolore può diffondersi alla schiena.

Le cause di pancreatite includono calcoli biliari, anamnesi di abuso di alcool pesante, cancro al pancreas o disordini genetici che colpiscono il pancreas.

Oltre alle feci schiumose, i seguenti sintomi sono anche associati a pancreatite:

  • febbre
  • nausea
  • battito cardiaco accelerato
  • addome gonfio
  • vomito

La pancreatite può richiedere l’ammissione in ospedale per il trattamento.

Cacca schiumoso nei bambini

Mamma che cambia un pannolino per neonati che potrebbe avere la cacca schiumosa.

Le feci schiumose o schiumose sono particolarmente comuni nei bambini e di solito non sono motivo di preoccupazione.

Sgabello schiumoso nei bambini è spesso un segno che stanno ricevendo un sovraccarico di lattosio, uno zucchero presente nel latte materno.

Il latte materno è composto da due parti: latte materno e hindmilk. Foremilk esce per diversi minuti mentre il bambino inizia a nutrirsi. È seguito da un hindmmilk più ricco e denso.

Il latte materno ha un minor numero di sostanze nutritive rispetto al latte materno, e se un bambino riceve troppo latte da foraggio, non sarà in grado di digerire correttamente il lattosio, il che potrebbe causare cambiamenti nelle feci.

Se un bambino ha feci schiumose frequentemente, può essere una buona idea allattare al seno per almeno 20 minuti su un lato prima di passare all’altro. Ciò garantirà che il bambino riceva abbastanza latte.

Trattamento

I trattamenti per le feci schiumose dipendono dalla causa sottostante.

Un medico può raccomandare di eliminare gli alimenti che spesso causano intolleranze. Questo può aiutare a determinare se uno o più di questi alimenti è responsabile del sintomo.

Se una persona viene diagnosticata con IBS, un medico o un dietista può aiutare a sviluppare un programma di dieta che riduca i sintomi. Una persona può voler evitare cibi che comunemente causano gas, così come cibi fritti.

Potrebbe essere utile tenere un diario alimentare per determinare quali alimenti portano a sintomi di IBS.

Per le infezioni, un medico prescriverà antibiotici e raccomanderà di bere molta acqua e bevande con elettroliti, per evitare la disidratazione da diarrea.

La pancreatite viene solitamente trattata con fluidi per via endovenosa e farmaci antidolorifici. In alcuni casi, possono essere necessari antibiotici. Se una persona ha una pancreatite cronica, un medico può raccomandare un intervento chirurgico, anche se questo è raro.

Quando vedere un dottore

signora a letto tenendo il suo stomaco

Se una persona ha feci schiumose in più di due occasioni, dovrebbe consultare un medico.

Rivolgersi immediatamente al medico se uno qualsiasi dei seguenti sintomi accompagna le feci schiumose:

  • una temperatura superiore a 100,4 ° F
  • sgabello insanguinato
  • vertigini
  • forte dolore addominale
  • grave diarrea che si verifica per più di 2 giorni

Un medico può valutare i sintomi di una persona e raccomandare test per determinare la causa sottostante.

prospettiva

Mentre le feci schiumose possono essere relative, un cambiamento nella dieta può essere tutto ciò che è necessario per ridurre la quantità di muco che causa il sintomo.

Se le feci schiumose segnalano una condizione più grave, come la pancreatite, un medico può fornire un trattamento e raccomandare metodi per la gestione e la prevenzione del dolore.

Like this post? Please share to your friends: